Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Pietra Ligure-Sanremo. I “big” dell’informazione locale (IVG e Riviera 24) divorziano. Rainisio: Addio percorso tra Edinet srl e PressComm Tech

La notizia l’abbiamo appresa dalla pagina Facebook dell’editore di Ivg.it e Liguria24, Matteo Rainisio, pietrese, già famiglia di albergatori. E’ divorzio (senza strascichi legali) tra Edinet Srl di Rainisio e PressComm Tech del sanremese Nicola Amelio. Due big pionieri nell’informazione on line locale.

Matteo Rainisio editore di Edinet Srl (Ivg.it e Liguria24)

Interessati ed impegnati al mercato pubblicitario, la principale fonte di introiti. Impegnati a proporre un prodotto giornalistico “capillare e di qualità”. Un tantino diverso il discorso se affrontato sul fronte della professionalità e libertà dei giornalisti (l’applicazione del contratto di stampa periodica?), dei preziosi collaboratori pagati a notizia. Bisogna comunque riconoscere lo sforzo delle rispettive squadre: cercano di emergere, guadagnare nuovi lettori e clienti pubblicitari, sia essi operatori privati, sia partiti (tornate elettorali), enti pubblici (Regione, Comuni e Camera Commercio), associazioni di categoria. C’è chi non disdegna l’appalto di ‘uffici stampa’ e altro (vedi VisitLoano). Con accavallamenti e sovrapposizioni sui quali il dibattito è ancora da aprire (informazione indipendente o legata a doppio filo al committente?).

L’editore di Edinet Srl si dice fiducioso ed impegnato a puntare su nuovi progetti editoriali e non solo. Mentre sulla pagina Facebook di Amelio l’ultimo aggiornamento è del 26 aprile: “Oggi parte del team PressComm Tech è al Seafood Expo Global di Barcellona. Vetrina importante per il nostro cliente Airone Seafood che seguiamo in questa tre giorni Catalana”.

Avrà ragione chi sostiene che in Italia ci stiamo avviando verso una società  anarchica senza diritti e doveri ? E i media sono uno specchio abbastanza fedele. Ma non si può cancellare il glorioso passato anche nella storia del giornalismo locale e nazionale.

6 maggio 2022-

“PressComm Tech: i Leader italiani nella pubblicità online- Nata nel 2014 da un’esperienza di oltre dieci anni nel campo dell’editoria digitale, PressComm Tech è una media company basata su un sistema di affiliazione automatizzato di piccoli e grandi editori locali. Grazie a un network di giornali online che copre il 90% del suolo italiano, PressComm Tech offre ai propri inserzionisti una copertura quasi totale del territorio nazionale e ai propri editori la possibilità di ospitare campagne dirette di autorevoli brand nazionali ed Internazionali. PressComm Tech punta a fornire gli strumenti necessari per trarre il massimo profitto dall’attività editoriale.”

Tra i ‘clienti’: Riviera24.it – Liguria 24.it – Cuneo 24.it- Levante News.it – La voce del Tigullio –

Nicola Amelio fondatore Ceo di PressComm e di Riviera24

“PressComm Tech vanta numeri sempre più importanti. E oggi la sua evoluzione continua. «Ma il percorso che ha portato a questo risultato è partito molto tempo fa, nel 2005 per la precisione», racconta a DailyNet Nicola Amelio, Founder e Ceo, che spiega come quell’esperienza fu la prima in Italia di creazione di un network locale. «L’idea di base – prosegue Amelio – era quella di permettere agli editori di essere più forti, unendosi e accedendo in questo modo ai budget dei brand più rilevanti. La dinamica ha funzionato e oggi i numeri sono davvero importanti, con 70 milioni di pagine viste al mese. E’ però importante non smettere mai di stare al passo con l’evoluzione del mercato, soprattutto dal punto di vista tecnologico; e per questo motivo, offriamo agli aderenti al network la tecnologia necessaria per competere al meglio in un mercato che si muove verso l’automazione del programmatic e che fa dei formati video il prodotto maggiormente retribuito. Per un editore locale – dice ancora Amelio – tutto questo è molto importante, perché in molti casi non avrebbe la possibilità di affrontare gli investimenti necessari per disporre delle tecnologie adeguate o assicurarsi le competenze adeguate per lavorare, ad esempio, in programmatic”.

ERA IL 4 MAGGIO 2016-RIVIERA24.IT TITOLAVA: NICOLA AMELIO  EDITORE UNICO DI RIVIERA24 SI RACCONTA. UNA VITA DEDICATA ALL’INFORMAZIONE ON LINE.18 ANNI VISSUTI TRA LE NUOVE TECNOLOGIE POI LA DECISIONE DI FONDARE UN GIORNALE ON LINE E UNA PIATTAFORMA WEB CON 100 MILIONI DI PAGINE VISTE OGNI MESE (VEDI………..)

REPORT SULLA SALUTE DELLA LIBERTA’ DI STAMPA IN ITALIA

Il report di Reporter Sans Frontier nel quale, come ogni anno, si può apprendere la ‘salute’ della libertà di stampa in tutti i paesi del mondo. L’Italia perde 17 posizioni passando dalla 41esima alla 58esima posizione. Meglio di noi Romania, Gambia, Tonga, Burkina Faso, Uruguay, Samoa, Taiwan, tra le altre.
Nel rapporto Rsf esprime preoccupazione per una “deriva sempre più manifesta nei Paesi democratici, dove la polarizzazione mediatica rafforza e alimenta le divisioni all’interno della società…è un pericolo fatale per le democrazie perché mina le basi dell’armonia civile e di un dibattito pubblico tollerante”. Non possiamo dire che non ce lo aspettavamo.
Avatar

Trucioli

Torna in alto