Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Albenga, Termotecnica Pericoli, 50 anni di sviluppo. Premio a 4 dipendenti esemplari.
Villanova d’Albenga, project financing
La nuova illuminazione in centro storico

Aveva iniziato Garlenda ma che non ha rinnovato. Ora è la volta di Villanova d’Albenga che ha affidato alla giornalista Monica Napoletano, già responsabile dell’Ufficio Stampa del Comune di Andora, di cui è dipendente a tempo indeterminato, la ‘copertura’ delle notizie dell’ente locale. Un impegno di 8 ore la settimana. Villanova che entra nel 2020 con l’annuncio del progetto di nuova illuminazione nel centro storico e periferie, grazie ad un project financing di 580 mila € con privati. Il Comune si impegna, per 20 anni, a pagare un canone annuo di  concessione di 106 mila €, tutto compreso. Vedi anche servizio dei 50 anni dell’azienda Termotecnica Pericoli di Albenga e la premiazione di 4 dipendenti con 25 anni in carriera.

Monica Napoletano giornalista

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – Il Comune di Villanova d’Albenga ha firmato una convenzione con il comune di Andora (di cui sono Responsabile dell’Ufficio stampa e dipendente a tempo indeterminato) per l’utilizzo della mia professionalità  per 8 ore alla settimana. Da oggi, quindi,  invierò comunicati anche  da parte del comune di Villanova di Albenga, con contenuti ufficiali, tratti da atti pubblici e trattati nel rispetto delle regole deontologiche e della professione giornalistica. Grazie per l’attenzione che vorrete dedicare alle informazioni che arriveranno da questo progetto che mette a disposizione le professionalità di un  grande Comune a favore dei più piccoli.  Ringrazio il sindaco di Andora, Mauro Demichelis e il sindaco di Villanova d’Albenga Pietro Balestra per l’opportunità data.

Monica Napoletano
Un brindisi augurale, all’insegna di giovani, per il 2020, con il sindaco Piero Balestra
Villanova d’Albenga, rinnovata l’illuminazione pubblica del centro storico e nelle zone periferiche prima non servite.

COMUNICATO STAMPA –  Avviato il rinnovo di tutta l’illuminazione pubblica di Villanova d’Albenga, con posa di lampade a led a risparmio energetico e l’installazione di nuovi punti luce in zone fino ad oggi non servite .  È il risultato, concretizzato in questi giorni di “project financing”, finalizzato al potenziamento e rinnovo   degli impianti di illuminazione e alla riduzione dei consumi elettrici.  La giunta comunale ha adeguato alle esigenze di Villanova l’iniziativa promossa dalle società Osram di Milano, Free Energy Saving e Free Energia di Latina che ha  proposto  la gestione del servizio, comprese la progettazione e l’esecuzione degli interventi di adeguamento normativo, di riqualificazione ed efficientamento degli impianti e la loro estensione in zone attualmente prove o con scarsa illuminazione.

“Abbiamo modellato una soluzione gestionale che rispondesse alle odierne esigenze e assicurasse una adeguata manutenzione futura in linea con moderne tecnologie – ha spiegato il Sindaco Pietro Balestra – ci siamo assicurati la messa in sicurezza e l’efficientamento energetico, con la sostituzione di tutti i corpi illuminanti con apparecchi a tecnologia LED, per gli impianti esistenti di proprietà del Comune nonché la progettazione e l’installazione di nuovi impianti, in zone scelte dall’Amministrazione comunale”. Ad affiancare il Comune nella realizzazione del contratto il consulente tecnico, ingegnere Silvia Napoletano di Albenga e a quello giuridico dello studio legale Vallerga di Genova.
I privati si sono impegnati a realizzare  un  investimento complessivo di 580 mila euro, di cui 360 mila per la riqualificazione impianti esistenti, 145 mila per la realizzazione di nuovi impianti, 74 mila per spese tecniche. Il Comune corrisponderà un canone annuale di concessione pari a circa 106 mila euro. Inoltre attraverso la società Free Energia, verrà pagata, a carico dell’Amministrazione, la bolletta relativa alla fornitura di energia elettrica. I privati assumeranno la gestione di tutti gli impianti, inclusa la manutenzione ordinaria e straordinaria, per un periodo di 20 anni.
ALBENGA 2019 ANNO DEI RECORD PER TERMOTECNICA PERICOLI
PREMIATI ANCHE 4 DIPENDENTI CON 25 ANNI DI CARRIERA
I titolari Mauro e Roberto Pericoli per i 50 anni della loro azienda

Comunicato stampa – 2019 anno dei record per Termotecnica Pericoli che coglie l’occasione per premiare 4 dipendenti per i 25 anni di carriera.Nella suggestiva cornice di Loano 2, addobbata per le feste, si è svolta la serata dedicata ai dipendenti di Termotecnica Pericoli: un’occasione per stare insieme prima delle vacanze invernali, festeggiare i traguardi raggiungi e confrontarsi sui progetti in cantiere per il 2020. Dati alla mano non si può far a meno di notare quanto sia stato positivo l’anno appena conclusosi per l’azienda albenganese che da oltre 50 anni produce dei suoi stabilimenti macchinari destinati alla ventilazione, riscaldamento e raffrescamento di impianti agricoli, zootecnici ed industriali.Complici l’acquisizione di importanti progetti ed il consolidamento di solidi mercati, la Famiglia Pericoli e i suoi dipendenti possono festeggiare il “best year ever” nella storia dell’azienda in termini di fatturato. Ma il 2019 è stato un anno particolare anche per 4 dipendenti dell’azienda (tutti residenti nell’albenganese) che hanno compiuto 25 anni di carriera. Per festeggiare questo importante traguardo, il management ha voluto ritagliare un momento dell’evento da dedicare proprio a queste persone per ringraziarle ed omaggiarle del lavoro svolto in tutti questi anni di servizio.

Si tratta di Massimo Gianeri (operaio di linea responsabile del Centro di lavoro Salvagnini), Luca Malfitano (tecnico del reparto Industrializzazione), Samuel Molinari (responsabile del controllo produzione dello stabilimento Ingauno) e Fabrizio Sappa (direttore vendite).

Mauro Pericoli ha così condotto il momento ricordando insieme i fatti più salienti del 1994 per poi concentrarsi proprio sugli ignari festeggiati: “Massimo, Luca, Samuel e Fabrizio hanno vissuto gran parte dell’evoluzione di questa azienda e, ognuno nel suo ambito di competenza, ne ha anche contribuito alla crescita e ai successi. Sono persone che di certo non hanno bisogno di presentazioni, che tutti i membri del team hanno avuto modo di conoscere, di apprezzare, magari a volte anche di detestare, ma rimane indubbio il percorso che hanno fatto in tutti questi anni e il loro contributo giornaliero.
Per questo motivo io e i miei fratelli Grazia e Roberto abbiamo il piacere di festeggiare con tutti voi questo traguardo ed omaggiarli con un cadeau del tutto simbolico per ringraziarli dell’impegno, della costanza e della serietà palesata in questi 25 anni”.

Ma non è stato tutto. Per ognuno è stato anche letto un pensiero da parte dei colleghi che non si sono risparmiati in battute, frecciatine e momenti amarcord: una piacevole parentesi ed un’occasione per sottolineare quanto sia fondamentale il ruolo del singolo nel raggiungimento degli obiettivi comuni.

Infine, il Presidente Roberto Pericoli, ha voluto anche anticipare a tutti che nel 2020 verranno realizzati importanti lavori straordinari nello stabilimento di Campochiesa e negli Uffici Commerciali del Polo90. “L’acquisizione di nuovi immobili ci permetterà di ampliare gli spazi oggi a nostra disposizione in Regione Torre Pernice, realizzeremo delle sale training, un nuovo showroom e degli ambienti dedicati agli ospiti in modo da poter organizzare eventi dedicati alla nostra clientela, seminari, presentazioni prodotto e tutta una serie di attività satellite per migliorare la nostra brand reputation.
Su Campochiesa, invece, andremo a riqualificare e migliorare con un’opera di ristrutturazione gli spazi comuni giornalmente frequentati dai dipendenti in modo da rendere gli ambienti più accoglienti, moderni, adatti alla condivisione e al team building. Nei prossimi mesi vi faremo sicuramente vedere gli sviluppi di questo nuovo progetto…”

Avatar

Trucioli

Torna in alto