Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Borghetto S. Spirito: si inaugura un nuovo poliambulatorio a sostegno dei bimbi poveri

Sabato 23 marzo 2013, alle ore 10 in via Giardini n 6r, a Borghetto S.Spirito, viene inaugurato il nuovo Poliambulatorio A.B.G. SALUTE.

 

Questo nuovo Poliambulatorio differisce sostanzialmente da tutti gli altri che possiamo trovare a Borghetto S.Spirito e nei comuni limitrofi, per due ragioni.

La prima consiste nel fatto che, oltre ad ospitare medici di base e specialistici, offre una assistenza medico-infermieristica di primo soccorso dalle ore 8 alle ore 20, sette giorni su sette, proponendo in tal modo un servizio che nessuno, fino ad oggi, aveva prestato.

La seconda ragione esula dalla sfera tecnica e si colloca nello spirito umanitario e di servizio alla cittadinanza che ha ispirato l’apertura del Poliambulatorio e che nasce da una precedente iniziativa di volontariato, già attiva da ben due anni nel nostro comune: il Centro di Ascolto A.B.G., Associazione Bambino Gesù Egitto O.N.L.U.S., di via De Amicis, 2.

Il Centro, voluto e realizzato dalla Sig.ra IOSE GIUSTO FERRARO, sostenuta dai suoi famigliari, è il risultato di un lungo cammino spirituale ed umano che la Signora IOSE ha compiuto e che è sfociato nella volontà di portare aiuto ai più bisognosi. Fondamentale è stato il suo incontro con Don MINA, sacerdote egiziano, che nella sua terra svolge una difficile opera missionaria.

Attivo ad ELMINA (Egitto), cittadina a 250 Km. dal Cairo, Don MINA lotta ogni giorno per combattere le malattie, la miseria, la fame, l’ignoranza. Presta le cure agli anziani ed ai bambini malati (diffusa è l’epatite C), accoglie i figli della strada, ha creato il microcredito, ha iniziato una bonifica nel deserto a scopo agricolo.

Dalla semplice raccolta di fondi a sostegno di Don MINA, la Signora IOSE, in silenzio e con molta umiltà, col tempo ha sviluppato questa “strategia del servizio ai più bisognosi” che è sfociata due anni fa nell’apertura al pubblico del Centro di Ascolto ed oggi nell’apertura del Poliambulatorio (non ancora convenzionato con l’A.S.L.); iniziative che oltre ad agire nel tessuto sociale saranno funzionali al sostegno dell’arduo lavoro di Don MINA.

E’ quindi con soddisfazione che pubblicizziamo questa iniziativa, invitando tutti coloro che leggeranno queste righe ad esserne a loro volta divulgatori.

Silvestro Pampolini

Avatar

S.Pampolini

Torna in alto