Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Savona: l’umiltà dell’agire politico

Nel corso della seduta inaugurale del nuovo ciclo amministrativo il neo-sindaco Marco Russo ha pronunciato un intervento come non si ascoltava da diverso tempo nell’aula del nostro Consiglio Comunale.

 di Franco Astengo

Nel corso della seduta inaugurale del nuovo ciclo amministrativo il neo-sindaco Marco Russo ha pronunciato un intervento come non si ascoltava da diverso tempo nell’aula del nostro Consiglio Comunale. Nelle parole del nuovo Sindaco è stato ripreso un concetto ormai desueto in questa “società dell’apparire” che ha originato la forma particolare della “democrazia recitativa”.

L’idea di fondo che ha presieduto l’intervento è stata quella dell’ “umiltà dell’agire politico”. Un’umiltà esercitata su due punti fondamentali:

a) considerare l’istituzione come soggetto impersonale prevalente sull’ambizione dei singoli; b) cercare di analizzare la crisi della democrazia (oggi in pieno svolgimento) partendo proprio dal dato elettorale espresso proprio nel voto della nostra Città: dato elettorale che ha visto prevalente la disaffezione e il distacco evidenziatisi con la scarsa partecipazione al voto . Alla fine, nel turno di ballottaggio, si sono espressi 22.702 voti validi su 49.658 aventi diritto pari al 44,91% e i 13.883 suffragi raccolti dal nuovo Sindaco hanno rappresentato soltanto il 27,95% dell’intero elettorato.

Aver dimostrato di essere intellettualmente in grado di raccogliere questo messaggio non deve significare semplicemente la presentazione di un saggio di onestà intellettuale (e sarebbe già tanto) ma anche di volersi impegnare in una sfida. Sorge interrogativo: come può un’amministrazione comunale stretta tra mille emergenze interne ed esterne impegnarsi in questo discorso di espressione di un’ intenzione di affrontare la evidente crisi della democrazia?

In realtà la domanda è anche al centro della riflessione in corso nell’inca, riunita in queste ore in assemblea a Parma ,e forse sarebbe il caso di riflettere sui termini possibili di una ripresa di associazionismo progressista interno al sistema degli enti locali: ma questo è un discorso che ci porterebbe lontano.

Torniamo allora alla piccola, periferica Savona: l’interrogativo che era presente nell’intervento che si sta analizzando riguarda tutta la Città, i suoi soggetti politici organizzati, le sue aggregazioni culturali (che pure hanno fornito un contributo rilevante nel frangente elettorale), i suoi corpi intermedi, le sue istituzioni economiche e associative, le semplici cittadine e cittadini.

Beninteso: la risposta non può stare semplicemente nei risultati concreti che si avranno attraverso l’impegno della nuova amministrazione. Risultati di cambiamento nella qualità della vita cittadina che pure sono molto attesi e che verranno giudicati con grande attenzione ma che potranno arrivare soltanto comprendendo la complessità dei processi in atto sul piano economico, sociale, culturale.

E’ necessario reclamare prima di tutto un mutamento di clima nella capacità di chi intende esercitarsi nell’agire politico. Un impegno di presenza e di partecipazione politica collettiva che potrà essere condotta soltanto attraverso una ricerca di stretta connessione con l’impianto delle presenti (e da accrescere) strutture culturali.

Sarà però essenziale mantenere quella capacità di muoversi proprio sul piano di quell’umiltà che porta alla considerazione di una centralità delle istituzioni. La centralità delle istituzioni democratiche (e in particolare dei consessi elettivi dal Parlamento sino all’idea di costruzione di nuovi strumenti del decentramento cittadino) rimane a dispetto dell’alternarsi di chi le frequenta e le governa.

Una centralità delle istituzioni democratiche da esercitarsi sempre in funzione dell’interesse generale dettato dalla Costituzione (un fatto questo molte volte disatteso nel passato da precedenti amministrazioni di diverso formato politico).

La centralità delle istituzioni democratiche costituisce l’ elementi decisivo il cui sviluppo non può toccare un singolo ma che richiama la responsabilità di tutti coloro che, fuori e dentro gli apparati, intendono affrontare con coraggio questa situazione così complessa e per certi versi inedita.

Appunto “l’umiltà dell’agire politico”. Savona non può mancare questo appuntamento arrendendosi ad un declino che non possiamo e non dobbiamo accettare.

Franco Astengo

E SUI SOCIAL VANNO IN SCENA MIGLIAIA DI VISUALIZZAZIONI PER UN’ALTRA FOTO DI SAVONA ALLE PRESE CON UNA REALTA’ IRRISOLTA E CHE MERITA FINALMENTE LA PRIORITA’

Maurizio Casalini posta la foto e scrive: “Chi abbiamo scelto come Presidente del Consiglio comunale (1800 euro/mese).., mentre Via Aglietto….”. Trucioli.it aggiunge: Non sappiamo cosa c’entri Lirosi, neo nominato e lunga permanenza in maggioranza e minoranza a Palazzo Sisto. Ora tocca al pragmatismo di Russo, della sua squdra di giunta, della sua maggioranza battere un colpo da città civile e che Savona merita dopo lunghi anni di ‘rumenta insoluta’ sulle strade e di Ata (pubblica) alle prese con la lottizzazione e un’abbondanza di mediocri, di ‘guerre per bande’, al di là delle vicende giudiziarie in attesa di epilogo.

LO SCORSO NUMERO TRUCIOLI.IT HA PUBBLICATO LA FOTO POSTATA SULLA PAGINA FACEBOOK DI NICOLA STELLA, GIA’ CAPO DELLA REDAZIONE DEL SECOLO XIX A SAVONA, POI CAPO REDATTORE A GENOVA, OGGI PENSIONATO

Nicola Stella commentava a caldo: “Russo nuovo sindaco, vergogna ! Non è cambiato niente, la città è sempre più sporca!”

 

LA NUOVA GIUNTA COMUNALE – LE DELEGHE

Assessorato Deleghe Contatti
Di Padova Elisa  

VICESINDACO

ASSESSORE A SCUOLA, COMMERCIO ED  EVENTI

Politiche educative e formazione, Integrazione scuola-città e Città universitaria, Eventi e manifestazioni, Comunicazione, Terziario, Commercio e Servizi Vicesindaco@comune.savona.it
 Rossello Francesco ASSESSORE SVILUPPO ECONOMICO E SPORT Coordinamento dell’attuazione dell’Agenda, Attività produttive, Politiche per il Lavoro,Infrastrutture, Politiche dello Sport e Impianti sportivi, Transizione energetica, Rapporti con il Campus e Promozione di politiche comprensoriali nelle predette materie delegate assessore.rossello@comune.savona.it
Parodi Lionello ASSESSORE ALLA CURA DELLA CITTA’ Lavori pubblici,Manutenzioni, Verde pubblico, Edilizia scolastica, Spazi di comunità, Prevenzione e gestione del dissesto idrogeologico, Servizi cimiteriali assessore.parodi@comune.savona.it
Becco Ilaria ASSESSORE ALLA PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E RIGENERAZIONE URBANA Coordinamento Agenda Urbana Europea,Coordinamento fondi europei e bandi di finanziamento, Urbanistica, Edilizia privata, Mobilitàsostenibile e Politiche di trasporto pubblico, Rapporti con il Campus e Promozione di politichecomprensoriali nelle predette materie delegate assessore.becco@comune.savona.it
Viaggi Riccardo ASSESSORE A WELFARE E COMUNITA’ Politiche socio-sanitarie, Politiche per la persona e Terzo Settore, Politiche abitative, Città accessibile,Inclusione ed integrazione, Politiche per l’amministrazione condivisa dei beni comuni,Coordinamento politiche per i quartieri, Politiche per il tempo libero, Progetto Giovani,Rapporti con il Campus e Promozione di politiche comprensoriali nelle predette materie delegate; assessore.viaggi@comune.savona.it
Branca Gabriella ASSESSORE ALL’EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA ATTIVA Personale, Servizi demografici, Transizione digitale e semplificazione,Politiche per lo sviluppo agroalimentare, Partecipazione e decentramento assessore.branca@comune.savona.it
Negro Nicoletta ASSESSORE ALLE POLITICHE COMPRENSORIALI DELLA CULTURA E DEL TURISMO Politiche culturali, Turismo e marketing turistico, Valorizzazione dei contenitori culturali assessore.negro@comune.savona.it
Auxilia Silvio ASSESSORE A BILANCIO E PATRIMONIO Bilancio,Patrimonio, Economato, Tributi, Società partecipate assessore.auxilia@comune.savona.it
Pasquali Barbara ASSESSORE ALLA CITTA’ VIVIBILE Legalità ed affarilegali, Trasparenza ed anticorruzione, Politiche integrate per la sicurezza delle persone e dei luoghi di vita, Polizia Urbana, Transizione Ecologica e politiche innovative per il ciclo dei rifiuti, Promozione di politiche comprensoriali nelle predette materie delegate
assessore.pasquali@comune.savona.it
Avatar

F.Astengo

Torna in alto