Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Le notizie /Albenga, avvocato e politico:
Siamo ritrovo internazionale di delinquenti.
2- Patrizia Ascheri direttore, in pensione.
3- Alassio, ex sindaco e senatore reporter
Ecco la mulattiera per San Bernardo. Bravi!

La dr.ssa Patrizia Ascheri, classe 1953, il 24 maggio ha compiuto 67 anni. E il giorno dopo la meritata pensione da Direttore Sociale del Distretto Socio Sanitario di Albenga: 28 anni di lavoro. Un curriculum di incarichi da Finale Ligure al ponente imperiese. Altra notizia, dura presa di posizione dell’avv. Alessandro Chirivì (Fratelli d’Italia): ‘Albenga ritrovo internazionale dei delinquenti (sic!), ad Alassio non è così…’. E ancora da Albenga: bilancio dell’Istituto Comprensivo 1 di Infine da Alassio, l’ex sindaco, già senatore, Roberto Avogadro fotoreporter per hobby sulla mulattiera per San Bernardo.

LA PRESA DI POSIZIONE DELL’AVVOCATO CHIRIVI’

(SEGUE GLI INTERVENTI DEI CONSIGLIERI CIANGHEROTTI E RICCARDO TOMATIS)

L’avvocato Alessandro Chirivì (Fratelli d’Italia): “Ma è possibile che Albenga sia il ritrovo internazionale dei delinquenti? Ma è possibile che se si verifica un episodio simile in provincia, nove volte su dieci succede ad Albenga? Fino a quando continueranno a dirci che si tratta solo di percezioni? Le forze dell’ordine fanno il possibile e a volte l’impossibile ma le responsabilità sono altrove. La richiesta di vivere tranquilli nella nostra città è una legittima aspettativa dei cittadini e della comunità o deve sempre e solo essere liquidata come strumentalizzazione politica?

Su una cosa siamo tutti d accordo. Il problema principale sono le leggi. Però ricordatevi che al governo ci sono quelli che avete votato voi…. poi non è solo una questione di numeri perche Alassio ha la metà degli abitanti di Albenga, ma molto molto molto meno delinquenza…e Savona ha il triplo di abitanti di Albenga, ma non ha il triplo dei delinquenti… quindi qualche responsabilità locale c’è. Anche se minoritaria rispetto a quelle statali.”

Bilancio di fine anno dell’Istituto Comprensivo 1 di Albenga

COMUNICATO STAMPA – Nonostante le grosse difficoltà riscontrate con l’epidemia di COVID-19, l’anno scolastico 2019/2020 è stato ricco di soddisfazioni per gli studenti dell’Istituto comprensivo Albenga1, una scuola che, in tutti e tre gli ordini (dall’infanzia alla primaria alla scuola media) ha dato una risposta viva e vitale  alla inevitabile sospensione delle attività didattiche in presenza dando prova di resilienza e di capacità di includere senza lasciare fuori nessuno.

Il desiderio di concentrare l’attenzione sul rapporto tra gli insegnanti e i loro alunni ha visto la rapida diffusione della didattica on-line, un duro banco di prova per docenti e alunni, ma tanto fondamentale per ripristinare e svolgere l’attività didattica. L’attenzione a non creare discriminazioni legate alle competenze informatiche più o meno sicure degli alunni è sempre stato un must, una priorità riconosciuta dalla comunità educante tutta. A dimostrazione del fatto che la scuola ha chiuso i cancelli senza mai fermarsi, vediamo di ripercorrere alcune delle realizzazioni più belle degli alunni.

L’Istituto Comprensivo Albenga1, che da tre anni partecipa al Gioco-concorso Kangourou della matematica, ha ottenuto anche quest’anno un magnifico risultato nella gara individuale svoltasi il giorno 28 maggio 2020. Dopo la straordinaria qualifica alla finale della gara a squadre delle scuole medie Mameli Alighieri di Albenga e F.lli Cervi di Ceriale lo scorso mese di maggio, l’alunno Beniamino Ravera si è qualificato alla finale individuale nazionale, che si svolgerà i giorni 25, 26, 27 settembre 2020 a Cervia/Mirabilandia (RA). Beniamino si è classificato in settima posizione su un totale di 8434 partecipanti di tutta Italia, nella sua categoria.

Per il terzo anno consecutivo, l’istituto comprensivo Albenga 1 riesce ad avere un suo allievo tra i finalisti della gara individuale. A Beniamino vanno i complimenti del Dirigente Scolastico, prof. Andrea Minghi,  degli insegnanti e dei compagni della Scuola secondaria MAMELI-ALIGHIERI, e l’augurio sincero per una buona riuscita nella finale.

Le soddisfazioni sono arrivate anche per gli alunni del corso a Indirizzo Musicale, nato nel 2006 per desiderio dell’allora Preside Renzo Rossi e giunto quest’anno al QUATTORDICESIMO anno di vita. Non si è persa l’occasione di organizzare due appuntamenti decisamente significativi: la partecipazione, da parte dei nostri studenti musicisti, all’International Jazz Day, organizzato dall’associazione “Il Jazz va a scuola” (IJVAS) in collaborazione con il Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica.

In questa giornata si sono svolte varie attività e progettazioni contestuali con l’obiettivo, come ha sottolineato l’Unesco, di riconoscere al jazz il valore di “mezzo per sviluppare e aumentare gli scambi interculturali e la comprensione tra le culture ai fini della reciproca comprensione e tolleranza”. I nostri studenti hanno partecipato alle lezioni svolte da due Maestri della musica Jazz in diretta da Los Angeles, California.

In ambito ambientale, le classi del Comprensivo 1, accompagnate dalle loro insegnanti, hanno partecipato all’ottava edizione delle Mattinate Fai d’inverno. Quest’anno il bene scelto dal FAI per la scuola è stata la Chiesa di San Bernardino. Durante queste uscite didattiche, alcuni ragazzi, da veri ciceroni, hanno potuto cimentarsi nel ruolo di guide per la loro classe. Si è voluto mettere a fuoco l’originalità e la completezza dell’affresco del Giudizio Universale risalente al dodicesimo secolo, quando l’attività dei monaci all’interno del monastero era molto viva.

Sempre in ambito di educazione e di conoscenza del nostro ambiente, appuntamento oramai costante nel corso degli anni, gli incontri con il biologo marino, dott. Andrea Molinari, che ha rivolto ai ragazzi di 1° media una proiezione on-line di immagini dei fondali marini dal titolo “Il mare in casa”, per rispettare l’ambiente marino. Anche gli incontri legati alla legalità, con massimi rappresentanti delle Forze dell’Ordine, all’orientamento, le relative uscite didattiche a tema nonché la partecipazione ai laboratori di “Albenga in scienza” e del Festival della scienza di Genova, hanno impegnato tutte le classi in  un avvicendarsi di iniziative.
ALASSIO, DOVE I PRIVATI SONO PIU’ BRAVI NEL VALORIZZARE

E TUTELARE LE ‘STRADE MULATTIERE’ IN COLLINA

Bello questo lavoro fatto da privati sulla mulattiera per San Bernardo. Bravi! Il Comune invece latita sia per manutenzione che per diserbo. Roberto Avogadro

DISTRETTO SOCIO SANITARIO – ALBENGA

PATRIZIA ASCHERI IN PENSIONE

La dr. Patrizia Ascheri lavorava nella sede di Viale Martiri della Libertà – Palazzo Ester Siccardi – 3° Piano, con i collaboratori e direttore di Area Dott. Emanuele Scardigno.  Dal 2008, Ascheri nel ruolo di dirigente. Ha operato da Finale Ligure a Venmtimiglia.

La pagina Facebook della neo pensionata rimanda all’ultimo post: Sabato 20 aprile 2019, ore 16:30, 2019, Palazzo Oddo, via Roma, 58 – sale espositive terzo piano. Presentazione della mostra 100 Donne per la Storia e dei profili di due grandi donne, che a livello locale si sono distinte per azioni e passioni, Rina Aicardi, a cura del figlio prof. Franco Gallea e Mara Giovine Scavuzzo a cura del prof. Gianni Ballabio.  Significativo il suo impegno nella sensibilizzazione sulle ‘donne vittime di violenze’. Prevenzione e sostegno alla fragilità degli anziani.

IL CURRICULUM – Nomina a Direttore Sociale del DISTRETTO SOCIOSANITARIO n. 4 ALBENGANESE dall’ 01 06 2008 .

– COMUNE DI ALBENGA = A.S. Istruttore in ruolo dal 02.09.92 al l’01.06.2008;

– COMUNE DI BORGHETTO S.SPIRITO = A.S. Istruttore in ruolo dal 01.02.92 all’ 01.09.92 –

-U.S.L. N.1 VENTIMIGLIESE/Serv. Salute Mentale A.S. collaboratore in ruolo dal 20.05.91 al 31.01.92 –

– COMUNE DI FINALE LIGURE = A.S. T.P. a tempo determinato dal 02.01.90 AL 07.12.90 –

-COMUNE DI LOANO = A.S. T.P. a tempo determinato dal 10.10.88 al 30.12.89 Dip. Cooperativo “Il Quadrifoglio” -COMUNE DI ALBENGA = A.S. T.P. a tempo determinato dal 29.04.88 al 27.07.88 –

-COMUNE DI BORGHETTO S.SPIRITO = A.S. T.P. a tempo determinato dall’ 01.09.87 al 13.03.88

IL 25 NOVEMBRE 2016 – SUL  PROFILO FACEBOOK DI PATRIZIA ASCHERI- GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE IL COMUNE CAPOFILA DI DISTRETTO HA POSIZIONATO UNA PANCHINA ARANCIONE IN RICORDO DI TUTTE LE DONNE VITTIME DI VIOLENZA E FEMMINICIDIO. L’INAUGURAZIONE SI SVOLGERA’ OGGI VENERDI’ 25 NOVEMBRE 2016 ALLE 17,00 IN P.ZZA CORRIDONI NELL’AREA ESTERNA AL CENTRO GIOVANI…INTERVENITE TUTTI: DONNE E UOMINI….E’ IMPORTANTE CONDIVIDERE.

23 maggio 2016EVIDENZA PUBBLICA PER LA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE DA PARTE DI ASSOCIAZIONI E COOPERATIVE SOCIALI ALLA COPROGETTAZIONE PROGETTO “INTERVENTI DI COMUNITA’ PER L’INVECCHIAMENTO ATTIVO, LA PREVENZIONE ED IL SOSTEGNO ALLE FRAGILITA’ DEGLI ANZIANI

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto