Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Pietra Ligure e il suo geniale maestro ferromodellista: grazie Paolo, bravissimo papà Andrea. Vera opera d’arte

Un post che non solo i cittadini pietresi dovrebbero leggere ed apprezzare. Storie d’altri tempi ? No dei nostri giorni, in una civiltà sempre più dissacrante di certi valori e che dimentica facilmente le tante persone geniali, virtuose, modeste, silenziose. Non rincorrono modelli di vita all’insegna di edonismo, successo venale.  Non è la dottrina che ispira Andrea Gazzano e che ora il figlio ha voluto racchiudere in una pubblicazione che andrà ad arricchire il patrimonio storico culturale pietrese e fa onore alla sensibilità del suo sindaco. Leggi anche completati lavori di climatizzazione dell’intera struttura che ospita la Residenza Protetta S.Spirito per un importo di 330 mila €.

La geniale, impagabile, esemplare opera di Andrea Gazzano: anni e anni di meticolosa dedizione e passione (foto Fabio di Biase)

IL POST SULLA PAGINA FACEBOOK DEL PRIMO CITTADINO, GEOM. LUIGI DE VINCENZI – E’ veramente la passione di una

Il sindaco De Vincenzi con  Paolo Gazzano  mostrano il libro che raccontano l’hobby ferromodellista di Andrea che ad aprile ha raggiunto le 90 primavere

vita quella che è racchiusa nelle 40 pagine della bella pubblicazione che il Maestro Paolo Gazzano ha regalato a papà Andrea, bravissimo ferromodellista pietrese, per i suoi 90 anni compiuti il 20 aprile scorso!

Gli auguri, anche se in ritardo, e i complimenti miei personali e di tutta la mia amministrazione! (E trucioli.it aggiunge anche il dovere alla riconoscenza che spesso arriva post….). E’ un dono che ricevo con gratitudine e che racconta di un hobby molto interessante, entusiasmante e serio, perché i ferromodellisti sono un po’ di tutto, ingegneri, falegnami, architetti, meccanici, elettricisti, paesaggisti, scultori, pittori, carpentieri.

Nelle belle fotografie di Fabio di Biase si scorgono la passione, la cura e la precisione che Andrea Gazzano, classe 1931, ha profuso in questo meraviglioso plastico ferroviario di ben 40 mq, iniziato nel 1988 e interamente pensato, creato, costruito, colorato ed elettrificato a mano, pezzettino per pezzettino, fin nei minimi dettagli, dalla palificazione della linea aerea, ai binari, ai tralicci, agli scambi, alle gallerie, alla stazione di testa, allo scalo merci, ai paesaggi, tutti fatti in cartapesta, ai borghi liguri arroccati sulla collina, fino alla riproduzione degli orti liguri, comprese le singole piantine di pomodoro!

E’ un lavoro veramente sorprendente, che ti porta in un mondo fantastico, pieno di movimento, di vita, di luci e di colori liberamente ispirato al nostro territorio, e un “viaggio” affascinante per mete lontane!

TRA I COMMENTI – Enzo Rosso: Vera opera d’arte ! Cesare Aime: Un’opera eccezionale e virtuosa. Complimenti vivissimi!!!

RESIDENZA PROTETTA “S. SPIRITO”: COMPLETATO L’IMPORTANTE INTERVENTO

DI CLIMATIZZAZZIONE DELL’INTERA STRUTTURA PER 330 MILA €
Con la “consegna lavori”, avvenuta lunedì 26 luglio u.s. alla presenza  dell’Amministrazione, dei tecnici comunali e dell’impresa, è stato ufficialmente terminato  l’intervento di realizzazione del nuovo impianto di climatizzazione a servizio della residenza protetta comunale “Santo Spirito”.
Nel dettaglio, l’intervento ha previsto l’installazione di un impianto ex novo composto principalmente da unità di recupero calore di tipo entalpico con pompa di calore integrata, al fine di garantire le condizioni di aria neutra, di corretta filtrazione e di adeguata salubrità degli spazi, da diverse unità indipendenti per il trattamento dell’aria e da ventilconvettori in numero adeguato per ogni ambiente. Ogni stanza è dotata di un termostato ambiente locale. Come elemento di produzione dei fluidi è stata installata, nel piazzale laterale alla struttura, una pompa di calore idronica ad alimentazione elettrica.
 Tutte le apparecchiature dell’impianto di climatizzazione sono munite di scheda di comunicazione su protocollo Modbus, soluzione che ha permesso di limitare al massimo il cablaggio e consente il totale controllo da remoto.
“Le condizioni climatiche estive cui stiamo assistendo ormai da anni, con il perdurare del caldo afoso,  hanno reso necessario il completamento della climatizzazione dell’intera struttura, con una sua significativa riqualificazione funzionale e l’importante miglioramento delle condizioni di  fruizione da parte degli ospiti. –  esordiscono il Sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi, l’Assessore ai lavori pubblici Francesco Amandola e l’Assessore alle politiche sociali Marisa Pastorino – Abbiamo portato a termine un intervento complesso e importante che come amministrazione ci siamo da subito dati come priorità. I lavori, finanziati con fondi propri comunali per un ammontare complessivo di 313 mila euro, hanno visto la suddivisione in due lotti con le lavorazioni iniziate l’anno scorso e terminate nelle scorse settimane, riuscendo a rendere pienamente operativo il condizionamento di tutta la struttura prima dell’inizio della stagione caratterizzata da temperature elevate e permettendo agli ospiti di godere di spazi adeguatamente raffrescati, più funzionali, salubri e quindi accoglienti – continuano – Grazie agli uffici per il lavoro svolto con competenza e determinazione e ai progettisti e all’impresa appaltatrice per la professionalità dimostrata. Insieme abbiamo raggiunto un risultato bello e importante per tutta la nostra comunità”, concludono De Vincenzi, Amandola e Pastorino.

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto