Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Da Celle a Savona, nuova autostrada a monte. E le ferrovie? Confronto terribile

Nel 1992 proposi realizzare una nuova autostrada a monte e di declassare quella attuale come Aurelia bis tra Celle – Savona-Vado, e di coprire il Letimbro per connettere la città. Soluzioni ancora attuali ? E, a Savona, come siamo messi con i collegamenti ferroviari per il Piemonte, il Ponente Ligure E verso Levante ? Perfettamente immobile perlomeno sul tracciato Finale Ligure -Andora, col progetto a monte che non decolla per molte ragioni. E nella paziente attesa facciamo un confronto di civiltà: i tempi di percorrenza tra Londra e Bruxelles. 500 km in due ore e 1 minuto. Da SV a TO 140 km: da 2.05 ore a 3,50 ore. Albenga – Genova Brignole (87 km) tra 1.19 -1.38. Imperia – Genova Brignole: 115 km tra 1.50 – 2.12.

Egregio Sig. Sindaco Ilaria Caprioglio

Egregio Assessore alle Infrastrutture Massimo Arecco

Egregio Assessore alla Viabilità Ileana Romagnoli 

Ieri 5 luglio ore 17,23 ho inviato una mail per richiedere un appuntamento al Responsabile della Segreteria Tecnica del Ministro Del Rio, il Dott. Maurizio BATTINI. Oggi, il giorno 6 luglio ore 12,15 sono stato chiamato al telefono dal dott. Battini a proposito della mia richiesta. Ho chiesto al ministero, ed in fattispecie al dott. Battini, di analizzare il progetto Aurelia bis, attualmente una cattedrale nel deserto, e vedere di trovare una miglior soluzione: un’opera veramente utile al cittadino, e al contempo più rispettosa dell’ambiente, ed non ultimo meno impattante sulle finanze statali. Il dott. Battini mi ha chiamato stamani per informarmi che non mi concederà un appuntamento perchè il Ministero non tratta direttamente con Comitati ma solo con organi istituzionali.

Nell’ambito della revisione del progetto di connessione ferroviaria tra Torino a la Val Susa il Ministero ha avuto come interlocutore un “Osservatorio” in cui sono confluiti tutti i Comuni interessati, ed anche dei Comitati in supporto ai Comuni.

Pertanto, ha ascoltato sia la proposta di casello ad Albamare che la proposta di declassamento del tratto autostradale Celle/Savona-Vado, ma mi ha invitato ad interessare gli enti istituzionali.

Giro quindi questa mia richiesta al Comune di Savona nelle figure del Sindaco, dell’Assessore alle infrastrutture, all’Assessore alla Viabilità, affinchè sia considerato lo stato attuale del progetto Aurelia bis nella sua interezza (Celle/Savona-Vado), valutata l’utilità del casello Albamare, e inoltre, non ultima, valutata la soluzione declassamento e spostamento dell’autostrada a monte. Per il Ministero il dott. Battini è disponibile a considerare le istanze del territorio se presentate da soggetti istituzionali: credo proprio che questo territorio ne abbia bisogno!

Cordiali saluti, Comitato Casello Albamare il Presidente Paolo Forzano

 

IL CONFRONTO TERRIBILE PER LE NOSTRE FERROVIE

ho un’amica che abita a Londra e che lavora a Bruxelles! Quando me lo ha detto mi è sembrato quasi impossibile! Ma invece no! Non è così impossibile!
I km sono circa 500 ma il tempo di percorrenza è di 2 ore ed 1 minuto: London St. Pancras International – Bruxelles-Midi. Qualche raro treno, di orario, impiega qualche manciata di minuti in più.
Mi è venuta la voglia di fare un confronto con le linee attorno a Savona:
Savona-Torino, km 140, il tempo di percorrenza è tra 2.05 ore a 3.50 ore!
Albenga-Genova Brignole, 87 km , il tempo di percorrenza è tra 1.19 ore a 1.39 ore!
Imperia Porto Maurizio – Genova Brignole,  115 km, il tempo di percorrenza è tra 1.50 ore a 2.12 ore!
Non c’è male! Il tempo di percorrenza treni Imperia Porto Maurizio – Genova Brignole è praticamente lo stesso che London St. Pancras International – Bruxelles-Midi!
Quello Savona-Torino peggiore! Ci vuole di più a fare 140 km tra Savona e Torino che 500 km da London St. Pancras International a Bruxelles-Midi! Ma ecco
Paolo Forzano
Avatar

P. Forzano

Torna in alto