Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Loano, Cooperativa Sociale MA.RIS. di Santo Stefano Magra in ‘soccorso’ di Egea Ambiente per rifiuti porta a porta. 2/Valentina campionessa italiana. 3/Con Lettieri sindaco commercio boom. 4/Nel porto addio ristorante Ambasciata Ligure

La cronaca loanese ricca di ‘buone novelle’ ed ‘eccellenze’ commerciali postate dal sindaco sulla sua pagina Facebook. Merita il primo posto Valentina Roncallo: sul podio di campionessa italiana tennis-tavolo. Altra notizia il Comune autorizzata Egea Ambiente (già Stirano) a sub-appaltare nel servizio rifiuti ‘porta a porta’ per 100 mila €. Loano dove nel porto turistico chiude il ristorante ‘Ambasciata ligure’ e subentra un’attività di ristoro di ‘king food’.

Nei locali dell’ex Ambasciata ligure ristorante apre un ‘kingfood’ dell’attigua ‘Terrazza Meneghini’

Il 23 luglio 2020 il solitario Trucioli.it dava notizia: Loano alle stelle con Ivg.it che titolava ‘compare lo yacht di Ronaldo’. ‘Canti e balli milionari: in porto  apre ‘Ambasciata Ligure’ ristorante, ma cessava il mega Lo Specchio  trasferito in piccolo a Borgio Verezzi (Bagni Veretium) vedi……..

Ora dopo un periodo di cartello con ‘chiuso per lavori’ addio Ambasciata Ligure (la quarta

La Terrazza Meneghini che aveva rilevato un ristorante di cucina e gestione giapponese, si è ora ampliata sia all’interno, sia all’esterno. Forse è la volta buona nei tournover continui che caratterizza la ‘ricca’ cittadella portuale di Loano

gestione del locale che fu anche di Walter Negro loanese, già ex Barracuda ristorante mare). Ora si amplia la ‘Terrazza Meneghini‘ ( pub & bar). “La cucina italiana e mediterranea sono il vanto di questo locale. Questo pub & bar ti offre ottimo pesce.-.” E l’intraprendente gestore ha rilevato e rinnovato i locali dell’ex Ambasciata Ligure, sempre all’insegna di Terrazza Meneghini ma come ‘kingfood‘.  Già l’ex Ambasciata che si promuoveva come “un posto magico a pochi passi dal mare. Dove finalmente abbiamo ricominciato a navigare in un mare di sapori. Siamo aperti a cena  e pranzo. Prenotare il tavolo è semplice”. E per un periodo si tenevano anche corsi della buona cucina.

“Grazie al nostro sindaco Lettieri – si legge sui web dei nostri giorni -, si consolidano le strategie  della grande destra  loanese a favore di commercianti, esercenti, artigiani e Bagni marini”. Bisogna dare fiducia, il benessere a pioggia ormai è questione di tempo pure nella città dei Doria. Scomparsa la sinistra ed imborghesiti i lor signori, Loano è sempre più ricca e attrae ‘eccellenze’ persino da ‘Milano da bere’. Con qualche rara eccezione, rimarcano gli analisti locali alla Ivg.it; Ufficio stampa & propaganda del Comune, anche se Visit Loano e Twitter non sono sempre aggiornati come richiederebbe una città turistica che festeggia la solennità degli agricoltori “sempre più numerosi” e con ‘forze giovanili’, stando a certi post che vanno per la maggiore tra ‘Loano che legge’. Tanti segnali positivi nelle compravendite immobiliari e di ripresa nell’edilizia peraltro mai in sofferenza sul mercato loanese.

Dalla pagina Facebook del sindaco Lettieri la buona notizia- “Oggi insieme all’assessore Enrica Rocca vi presento Sabry parrucchieri un salone aperto nel centro di Loano, nei nostri carruggetti orbi ❤️, in via Rosa Raimondi. L’attività da poco rilevata da Sabrina Bernardi vi aspetta con i suoi servizi per tutte le teste 💇‍♀️💇‍♂️ e soprattutto per tutte le tasche 😁. In bocca al lupo 🍀 Sabry!”

LOANO – DALLA PAGINA FACEBOOK DEL SINDACO LETTIERI – Dal 1983 a Milano l’eccellenza del panino gourmet. Gourmet Galiano sbarca a Loano, in corso Roma 12. Una prelibatezza da non farsi scappare. Ve lo consiglio e lo consigliano anche Enrica Rocca, Linda Baracco, Remo Zaccaria, Giovanni Battista Cepollina, Manuela Zunino, Demis Aghittino, Monj Caccia. Benvenuti a Loano e in bocca al lupo Roberto Galiano.

LOANO: GRANDE VALENTINA, VERA ECCELLENZA SPORTIVA!

Una loanese, CAMPIONESSA ITALIANA TENNISTAVOLO nel doppio 2a categoria. Quanti elogi pubblici dovrebbe meritare, speriamo sia così. Trucioli.it partecipa: c’è bisogno di tanti giovani valorosi ed impegnati per un futuro migliore per la nostra città. 

LOANO- SERVIZIO INTEGRATO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI E DEL SERVIZIO DI SPAZZAMENTO. AUTORIZZAZIONE AL SUBAPPALTO ALLA DITTA MA.RIS. COOPERATIVA SOCIALE.

…..che, con nota assunta al protocollo comunale al n. 21.007 del 24/05/2022, la ditta EGEA Ambiente Srl con sede in Alba (CN) ha inoltrato la richiesta di autorizzazione all’affidamento in subappalto alla ditta MA.RIS. Cooperativa Sociale con sede legale in Santo Stefano Magra (SO) via Bolano n 16, ad integrazione delle precedenti autorizzazioni, per l’esecuzione di parte dei servizi di raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani in tutte le frazioni differenziabili, trasporto e conferimento delle varie frazioni differenziate presso impianti autorizzati e di parte del servizio di spazzamento manuale, per un importo presunto di euro 100.000,00 (centomila/00) oltre IVA ai sensi di legge, di cui euro 5.179,26
(cinquemilacentosettantanove/26)
per oneri di sicurezza, per la durata della proroga del servizio…

Le premesse fanno parte integrante del presente dispositivo; DI AUTORIZZARE la Ditta EGEA AMBIENTE srl ….appaltatore del servizio integrato di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani e del servizio di spazzamento, a subappaltare alla Ditta MA.RIS. Cooperativa Sociale con sede legale in Santo Stefano Magra (SO) ad integrazione delle precedenti autorizzazioni, per l’esecuzione di parte dei servizi di raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani in tutte le frazioni differenziabili, trasporto e conferimento delle varie frazioni differenziate presso impianti autorizzati e di parte del servizio di spazzamento manuale, per un importo presunto di euro 100.000,00 (centomila/00) oltre IVAdi cui euro 5.179,26  per oneri di sicurezza, per la durata della proroga del servizio.

MA A DIANO MARINA CON EGEA VA IN SCENA LA PROTESTA DAL IL SECOLO XIX-IMPERIA

L’opposizione: «È impossibile pensare a un’estate così». Ancora troppi gli utenti senza tessere e kit di conferimento. Caos rifiuti a Diano, il sindaco avvisa Egea «Contratto a rischio»
Giorgio Bracco / Diano Marina- «Basta girare per le strade di Diano Marina e delle sue frazioni per vedere cassonetti stracolmi e immondizia abbandonata, con il conseguente arrivo di topi e gabbiani, attirati dalla puzza». La fotografia scattata da Marcello Bellacicco, capogruppo della lista di opposizione Diano Marina, la dice lunga sul difficile momento che la città sta vivendo sul fronte rifiuti. A dargli manforte, in quello che si sta delineando come un duro corpo a corpo con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco, Cristiano Za Garibaldi, e con l’Egea Ambiente srl, società che in appalto il servizio ambientale, è Francesco Parrella, capogruppo della lista di minoranza Diano Domani. «Siamo il comune con la percentuale peggiore di raccolta differenziata in provincia – dice – Diano Marina ha la peggiore organizzazione del servizio di raccolta che si sia mai vista. Svegliamoci, non possiamo affrontare una stagione estiva in queste condizioni». Za Garibaldi, sveglia o non sveglia, ha comunque finalmente deciso di prendere il toro per le corna, firmando un’ordinanza che mette alle corde l’Egea srl, agitando sul terreno persino la minaccia di rescissione del contratto in caso di inadempimento. Nel mirino: scarsa informazione e sensibilizzazione degli utenti, mancato rispetto dei tempi per fornitura e distribuzione dei kit (depliant, calendari, chiavi, tessere, sacchi e contenitori). In Comune piovono segnalazioni sulla mancata consegna dei kit, sulla postazioni dei cassonetti condominiali, sui contenitori sottodimensionati e sulle regole di gestione. La situazione più difficile a valle dell’ex ferrovia. «Uno scorretto conferimento dei rifiuti può dar luogo a problematiche igienico sanitarie – si legge nell’ordinanza – per questo si ordina all’Egea Ambiente srl di contattare gli amministratori dei condomìni e di effettuare con mezzi propri, entro e non oltre il giorno 20 giugno, la consegna del kit completo e delle chiavi ad ogni singolo condomino». L’obiettivo è chiaro: evitare che Diano Marina e le sue strade, tra qualche settimana, nel pieno dell’esodo estivo con 50-60 mila persone presenti, si trasformino in un’accozzaglia di mini discariche abusive sparse ovunque, con cumuli di sacchi e spazzatura libera vicini o lontani da cassonetti e isole ecologiche.
mmmmm
Avatar

Trucioli

Torna in alto