Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Cooperatori in Liguria, dal dire al fare senza tradire i 120 anni

Tema dell’incontro: I COOPERATORI: INNOVATORI PER TRADIZIONE. Dalla rete degli Ambulatori Sociali alla sezione ligure di una cooperativa che opera nell’acquisto e gestione di energia.21 maggio 1893/ 15 novembre 2013. Appuntamento al Salone  della Società di mutuo soccorso Universale di Sampierdarena. Nuove cooperative. In nuovi settori. Con nuovi cooperatori. A fianco di quelli che operano da anni. E al centro sempre il tema dell’innovazione.

 

Legacoop Liguria disegna il futuro delle imprese dando appuntamento, venerdì 15 novembre alle 9.30 ,  nello stesso luogo – presso il salone della Società di mutuo soccorso Universale di Sampierdarena  – dove 120 anni fa la Federazione delle cooperative italiane  decise di prendere il nome di Lega Nazionale delle Società Cooperative Italiane.

 

In Italia erano 6.772 le società di mutuo soccorso esistenti nel 1893, molte delle quali entreranno a far parte della Lega.

Il 15 novembre verrà presentata la Rete degli Ambulatori Sociali della nostra regione insieme alla Mutua Ligure:  una forma di innovazione della sanità e del mondo del welfare.

Al centro il tema dell’equità.

 

Nel 1864 nasceva la Società Cooperativa di produzione e consumo di Sampierdarena con 50 soci.

Il 15 novembre Coop Liguria presenterà i suoi nuovi progetti. All’Expò 2015 Coop presenterà il Supermercato del futuro: una formula innovativa con l’acquisto tramite portali e videowall, display che tracciano la provenienza di ogni prodotto, schermi tattili e flessibilità nei pagamenti . Al centro il tema dell’innovazione delle strutture con attenzione agli aspetti ambientali.

Nel 1882 avvenne la fondazione della Società Anonima Cooperativa di produzione Officina Meccanica e di costruzioni navali in Sampierdarena.

Venerdì 15 novembre verrà presentata una cooperativa di Ivrea, che opera nell’acquisto e gestione di energia, con l’obiettivo di creare una sezione soci anche in Liguria: una formula innovativa di acquisti collettivi per la distribuzione di energia. Al centro l’autorganizzazione ed il protagonismo dei cittadini

Fu proprio la fama assunta dalle cooperative di Sampierdarena a far ricadere la scelta sulla località genovese.

Oggi nella stessa sede Legacoop Liguria si presenterà  con quasi 400 cooperative associate. Con oltre 541.000 soci dei quali 6200 sono soci dipendenti e circa 5500 soci lavoratori.

Coprendo settori di ogni tipo con le cooperative di abitanti, di consumo, della pesca, manifatturiere, impegnate nei servizi sociali, nel turismo e nei servizi alle imprese.

CENTOVenti di futuro, così il titolo dell’incontro del 15 novembre.

Legacoop riparte da un luogo storico per sostenere, come un vento favorevole, il futuro delle cooperative. Con la creazione e la messa a disposizione di una rete consolidata a livello europeo.

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto