Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

La mostra: Vita in Vista’ di Piero Rasero. Da Loano a Biella la ‘bellezza del creato’

Il 2 e 3 giugno 2022 è stata inaugurata la mostra delle opere dell’artista Piero Rasero “VITA in VISTA” curata dalla Dottoressa Claudia Ghiraldello. L’artista ha un atelier a Loano nello spazio comunale “L’Archivolto”. 

CENTRO CULTURALE: Il Comandante Carabinieri di Salussola Alessandro D’Angelo, artista Piero Rasero, Prefetto di Biella Franca Tancredi, Comandante Polizia Penitenziaria di Biella Antonio Pisa, curatrice Claudia Ghiraldello 

Si intitola “VITA in VISTA” e consiste in una mostra di opere di Piero Rasero curata dalla Dottoressa Claudia Ghiraldello, esperta d’arte molto conosciuta e apprezzata in Liguria sia per aver scritto libri e articoli di carattere storico-artistico, sia per aver organizzato mostre d’arte. Questa mostra è dislocata in due prestigiose realtà, ossia la Prefettura di Biella e il Centro Culturale intitolato ai Conti Avogadro di Cerrione nell’ala nuova del castello di questo luogo del Biellese.

I dipinti esposti, in olio su tela, consistono  in immagini di incantevoli paesaggi e vogliono mettere in evidenza la bellezza del creato che troppo spesso è stato disprezzato dagli esseri umani e se ne pagano le conseguenze anche con gli attuali pericolosi cambiamenti climatici. Come si è detto, si tratta di opere di Piero Rasero il quale, a Loano, nello spazio comunale intitolato “L’Archivolto” nel caruggio del centro storico, ha un importante atelier.

Una sezione della mostra è stata inaugurata il 2 giugno nella Prefettura di Biella in occasione della celebrazione della nascita della Repubblica Italiana e consiste in due blocchi tematici, la neve e i papaveri. All’inaugurazione erano presenti, oltre alla Prefetto di Biella Franca Tancredi, numerose personalità tra cui il Vescovo di Biella Sua Eccellenza Roberto Farinella, il Colonnello Comandante Provinciale dei Carabinieri di Biella Mauro Fogliani e il Colonnello Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Biella Pasquale Marotta. L’altra sezione della mostra, invece, dedicata alle marine, è stata inaugurata il giorno successivo alla presenza, tra le tante personalità, della Prefetto di Biella, del Comandante del Reparto di Polizia Penitenziaria di Biella Commissario Antonio Pisa, del Comandante della Stazione dei Carabinieri di Salussola Alessandro D’Angelo e del Commendatore e Archivista Onorario del Piemonte e della Valle d’Aosta Mario Coda. Il Centro Culturale Conti Avogadro di Cerrione, presieduto dalla Dottoressa Ghiraldello, ospita il Museo “NOVA FAMA” che, diretto dalla medesima, conserva i cimeli del Tenente Colonnello della Regia Marina Italiana Giuseppe Bonom e proprio nella sala che vede esposti tali cimeli la Ghiraldello ha voluto venissero collocate le marine di Rasero, in una sorta di accattivante quinta teatrale per quella che fu l’attività del citato Bonom. Sono affascinanti marine liguri, in special modo della Liguria di Ponente, viste dall’entroterra.

Accompagna la mostra un catalogo che, edito dal Centro Culturale citato, contiene, oltre alla presentazione della Prefetto di Biella, la critica della curatrice che è anche l’artefice del repertorio iconografico. Sia le distese di neve, sia quelle di papaveri, in particolare di escolzia, sia le marine sono realizzate con colori vividi che come si è detto mirano a raccontare la bellezza del creato. Come ha sottolineato la stessa Ghiraldello, l’arte è terapeutica, dunque può contribuire al benessere psicofisico di ognuno di noi. Si tratta, perciò, di una mostra quanto mai significativa perché, in periodo di post pandemia Covid 19,  è assolutamente necessario ritrovare la strada dell’entusiasmo di apprezzare la vita, quella vita che nelle opere di Rasero, proprio come recita il titolo dell’esposizione, si mette “in vista”.

La mostra può essere visitata su appuntamento fino al 26 giugno dal lunedì al giovedì nella Prefettura di Biella e dal venerdì alla domenica nel Centro Culturale Conti Avogadro di Cerrione (info e prenotazioni a direzione.centroculturale@tenutacastello.it oppure tel. 349 0848997).

Avatar

Trucioli

Torna in alto