Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Lettere/ Alassio, il sindaco che non chiede scusa. E qui alcune ‘meraviglie immortalate’. 2/ E che fine ha fatto il nuovo cinema Colombo?

Spettabile trucioli.it Ho sentito quello che oggi è in prima pagina: le scuse del presidente del consiglio Draghi per il ritardo nel giustificare le spiegazioni del decreto. Ma se una personalità come lui sente il dovere di chiedere scusa, perché un sindaco (ad Alassio) non sente le responsabilità e chiede scusa qualche volta ai cittadini di scelte o decisioni inique e ingiuste?

O un sindaco è infallibile inossidabile e al di sopra di tutti anche del primo ministro? Vivo prevalentemente ad Alassio dopo aver viaggiato per esportare in molti paesi del mondo. Mi piace l’ordine la correttezza e combatto le prevaricazioni e le prese in giro soprattutto i millantatori.

Robin Hood è stato usato come insulto e il livello morale e intellettuale di chi ci guida o dirige l’orchestra non è adeguato per me. Ho sempre pagato per le mie responsabilità ma ricevuto encomi se lo meritavo. Sentire che la Liguria è la più cara? Perché? Che ci sono 4 anziani per ogni giovane ? A me non piace e se sono tra i 4 voglio rispetto ma pur essendo tra i 4 non mi sento né premiato, né rispettato per la legge dei consensi di chi vota solo per avere quello che tutti gli altri non hanno. A voi giornalisti prendere i messaggi e usare la vostra arte.

Le cose cambiano, chi c’è al potere locale di turno potrebbe anche cadere, allineamento non si può fare troppe volte. La brutta figura dei tirapiedi rimane e chi li comanda non è stato capace di assumersi la responsabilità. Avessero almeno fatto silenzio, no hanno giustificato l’ingiustizia (Alassio Parking.…) inventandosi che era uno solo che si lamentava , impropriamente definito Robin Hood, dimenticando gli altri che aspettavano un gesto simbolico che i politici non sono quello che si pensa.

Un gran silenzio sarebbe stato forse interpretato diversamente, no hanno ammesso l’iniquità che non si poteva sanare , facce di palta, e poi in modo ridicolo hanno anche detto che facendo giustizia avrebbero aperto le porte a rivendicazioni milionarie e a responsabilità personali!? Da toccarsi nelle parti intime scaramanticamente perché se questi sono gli amministratori non aspettiamoci niente di buono e cambiamo presto e spesso l’aria inquinata.

Scusate lo sfogo dopo aver riascoltato la discussione della mozione consiliare  (Alassio Parking) devo dare atto a Trucioli.it  di aver trovato sempre disponibilità mentre altri han fatto l indiano  chissà perché. Grazie se continuerete a darmi spazio ma credo di essere alla frutta.

e mail firmata

ECCO ALCUNE DELLE ‘MERAVIGLIE’ CHE HO FOTOGRAFATO…IN CENTRO CITTA’.

CARO SINDACO Melgrati che fine ha fatto il Cinema delle Meraviglie?
L’ anno scorso Melgrati, (forse per distogliere l’attenzione dalle sue vicissitudini giudiziarie… ), a Natale, annunciò in pompa magna un regalo alla Città: un meraviglioso Cinema teatro nell’ ex Sala Colombo, tristemente chiusa da anni come l’adiacente Ritz ( che il Sindaco in precedenza aveva detto essere prossimo a rinascere come Multisala, come no, si è visto…. ). Ebbene dopo un anno dall annuncio, tutto tace. Il mitico CINEMA è sparito dai radar…. Che fine ha fatto il gioiello culturale donato dal suo “generoso” primo Cittadino alla sua Città?

Il Covid ( scusa gettonatissima tra i politici che devono giustificare un bilancio così così ) ci ha messo lo zampino impedendo che partissero i lavori? Chissà. L’ auspicio è che la promessa del Sindaco non si riveli, data la latitudine, una promessa da marinaio…

La Settima arte anche ad Alassio merita una location adeguata che funga anche da sala convegni, concerti, e sala per commedie teatrali ( la Chiesa Anglicana, per quanto affascinante non ha oggettivamente i requisiti per supplire all’ assenza di un Teatro con la t maiuscola…).

L’attenzione per la Cultura si dimostra coi fatti caro Sindaco, adesso rimaniamo “in vigile attesa” che i progetti faraonici si traducano in realtà… Altrimenti quello delle promesse non mantenute è…. SOLO CINEMA.
indirizzo e mail
Avatar

Trucioli

Torna in alto