Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

‘Il maleducato’ siciliano con seggio a Imperia. Mulè chi è?’ Firmato Angelo Vaccarezza

Angelo Vaccarezza è leader delle preferenze, oltre 4 mila, in provincia di Savona alle ultime elezioni regionali. Due mandati da sindaco di Loano e presidente della Provincia.

L’on. Mulè e Vaccarezza alle estremità della foto

Vaccarezza ha lavorato a Bruxelles, al Parlamento europeo, come delegato all’applicazione della direttiva Bolkestein. Dal 2012 al 2014 è stato vicepresidente vicario dell’Unione province italiane. Dal 2010 al 2014 è stato delegato “ad hoc” per il turismo del Cda di “Arco Latino” (associazione di amministrazioni locali di secondo livello dell’arco mediterraneo occidentale: Italia, Francia e Spagna).

Nel 2007 è stato l’ultimo coordinatore provinciale di Forza Italia, poi trasformatasi in Pdl. Ha mantenuto la carica nel Popolo della Libertà, fino al 2009, quando è stato eletto presidente della Provincia. È stato anche consigliere nazionale dell’Anci e vicepresidente del CAL Liguria. È stato Consigliere Regionale nella legislatura 2015 – 2020, durante la quale ha ricoperto il ruolo di Presidente della Prima Commissione Bilancio e Affari Generali. È stato riconfermato consigliere nelle ultime elezioni regionali con la squadra del presidente Toti.

HA SCRITTO SULLA SUA PAGINA FACEBOOK DDEL 23 LUGLIO SCORSO 

“LA DOMANDA NON È MULE’ PERCHÉ, MA È MULE’ CHI È ?”
L’immagine postata da Vaccarezza a corredo del post

L’ attacco gratuito e maleducato ricevuto oggi dal Presidente della nostra Regione Giovanni Toti dal Siciliano residente in Umbria, che lavora a Milano e per arrivare a Roma ha dovuto occupare un seggio in Liguria, Giorgio Mulè, è solo l’ultima conferma del motivo per cui cinque anni fa molti di noi prendemmo la decisione di abbandonare Forza Italia.

Togliere rappresentanza alla nostra terra per “sistemare” l’ennesimo triste figurante del “Cerchio Magico”, fu l’ultimo schiaffo che sopportai da un Partito che avevo rappresentato e difeso e portato alla vittoria di comuni e province.
Già immagino:  con lo stile, l’educazione e la classe che lo contraddistinguono, il “signor” Mulè probabilmente mi dirà che non accetta critiche da un paffuto consigliere regionale arancione.
Sai carissimo “onorevole”, sarebbe bello Ti ricandidassero in Liguria.
In tanti Ti aspettiamo per ringraziarti di questi cinque di dura, perseverante, assidua, costante ASSENZA. Un consiglio non richiesto: non so dove verrai candidato la prossima volta, ma attento che a essere lanciato di qua e di là, un volta non Ti si apra il “paracadute” politico, che ti ha salvato la carriera fino ad oggi, ma non ti ha insegnato l’educazione e il rispetto, sia dell’ alleato, che dell’avversario. 😉
ANGELO VACCAREZZA DA FACEBOOK: BENVENUTO ENRICO GULLOTTI
Post da Facebook: Angelo Vaccarezza ricevuto dal neo prefetto della provincia di Savona Enrico Gullotti

“Non molto tempo fa, la città di Savona ha salutato il Prefetto Antonio Canana‘.

Il suo testimone, è stato preso da Enrico Gullotti, uomo dall’illustre carriera che arriva nella città dopo aver ricoperto l’incarico di vice prefetto a Napoli. Incarichi che ha svolto sempre con impegno e dedizione.  Questa mattina finalmente, ho avuto il piacere di incontrarlo; collaborazione e prevenzione sono state le sue prime parole; sinergia con la Provincia, i Comuni, con le Forze dell’Ordine al solo scopo di garantire sicurezza e ordine nei nostri territori.
Parole dal significato profondo che costituiscono un valore aggiunto ad un ruolo complicato che, sono sicuro, saprà svolgere con successo. Nel congratularmi con lui, sono sicuro che la strada tracciata dal suo predecessore proseguirà con successo”.

 

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto