Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Alassio tocca e fuga: mitico sen. Razzi. 2/Un teatro per la città, trascorsi 53 anni. 3/Invernizzi: Noi coerenti, fantasie le fratture nella coalizione Melgrati. 4/Tutti gli iscritti al PDL vittorioso. 4/In collina agricoltura e silvicoltura. Finanziamenti

L’ex senatore, Antonio Razzi, personaggio mitico anche per via della Tv, ha fatto un ‘tocca e fuga’ ad Alassio. Tra gli incontri quello con il vice sindaco Luca Galtieri tra i candidati alle prossime comunali di primavera. Vedi inoltre un attualissimo post dell’assessore Rocco Invernizzi a proposito di chi continua a diffondere “notizie fantasiose sulle divisioni della colazione che sostiene Melgrati”. E quando il PDL (Forza Italia) alassino contava ben 154 iscritti. Chi erano ? Tutti i nomi. Le altre notizie da Alassio.

POST DI CARLO PICASSO – Durante le festività abbiamo rimpianto Parodiak, almeno era presente, ci metteva nel bene o nel male la faccia, non mollava il paese, non pontificava da Saluzzo. Ha fatto anche qualcosina di qualità. Ma chi si occupa di turismo oggi? Tra Olimpia , il nulla nella notte di Capodanno, i fuochi del 01-01-23,le “attrazioni “, le luminarie si/ no/forse, dobbiamo ringraziare come spesso accade il tempo favorevole e rimpiangere il “Direttore”.

Marino Vigna firma il Muretto

COMUNICATO STAMPA – Parata di campioni nell’epifania alassina, dal Footgolf in Spiaggia al gran finale di Da Alassio a Olympia – un Mare di Sport

“Abbiamo colmato un vuoto – le parole di Angelo Galtieri, Vicesindaco e Assessore al Turismo del Comune di Alassio – e sono felice di poter raccogliere la firma di Marino Vigna da affiggere tra i grandi della storia del ciclismo italiano”

Marino Vigna, è oggi un ex ciclista su strada, pistard e dirigente sportivo italiano. Nel 1960 vinse l’oro olimpico nell’inseguimento a squadre ai Giochi di Roma; fu poi professionista dal 1961 al 1967, vincendo una tappa al Giro d’Italia e una Milano-Torino.

“Un onore per me firmare questa piastrella e mettere la mia firma tra i grandi del ciclismo del nostro Paese. Conoscevo personalmente molti di quelli che qui hanno la loro firma, Bartali, Coppi… e per me questo è un momento molto bello, che vivo ricordandoli”.

Marino Vigna con Luisella Berrino e Angelo Galtieri

Per lui anche un omaggio da parte del Comune di Alassio: il libro “Alfredo Binda – Cent’anni di un mito del ciclismo” ricordo di una serie di iniziative che l’Amministrazione Comunale organizzò nella memoria di un indimenticato campione, che amava la Città del Muretto, dove veniva spesso a preparare la stagione agonistica.

Ad Alassio, Vigna è giunto per prendere parte al gran finale dell’evento Da Alassio a Olympia – Un Mare di Giochi organizzato in collaborazione con la FICTS – Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs, riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico per la promozione dei valori dello sport ed il significato socio-culturale dei Giochi Olimpici e Paralimpici, nonché la funzione etica, culturale e artistica del Movimento Sportivo attraverso l’effettivo utilizzo del potere dell’immagine sportiva con la televisione, il cinema e i new media​

“L’Epifania Alassina – il commento di Roberta Zucchineti, Presidente del Consiglio con delega allo Sport – è stato un vero pieno di sport e di campioni, di ieri e di oggi: dalle finali del Trofeo della Befana di Volley, al Palazzetto dello Sport, al Footgolf in Spiaggia stamani sul litorale per concludere con questo evento, significativo dello straordinario tessuto sportivo che anima la nostra città”.

ALASSIO – Dalla Regione 3,8mln per le infrastrutture a supporto dell’agricoltura e della silvicoltura

Comunicato stampa – Pubblicato il bando di sostegno che coprirà il 100% della spesa ammissibile sostenuta. Possono beneficiarne comuni o unioni di comuni, partenariati misti pubblico-privati ma anche associazioni e reti tra imprenditori agricoli e proprietari o conduttori di terreni agricoli o forestali, compresi i consorzi

“In questi giorni il Vice Presidente della Giunta Regionale, con delega alle politiche agricole mi ha inviato la comunicazione di un importante bando aperto a sostegno di investimenti nelle infrastrutture necessarie allo sviluppo, all’ammodernamento e all’adeguamento dell’agricoltura e della silvicoltura. Alassio è città a vocazione principalmente turistica, ma la sua collina è risorsa non meno affascinante e attiva. Per questo accolgo l’invito del vicepresidente Alessandro Piana a rilanciare la comunicazione di questo bando”.

Marco Melgrati, sindaco di Alassio sottolinea quindi l’importanza di questo provvedimento che, come scrive lo stesso Piana “costituisce un’importante opportunità con la dotazione di 3,8milioni di Euro, a valere sulla sottomisura 4.3 del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020″.
Possono beneficiarne gli Enti pubblici anche in forma associata, comuni o unioni di comuni, partenariati misti pubblico-privati tra gli enti pubblici e i soggetti privati pertinenti per tipo di operazione, ma anche associazioni e reti tra imprenditori agricoli e/o forestali e proprietari o conduttori di terreni agricoli o forestali, compresi i consorzi di miglioramento fondiario e i consorzi di bonifica.
Sono ammissibili investimenti per:
a) costruzione o adeguamento alle esigenze di transito (realizzazione di opere atte al convogliamento del reticolo minore, opere ex novo per la messa in sicurezza della strada, ecc.) o di regimazione delle acque, delle strade o di altre forme di accesso ai terreni agricoli e/o forestali; allegato n° 1
b) costruzione o miglioramento al fine di contenere la dispersione idrica, di invasi, vasche di accumulo e acquedotti per l’irrigazione o per uso zootecnico; o con funzioni antincendio in combinazione con la funzione irrigua.
Sono altresì ammissibili le spese generali e tecniche fino a un massimo del 6% dei costi relativi alla costruzione e miglioramento di beni immobili, ridotto al 3% per tutti gli altri costi. I massimali relativi alle spese generali e tecniche sono aumentati del 2% nel caso di investimenti realizzati all’interno delle zone Natura 2000 per conformarsi a quanto previsto dalle misure di conservazione e alla normativa in materia.​
Il bando, che si allega, disciplina le procedure per la presentazione delle domande di sostegno che sarà pari al 100% della spesa ammissibile sostenuta.

IL SECOLO XIX DEL 4 GENNAIO 1970

ALASSIO RIAVRA’ IL TEATRO

E QUANDO GLI ABITANTI DI VALBONA PER ANDARE A CASA  DOVEVANO ATTRAVERSARE IL CIMITERO. DAL SECOLO XIX DEL 4 GENNAIO 1970 A FIRMA DI NICO SGARLATO 

IL POST DI ROCCO INVERNIZZI ASSESSORE

Oggi ho votato per l’elezione del Presidente della Provincia ed ho seguito le indicazioni dettate dalla coalizione di centro destra perché sono coerente con le scelte fatte dal mio Partito Fratelli d’Italia.
Coerenza deriva da una parola latina che significa “stare insieme”. Quando dici a qualcuno che i suoi modi di fare, le argomentazioni e le strategie sono coerenti, gli stai facendo un complimento poiché la coerenza si riferisce alla compatibilità e alla uniformità tra e delle persone o delle cose. Ho voluto fare questa disquisizione sulla coerenza perché è qualche tempo che sia i media telematici che la carta stampata cercano di proporre delle fantasie disneliane sulla possibilità che l’amministrazione Melgrati non sia unita e coesa.
Oggi come amministrazione con le elezioni del Presidente della provincia abbiamo dato prova di coerenza e unità seguendo le indicazioni della coalizione di centro destra; voglio ribadire che tutti i risultati ottenuti in questi quasi 5 anni sono il frutto di un lavoro di squadra, di tutti i suoi componenti.
Io faccio parte di un partito che ha fatto della coerenza un punto di forza ed avendo avuto indicazioni precise dai miei referenti politici a livello Regionale e Provinciale posso confermare la mia disponibilità verso il Sindaco uscente Marco Melgrati, in linea con le scelte fatte cinque anni or sono, per onorare i legami di coalizione di centro destra alle prossime elezioni comunali del 2023.
#MARCOMELGRATISINDACO
Marco Melgrati- Franca Giannotta- Cinzia Salerno- Patrizia Mordente- Paola Cassarino- Angelo Galtieri- Fabio Macheda- Francesca Schivo- Giovanni Banchio- Alessandra Aicardi- Roberta Zucchinetti
ALASSIO- TUTTI GLI ISCRITTI AL PDL  FINE ANNI DUEMILA

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto