Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Pieve di Teco e la più maestosa chiesa dell’entroterra. Una meraviglia

Un sito internet che merita di essere ‘visitato’ e soprattutto seguito con l’interesse che merita per la sua testimonianza sacra storica e culturale, dal mare alle nostre Alpi, al ponente ligure con le sue  ricchezze e le sue debolezze, i suoi tesori e le sue ferite. La fonte di tanta sapienza che ci tramandano anche gli antenati.

Pieve di Teco: anche i sacerdoti e parroci devono prendere precauzioni per i male intenzionati. E all’ingresso della canonica un significativo cartello: pericolo maremmano (cane utilizzati dai pastori per la difesa dai lupi veri) (foto trucioli.it)

Buonasera a tutti amici di Meraviglie di Imperia e dintorni! Oggi per la rubrica #ArteSacra torniamo in una delle chiese più maestose del nostro entroterra: la Collegiata di San Giovanni Battista a Pieve di Teco!

Questo antico edificio ha una storia davvero travagliata: la tradizione locale dice che la prima chiesa venne edificata addirittura nel 1234 ma alcune scoperte archeologiche sembrerebbero invece indicare il 1333 come data di fondazione; nel 1785 tuttavia, viste le terribili condizioni in cui versava l’edificio, si decise di abbatterlo completamente suscitando ampie proteste nella popolazione che pretese l’edificazione di un nuovo luogo di culto. Il risultato di questa ferrea volontà popolare, beh, lo vedete con i vostri occhi: una chiesa semplicemente magnifica che, credeteci, dal vivo vi lascerà letteralmente di stucco!
‘GUARDANDO PIEVE DI TECO DALL’ALTO….’
DAL VOLUME ‘METE D’AUTORE’ A CURA DI MARIA TERESA VERDA SCAJOLA EDITO DA FERRARI EDITORE NEL 2003
Avatar

Trucioli

Torna in alto