Numero visualizzazioni articolo: 425

Albenga appello al consiglio comunale, intitoliamo una via a Oriana Fallaci

Nel decimo anno dalla sua scomparsa, Albenga intitoli ad Oriana Fallaci, quale icona della libertà e della cultura, una Via/Strada/Piazza/giardino nel territorio comunale (ad esempio, sul lungomare nel tratto terminale fino al lato sinistro della foce del Centa). Il Consiglio comunale accolga favorevolmente la nostra mozione e avvii tutte le procedure amministrative necessarie per le autorizzazioni prefettizie in tempo utile da fissare la cerimonia di intitolazione per un giorno successivo al 15 settembre 2016.

Ginetta Perrone e Eraldo Ciangherotti chiedono all’Amministrazione comunale di Albenga di intitolare un tratto del lungomare in memoria della scrittrice Oriana Fallaci

La personalità e le benemerenze di Oriana Fallaci scrittrice e giornalista sono eccezionali. Infatti, Oriana Fallaci ha partecipato giovanissima alla Resistenza italiana come staffetta per trasportare munizioni unendosi al movimento Giustizia e Libertà. Sin dai primi degli anni Sessanta è stata, sino alla morte, una illustre ed impegnata giornalista di successo.. La prima donna in Italia ad andare al fronte in qualità di inviata speciale nel Vietnam ed in tutto il mondo. Ha avuto modo di essere presente agli eventi maggiormente significativi (il 2 ottobre 1968 alla vigila dei Giochi è rimasta gravemente ferita nel corso di una manifestazione di protesta degli studenti universitari messicani contro l’ occupazione del campus da parte dei militari) ed ha intervistato. Ha collaborato per numerosi giornali e periodici tra cui L’ Europeo, Life, The Washington Post, il Corriere della Sera.

E’ stata una scrittrice di successo: ha pubblicato 12 libri, taluni dei quali hanno emozionato e commosso i lettori del mondo come testimonia l’ elevato numero di copie vendute (venti milioni di copie nel pianeta). Le è stata consegnata la laurea honoris causa in letteratura nel 1977 dal rettore del Columbia College di Chicago, Mirron Mike Alexandroff  che la definì uno degli autori più letti ed amati.. Il suo pensiero risulta ancora oggi attualissimo perché dopo gli attentati dell’ 11 settembre ha denunciato con coraggio, intelligenza, determinazione e lungimiranza i pericoli del fondamentalismo islamico e la necessità di una reazione dell’ Occidente. Il nostro Presidente della Repubblica ha insignito la sua memoria (dopo la sua scomparsa) con la Medaglia d’oro al valore quale benemerita della cultura.

Ci auguriamo la nostra proposta trovi nel prossimo consiglio comunale il voto unanime di tutte le forze politiche. Viva Albenga, Viva Oriana Fallaci.

Eraldo Ciangherotti e Ginetta Perrone
Consiglieri comunali Forza Italia
Albenga
Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi