Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Savona dove l’avvocato loanese, ex candidato sindaco di Borghetto S.S., grida indignazione per un senza casa. Trucioli.it reportage in piazza Sisto

Storia di ordinaria emergenza abitativa in una provincia dal tenore di vita elevato, migliaia di seconde case, dove le disuguaglianze quasi mai fanno notizia come neppure i ‘redditi da fame’ denunciati da una buona maggioranza di contribuenti con attività commerciali e professionali. Una provincia che a leggere l’auto-promozione di IVG-it  si tiene informata a dovere. E il ‘quarto potere’? Fatebenefratelli! Gare di solidarietà?

L’avv. Giovanni Sanna in Corso Italia a Savona

Si è letto da ‘uominiliberi’ di Savona: “Un’ interessante lettera di Giovanni Sanna mette a nudo la sinistra…Ci chiediamo anche noi dove sono finiti, non solo la sinistra savonese, ma il Sindaco cattolico Marco Russo, l’assessore Viaggi, la Caritas, le cooperative, tutte le associazioni onlus che hanno appoggiato la fantastica Agenda delle favole  del Patto per Savona.LEGGI…”

IVG.IT- Savona 27 luglio ore 13,35. Lettera al direttore dell’avv. Giovanni Sanna

“Brutto quanto sta accadendo in Piazza Sisto IV a Savona. Un cittadino protesta. Ha perso il lavoro ed è stato sfrattato. Invoca il Sindaco. Lo chiama. Nessuna risposta. Arrivano cinque poliziotti e due volanti della Municipale.
Già…Un ora e oltre di protesta. Dal Comune nessuno scende. Nessuno interviene. Nessuno prova a spiegare al cittadino. Che abbia torto o ragione. Mi avvicino a lui. Cerco di capire. Un assessore passa sorridendo con il cellulare. Gli dico: “Ma intervenite…”. “Sì, sì”. Già, “sì sì” .Ma un altro assessore di sinistra cosa fa?
Democrazia, partecipazione, dialogo con i cittadini dove è finito ? Già La Sinistra.
Incontri, meeting, proclami …. Torno a lavorare. Giovanni Sanna”

“Siamo il più grande gruppo editoriale innovativo della Liguria”

ARTICOLO DEL SECOLO XIX A FIRMA DI GIOVANNI CIOLINA 

UN FOTOREPORTER IN PIAZZA SISTO IV: UN CITTADINO INCATENATO AL PORTONE D’INGRESSO PRINCIPALE DEL MUNICIPIO DI SAVONA. E’ MARTEDI 2 AGOSTO 2022

La protesta di piazza e all’ingresso della ‘Casa dei Cittadini’ mobilità 6 agenti della Polizia locale, 2 in divisa della Polizia di stato, altri in borghese, l’autolettiga con 2 militi della Croce d’Oro di Albissola Marina, due automezzi dei Vigili del Fuoco con 4 in divisa. Assistenti sociali. Non sono molti i passanti interessati, i più restano indifferenti e schivano il ‘triste teatrino’.

Chi si avvicina al fotografo fa comunque i complimenti: bravi voi di Ivg.it, gli unici che avete coraggio e non temete, non guardate nessuno in faccia.., questa storia deve finire…. Altri sono convinti che si tratti invece del fotografo di ‘uominiliberi‘…, Continuate così, la gente deve sapere….I giornalisti spesso difendono solo i ricchi, i poteri forti (?) e non i poveracci.

Ci sarà qualcuno che fa i conti di quanto costa la ‘protesta’ di un libero cittadino alla comunità? Ore di mobilitazione delle forze dell’ordine ed automezzi. Pagano solo i benestanti? Ci vuole un avvocato della opulenta Riviera a suonare la ‘campana’. E domani come andrà a finire ? Leggeremo ancora…Un’altra voce di passante: “Guardi che a Savona solo l’estrema sinistra fa cultura di solidarietà. I loro attivisti dimostrano sempre di avere un cuore grande e non si esibiscono in beneficenza… Fatelo sapere, così la gente sa chi votare”.



 

E DI UN ALTRO ‘SFRATTO’ SI OCCUPA OPPORTUNAMENTE IL SECOLO XIX-SAVONA. DA OLTRE DUE MESI LO STORICO BAR SPLENDID HA LE SERRANDE ABBASSATE, SEDIE DEL DEHOR ACCATASTATE. UN PICCOLO CARTELLO RIPORTA ‘CHIUSO PER INVENTARIO’

Purtroppo siamo anche davanti ad uno degli ingressi del Comune di Savona e nessuno, a quanto pare, si preoccupa almeno di eliminare l’erbaccia alta che cresce tra i lastroni di Corso Italia, proprio lungo la delimitazione del dehor del bar Splendid. Siamo sul suolo pubblico. Gli amministratori comunali non hanno occhi per vedere ? I cittadini tollerano anche l’erba in centro città! Evviva il decoro !

TARGA IN MARMO SULLA PARETE D’ENTRATA DEL BAR SPLENDID

“Perchè storia, tradizioni, costume dei savonesi vivano nel tempo. In questo locale, nel settembre del 1922, un gruppo di liberi cittadini ideò la ‘A. Campanassa…a cui venne data statutaria Fonfazione in assemblea di popolo al Politeama ‘ Garibaldi’.. il 14. 5 1924. Nel I cinquantenario della Società il XIV maggio MCMLXXIV

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto