Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Andora – Finale: Floris presidente Kronos:
‘Tantissimi benefici dei binari a monte’.
Covid: 40 dehors si allargano gratis.
Serata con l’autore: Cristina Rava

Franco Floris, ex sindaco di Andora, presidente nazionale Kronos, interviene sul Raddoppio ferroviario Andora-Finale: “Accademia Kronos da sempre condivide il progetto, che porterà tantissimi benefici al turismo, all’ambiente e all’economia.” Altra notizia. Una quarantina gli esercizi commerciali (bar ristoranti, negozi di abbigliamento e oggettistica) che hanno richiesto di realizzare un dehors all’esterno del proprio esercizio commerciale o di ampliare gratuitamente. Leggi infine di Cristina Rava protagonista a ‘L’autore racconta’.

Franco Floris – Raddoppio ferroviario Andora-Finale: “Accademia Kronos da sempre condivide il progetto, che porterà tantissimi benefici al turismo, all’ambiente e all’economia. I turisti potranno utilizzare il treno, evitando di impiegare la propria auto, mezzo privato, viaggiando sicuri e con tempi adeguati. Le merci potranno attraversare la Liguria su ferro, evitando di congestionare l’autostrada ormai satura di camion.

Il collegamento veloce tra Spagna, Francia e il nord Italia porterà numerosi benefici:
1.I tratti ferroviari Milano-Genova-Ventimiglia e Torino -Ventimiglia diventeranno linee efficienti e di primaria importanza.
2.Avremo un abbattimento del rumore e delle emissioni inquinanti, assai  dannose per l’aria che respiriamo.
3.Si potrà avere una pista ciclabile unica per bellezza, che porterà a tutti noi benefici enormi, basti vedere quella realizzata tra San Lorenzo e Ospedaletti, con una ricaduta anche  in termini di visibilità per la vita dei paesi attraversati dalla struttura.
Ci sarà qualche svantaggio? Probabile, ma nulla é a costo zero, e, in questo caso, il peso dei benefici pende verso la costruzione immediata dell’opera.”
ANDORA, SUCCESSO  AMPLIAMENTI GRATUITI DEI DEHORS.
HANNO ADERITO 40 ESERCIZI COMMERCIALI
Il consigliere Corrado Siffredi delegato al Commercio

COMUNICATO STAMPA – Andora – Sono circa una quarantina gli esercizi commerciali tra bar ristoranti, negozi di abbigliamento e oggettistica, che hanno fatto richiesta di realizzare un dehors all’esterno del proprio esercizio commerciale o di ampliare gratuitamente quello esistente per rispettare le normative del distanziamento sociale. Successo,dunque, per un’agevolazione della tassazione locale, ovvero l’esonero dal pagamento della Cosap, che si è trasformata in una opportunità per rendere più il vivo il centro di Andora.  “Turisti e residenti dimostrano di gradire questo nuovo allestimento – dice il Consigliere delegato al Commercio Corrado Siffredi –  Mi complimento con i commercianti per aver trasformato una difficoltà in una risorsa, realizzando bellissimi dehors decorati con separè, tappeti rossi e piante che rendono davvero più gradevole e animato il centro di Andora anche per i passanti.  Molti commercianti mi hanno espresso il desiderio di poter replicare anche la prossima estate – aggiunge Siffredi – Non è escluso che si possa verificare la possibilità di modificare il regolamento se le normative nazionali ce lo consentiranno anche dopo la fine dell’emergenza covid-19″.

ANDORA, CRISTINA RAVA PROTAGONISTA

DELLA RASSEGNA “L’AUTORE RACCONTA”

Cristina Rava

COMUNICATO STAMPA – Venerdì 24 luglio, alle ore 21.30, Cristina Rava sarà ospite della rassegna “L’autore Racconta” organizzata DALL’ASSOCIAZIONE POORNIMA CON IL PATROCINO DEL COMUNE DI ANDORA, nello spazio antistante la libreria Squilibri di via Aurelia 190, sul lungomare di Andora.

La  RAVA che presenterà il libro I SEGRETI DEL PROFESSORE. L’incontro con la scrittrice molto amata, spigliata e brillante è certamente atteso: si tratta  di una delle voci più acute del noir femminile che propone l’atteso ritorno di due detective che fanno scintille in una commedia nera che mischia squisito cinismo e humor impeccabile:
“I Segreti del professore” è ambientato in un luogo in cui all’apparenza regna la pace: al confine tra il basso Piemonte e la Liguria di Ponente, tra un cielo pallido di fine inverno e il tenero verde delle colline. Ma è solo apparenza. Ci può scommettere l’ex commissario Bartolomeo Rebaudengo. A richiamarlo all’azione dal suo ritiro a vita privata provvede Ardelia Spinola, il medico legale che non ha mai imparato a mettere la giusta distanza tra sé e i cadaveri distesi sul tavolo autoptico. Adesso il poliziotto deve vedersela con una scia di sangue che parte da Alassio e si perde in Alta Langa, con una serie di delitti dietro cui sembra celarsi la mano di un serial killer. Tre fori di proiettile, a formare un triangolo scaleno sul petto delle vittime, sono la firma dell’assassino.

La rassegna proseguirà Venerdì 31 luglio con UGO MORIANO che presenterà L’ANGELO DEL DOLORE h 21,30.

ANDORA, PROTEZIONE CIVILE ALL’OPERA
PER LA SISTEMAZIONE DI STRADE BIANCHE IN LOCALITÀ ROLLO. 
COMUNICATO STAMPA – Intervento importante di prevenzione antincendio in località Rollo di Andora. Il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Andora ha provveduto alla sistemazione della strada che da Case Bernesi porta alle antenne di Rollo. “Sono stati rimossi  pini bruciati caduti, tagliati  rami che ostruivano il  passaggio dei mezzi di soccorso, ripristinate le cunette dell’ acqua, che creavano allagamento e detriti nella strada sottostante – spiega il responsabile del gruppo Fabio  Curto.
“Opere utili e richieste dalla comunità di Rollo realizzate grazie alla disponibilità e bravura dei volontari della Protezione civile sempre in prima linea quando si tratta di salvaguardare il territorio – ha dichiarato il sindaco Demichelis – un vera eccellenza della nostra comunità”.
Avatar

Trucioli

Torna in alto