Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Decolla il progetto ragazzi ‘Estate Mare & Aero club Savona’ con Alessandro Betti

Si sono presentati una quarantina di ragazzi e ragazze (sui 13 anni)  dell’ Oratorio Maria Ausiliatrice di Alassio. Un progetto ”Estate Mare & Aero club Savona”  portato a buon fine dal Consigliere  dell’ Aero Club Alessandro Betti.

 

Hanno trascorso una giornata spensierata ed allegra con una fantastica avventura nel mondo del volo, dell’aviazione, dell’aeroporto della loro collettività. Il Presidente Mauro Zunino a riceverli nel Salone d’Onore dell’ Aero Club sull’aeroporto di Villanova d’Albenga. Qualche minuto di storia del sodalizio, della sua scuola dei suoi ex allievi oggi affermati professionisti, dell’attività statutaria, tutto in un grande silenzio di stupore da parte di questi giovani che a conclusione dell’intervento rendendo il serioso salone un simpaticissimo e vivace luogo d’intrattenimento ricco degli sgargianti  colori dei berrettini  e delle magliette di quei ragazzi che continuavano a porre domande  su questo mondo per alcuni di loro sconosciuto.

I modelli a soffitto, i quadri con le dediche degli allievi sulla fotografia del velivolo che pilotavano,  le dediche della P.A.N. gli elicotteri del record del mondo, tutto e solo l’inizio di una fantastica giornata che li ha visti in aula didattica ad assistere alle proiezioni di filmati delle frecce tricolori, della storia del volo  e poi…. una breve colazione e via tra gli hangar ed i velivoli, ai comandi, attenti alle spiegazioni dei tecnici e dei piloti che hanno dato disponibilità e raccolto entusiasmo sino al saluto, alla foto ricordo ed all’abbraccio mentre salivano sul pulman che li riportava ad Alassio.

Corso di Qualifica Annuale per Meccanico Riparatore di Veicoli/Velivoli a Motore.

In passato l’ E.L.F.O. Liguria  ha sempre mantenuto uno stretto contatto con la realtà lavorativa del territorio albenganese. Oggi nell’asse II Occupabilità del P.O. Obbiettivo 2 è partito il Corso di Qualifica per meccanico Riparatore di veicoli/Velivoli a motore destinatari 18 giovani.

La richiesta di figure professionali sempre più specializzate, l’esperienza ed i risultati raggiunti dal sodalizio aeronautico che ha qualificati vari giovani in campo tecnico/manutentivo d’aeromobile ha fatto riproporre da parte di E.L.F.O. il rinnovo di quel rapporto sinergico che ha portati a raccogliere ampie soddisfazioni.

Il progetto, nato dalla collaborazione con l’Aeroclub di Savona e Riviera Ligure presieduto da Mauro G. Zunino con il quale si è sottoscritto un Protocollo d’Intesa, si articola in lezioni svolte nelle ore curricolari (a scuola) e lezioni di tecnica aeronautica tenute da personale della Scuola di Volo, tra cui l’Ing. Maurizio Pizzamiglio ed il Capo Operatore Antonello Russo.

A rendere ancora più interessante il corso è la possibilità offerta agli allievi di volare su aeromobili con doppi comandi e provare, spesso per la prima volta, l’ebbrezza del volo.

L’istituto tiene a sottolineare che sono stati presi contatti con  l’ENAC (ente nazionale assistenza e controlli), per accordi sulle modalità del rilascio di certificazione di manutentore aeronautico.

Gli allievi hanno accolto con entusiasmo questo progetto iniziato stanno seguendo con interesse le lezioni “ tecniche “ tenute presso l’aeroporto e naturalmente l’opportunità di volare è stata un incentivo in più per apprezzare un progetto che, non dimentichiamolo, offre la possibilità di un lavoro richiesto sul territorio. 

 Il percorso di qualifica annuale per Meccanico riparatore di veicoli a motore è rivolto a 18 giovani che hanno compiuto i 18 anni di età senza aver completato il ciclo di studi e senza aver conseguito una qualifica. Sulla base di un’accurata analisi di fattibilità e dei fabbisogni del territorio si è optato per attribuire al percorso formativo una curvatura specifica in direzione della meccanica per mezzi pesanti e per aerei, al fine di massimizzare le opportunità di occupabilità e inserimento nel m.d.l. degli allievi in uscita. Naturalmente queste due curvature specifiche saranno precedute da un’ampia fase di formazione professionale di base comune sui componenti, principi di funzionamento, malfunzionamenti e guasti e principali attività di riparazione e manutenzione dei motori dei veicoli genericamente intesi

Il progetto per la sua realizzazione prevede la costituzione di un’ATS tra i seguenti soggetti:

1)      E.L.Fo. – Ente Ligure di formazione di Albenga, con funzione di capofila

2)      AESSEFFE – Agenzia servizi formativi sede di Savona,

3)      AEROCLUB SAVONA E DELLA RIVIERA LIGURE – associazione sportiva senza fini di lucro con sede presso l’Aeroporto Panero di Villanova d’Albenga

4)      LIGURIA DIESEL S.R.L. – CONCESSIONARIA IVECO per le provincia di Savona, Genova e Imperia.

5)      LIGURIA DIESEL SERVICE S.R.L. di Villanova d’Albenga

Prevede inoltre la collaborazione sotto forma di attività in delega dell’azienda AUTOTECH s.r.l. di Savona, specializzata tra l’altro nelle attività di revisione dei veicoli.

Il percorso ha durata di 600 ore e, come meglio dettagliato nella parte dei moduli, prevede:

Un’adeguata attività di orientamento, finalizzata a sviluppare la consapevolezza circa le proprie prerogative, il progetto professionale e personale, il percorso formativo intrapreso e la motivazione rispetto al medesimo. Il monte ore dedicato è di 20 ore da svolgersi parte a inizio corso, parte in itinere e in uscita (quale azione di accompagnamento in uscita).

Attività funzionali allo sviluppo di abilità a carattere trasversale e delle competenze per l’acquisizione del ruolo lavorativo per un monte ore complessivo di 72 ore che verrà svolto in aula dal gruppo classe nel suo insieme.

Attività formativa teorico-pratica di base nel settore individuato da svolgersi prevalentemente presso il Centro di formazione in un unico gruppo classe, per complessive 208 ore. Una parte di questo monte ore (16 ore) verrà svolto invece direttamente presso l’azienda Autotech di Savona e sarà focalizzato in particolare sulle questioni inerenti la revisione dei mezzi, anche in integrazione e completamento del modulo dedicato alla riduzione dell’impatto ambientale.

Attività formativa teorico-pratica nelle due curvature previste – mezzi pesanti e aeronautico – da svolgersi in sottogruppo parte presso il Centro di formazione e, in misura prevalente, presso le strutture delle aziende partner, come da documentazione allegata alla presente candidatura. La durata complessiva di questa parte è di 100 per ciascun allievo e verrà svolta da docenti aziendali, supportati dal tutor e da co-docente aziendale.

Un periodo di stage, della durata di 200 ore,da svolgersi presso aziende specializzate e leader del settore. Lo stage verrà svolto da ciascun allievo in aziende maggiormente afferenti all’ambito della curvatura specialistica individuata.

Un servizio valutativo e certificativo delle competenze e dei saperi acquisiti che si sviluppa durante tutto il percorso formativo.

Avatar

Trucioli

Torna in alto