Numero visualizzazioni articolo: 1.747

Albenga, un vescovo (Borghetti) in clinica

In clinica non c’è stato causa il tour de force iniziato con il suo ingresso in diocesi il 25 marzo scorso. Non sappiamo se qualcuno ha tenuto conto delle tappe, delle visite a parrocchie, degli incontri con comunità locali. Non c’è sosta, non c’è stata pausa per il vescovo coadiutore (?) della diocesi di Albenga Imperia, Guglielmo Borghetti. Anche in pieno agosto colazione di ‘lavoro’ nel ristorante Lorenzina a Nava, al tavolo con un cardinale ed il vescovo di Ventimiglia, Suetta, che stavano trascorrendo un periodo di ferie. Questa volta Borghetti ha trascorso una mattinata da ‘buon pastore’ nei reparti della Casa di Cura San Michele di Albenga che ha appena inaugurato il nuove centro emodialisi.  Accompagnato dal ‘padrone di casa’, dr. Nicola Nante, dal capellano, don Piccoli, il vescovo si è intrattenuto col personale medico (due sono del Camerum), paramedico, con i pazienti. Ha pregato, pranzato, ricevuto un ‘omaggio’, con parole di ringraziamento.  Leggi anche il fotoservizio di Fasano Premio Albingaunum 2015.

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi