Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Il prete: innamorarsi di un virus
benedetto corona-virus profezia che si avvera
Diocesi di Albenga, primo parroco ‘positivo’

Con l’occasione del Coronavirus, per iniziativa di Angelo Cifatte, spontaneamente è nata una chat Whatsapp degli Amici di San Torpete in Genova. Vedo che sta funzionando, alleviando solitudini, specialmente delle persone anziane e dando in tempo reale comunicazioni e avvisi.

Con questa Newsletter particolare, desidero mantenere il dialogo con i SANTORPETINI, cui in primo luogo l’indirizzo e nello stesso tempo, voglio allargarla alle Amiche e Amici che in qualsiasi modo, per amicizia, ufficio, bisogno o occasionalmente sono in contatto con me.

In questi giorni #iostoacasa, esco solo per fare la spesa, prendere i giornali e andare in farmacia. Mi attengo scrupolo-samente alle regole. La domenica ho pensato di registare il commento alle Letture e metterlo in rete, nel mio sito ( www.paolofarinella.eu/ ) per sopperire al-la distanza che, noi di San Torpete sappia-mo non essere un impedimento.

V’invito con tutto il cuore a leggere questo bollettino, redatto e impaginato come un giornale perché ritengo che siano riflessioni importanti che possono non capitare più nella vita. O approfittiamo adesso del Coronavi-rus o mai più. Vi prego non considerate-lo un nemico, ma un amico provvidenziale che ci aiuta a raddrizzare alcune storture e a metterci sull’avviso che dobbiamo scendere nel pozzo profondo di noi stessi per capire dove ci troviamo.

Personalmente penso che Coronavirus sia una profezia che si avvera e ci obbliga all’essenziale e a comporre una scala di priorità secondo la loro importanza e necessità. Scrivete voi stessi un diario del Corona-virus, le vostre impressioni, le vostre paure, le vostre ansie, le difficoltà, i cambiamenti, i vostri pensieri. Lasciate le lamentele da parte e non perdete questa occasione veramente d’oro, preziosa per voi, per ciascuno, per i figli, per i nipoti, per oggi, per domani. Spero per sempre. Sappiate tutti che siete dentro, immersi nel mio pensiero, nel mio cuore, nella mia preghiera, nella mia amicizia, nel mio desiderio di sapervi tutti INCORONATI dal VIRUS della Profondità, dell’Amore a perdere, della Generosità, dell’Altruismo, della Fiducia e della Semplicità della Vita che da Coronavirus ha tutto da imparare e nulla da perdere.

A tutti voi, con la garanzia del mio affetto quotidiano e costante, un abbraccio virtuale attraverso quella via misteriosa che supera ogni ostacolo e ogni distanza.

Per leggere la riflessione, pigiate il bottone sotto: BENEDETTO CORONA-VIRUS (leggi……).

Paolo Farinella, prete

UN SACERDOTE DELLA DIOCESI DI ALBENGA – IMPERIA COLPITO DA VIRUS

 

Avatar

P. Farinella

Torna in alto