Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Alassio vince con lady vice sindaco. L’efficienza privata (Associazione Arte,Musica,Spettacolo) finisce in Procura

Dopo  la polemica tra la minoranza e l’Amministrazione Comunale in merito alla gestione dei beni pubblici che riteniamo non possa assolutamente essere condivisa, i due gruppi di Progetto Alassio e Insieme X hanno deciso di sensibilizzare la cittadinanza su questi argomenti. E’ per questo motivo che si è ritenuto di fare un unico manifesto. Ci siamo limitati a riportare i fatti  e per timore di fare affermazioni sulla base di ciò che ricordavamo, abbiamo sbobinato ed abbiamo scritto parola per parola la dichiarazione del Vice Sindaco. Nota di redazione: la giunta del sindaco Canepa, con un comunicato stampa, ha annunciato  di inviare la delibera contestata alla Procura della Repubblica per stroncare tutte le ‘insinuazione’.  Ottima scelta.

Vogliamo siano i cittadini a farsi un’opinione e dare il loro giudizio. A noi sembra paradossale che mentre alla minoranza che rappresenta pur sempre il oltre il 60% della popolazione, si dia una risposta dopo i canonici 30 giorni previsti per legge, ai privati, seppur meritevoli, in neppure mese si dia la possibilità di costituirsi in associazione, ottenere un locale pubblico a prezzo agevolato, predisporre gli inviti, le locandine ed inaugurare la struttura. Noi vorremmo che tale efficienza valesse per tutti. Abbiamo approfittato dell’occasione per fare gli auguri di Buone Feste, auguri che rivolgiamo a tutti voi. Trucioli.it è lito di ospitare quanto prima l’opinione della giunta Canepa. Si sta avvicinando, tra l’altro, la designazione per il ‘bando di mobilità’ del futuro comandante dei vigili urbani. Sono aperte le scommesse. Noi puntiamo sulla ‘vittoria ai punti’ del vice comandante (già facenti funzioni di comandante)  Francesco Parrella  (nella foto) in servizio a Diano Marina e in lite con il sindaco leghista Giacomo Chiappori.

VICENDA DA INCORNICIARE CHE CHIAMA IN CAUSA ANCHE CHI FA INFORMAZIONE

LA RISPOSTA DELLA GIUNTA COMUNALE – L’Amministrazione Comunale risponde alla minoranza: “Delibera inviata alla magistratura affinché venga fatta chiarezza”

In risposta alla nota stampa firmata dal consigliere di opposizione Piera Olivieri, per conto di Progetto Alassio e Insieme X e inviata nella giornata di ieri alle redazione degli organi di stampa, l’Amministrazione Comunale ha annunciato che “ha provveduto a tutelarsi in ogni sede per porre fine una volta per tutte a insinuazioni prive di ogni fondamento, sterili e polemiche che hanno come unico scopo il denigrare l’amministrazione e danneggiare ogni volta l’immagine della città di Alassio, per questo la delibera di consiglio comunale è stata integralmente inviata alla Magistratura affinché venga fatta chiarezza, una volta per tutte, su chi ha realmente delle responsabilità oggettive in merito alle false informazioni e alla accuse personali relative alla vicenda  della scuola di musica. Quindi rassicuriamo l’opposizione che presto chiarezza verrà fatta su chi realmente strumentalizza scelte che erano ben evidenziate in 2 programmi elettorali, per questo assolutamente trasparenti”.

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto