Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Pietra Ligure, lungomare a senso unico?
E’ osservato speciale da Rozzi e Seppone che lascia il gruppo Foscolo sindaco e Carrara

Sono partiti il 20 gennaio i lavori di rifacimento della passeggiata centrale pietrese (lato monte) voluti dall’amministrazione comunale del sindaco De Vincenzi. L’entità dell’intervento e il dispiego di mezzi ha reso necessaria un’importante modifica alla viabilità, che da doppio senso di marcia è passata al senso unico in direzione ponente. Soluzione provvisoria o definitiva? Rozzi e Seppone: “Viabilità osservata speciale”. Leggi anche: il consigliere Seppone costituisce un gruppo consiliare autonomo.

Il consigliere di opposizione Nicola Seppone

COMUNICATO STAMPA – I due consiglieri di minoranza intervengono sui lavori di riqualificazione della passeggiata pietrese  Soluzione provvisoria o definitiva?

Silvia Rozzi (Fratelli d’Italia) e Nicola Seppone (Sara Foscolo Sindaco) intervengono sui lavori in corso: “Riceviamo giornalmente un crescente numero di segnalazioni da parte di cittadini preoccupati per l’istituzione del senso unico sul lungomare Bado – spiega Seppone – dalle istanze pervenute, infatti, emerge una forte contrarietà all’ipotetica istituzione, in via permanente, del senso unico”.
Silvia Rozzi consigliere comunale di minoranza (Fratelli d’Italia)

I lavori di riqualificazione del lungomare pietrese dovrebbero durare alcuni mesi per poi concludersi prima della stagione estiva.

“Ci siamo confrontati con il Dirigente dell’Area Tecnica che si è reso subito disponibile al colloquio – prosegue Rozzi – ma ci è apparso abbastanza chiaro come l’attuale viabilità, pur essendo connessa ai lavori di riqualificazione della passeggiata, rappresenti un vero e proprio ‘test’ voluto dall’amministrazione comunale per valutare la fattibilità del senso unico in via definitiva – e aggiunge – ci è stato confermato che entro Pasqua dovrebbero terminare i lavori nei tratti antistanti i locali commerciali; le festività saranno una prova importante”.
Il senso unico sul lungomare di Pietra Ligure potrebbe, quindi, non essere un provvedimento provvisorio.  “È lecito chiedersi – continua Rozzi – se a fronte di un guadagno in termini estetici e di ordine viario, abbia senso sacrificare un’importante arteria della viabilità cittadina”.  Sulla questione l’opinione pubblica pietrese sembra essere molto divisa: “Stiamo ricevendo ed ascoltando tutte le istanze provenienti dai cittadini – conclude Seppone – e nelle prossime settimane continueremo a monitorare la situazione anche per capire se, alla base dell’ipotetica eliminazione di un senso di marcia, vi sia una ratio condivisibile e, soprattutto, utile a tutta la comunità”.
E NEL CENTRO DESTRA E’ TEMPO DI RIPENSAMENTI
Il consigliere comunale Nicola Seppone costituisce il gruppo consiliare “PietrAttiva” 
COMUNICATO STAMPA – “Riprende lo spirito della comunità che, dalla sua nascita, dà voce alle istanze dei cittadini pietresi” . Novità all’interno del consiglio comunale di Pietra Ligure dove il consigliere di minoranza Nicola Seppone – candidato alle elezioni amministrative del 2019 nella lista dell’On. Sara Foscolo ed eletto, con 200 preferenze personali, nel maggio dello scorso anno – ha costituito in seno al parlamentino pietrese il nuovo gruppo consiliare denominato “PietrAttiva”.  Spiega Seppone: “Il nuovo gruppo vuole essere l’espressione istituzionale della comunità creata dal sottoscritto nel 2016 e che, nel corso degli anni, si è ritagliata un ruolo importante nel panorama della politica locale, sia come contenitore di idee, ma anche come strumento per la risoluzione di piccole problematiche quotidiane”.
Il consigliere comunale, in particolare, nel suo intervento fa riferimento al gruppo facebook “PietrAttiva”, creato dallo stesso Seppone per essere “uno spazio dove politica locale e cittadini si incontrano, una comunità di discussione sui principali temi che riguardano la vita amministrativa del paese”.  “Da quando ho iniziato ad interessarmi di politica pietrese, anche grazie all’uso dei social ho sempre cercato di ascoltare i cittadini, provando, quando era possibile, a dare voce alle loro istanze – spiega Seppone -. ‘PietrAttiva’, dal 2016, è tutto questo e ora, con il nuovo gruppo consiliare, la formula nata sui social trova la sua massima espressione istituzionale all’interno del consiglio comunale, dove è mia intenzione continuare a lavorare per il bene di Pietra Ligure”. Con “PietrAttiva”, Seppone esce dall’attuale gruppo di appartenenza “Sara Foscolo Sindaco”: “Oltre a nutrire grande stima per ognuno di loro, ho un ottimo rapporto con tutti gli esponenti di minoranza – continua il consigliere – infatti, con la costituzione del nuovo gruppo intendo semplicemente rivendicare il mio attaccamento al territorio, che, per quanto riguarda Pietra Ligure, per il sottoscritto prescinde da ogni genere di appartenenza politica. Allo stesso modo, tuttavia, sono certo che su talune tematiche sarà facile e naturale lavorare in sintonia con le altre forze di opposizione”.
Avatar

Trucioli

Torna in alto