Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Gianni ci ha lasciato, uomo buono, mite e ottimo fotorepoter a La Stampa

Il FOTOREPORTER GIANNI CHIARAMONTI  CI HA LASCIATO. AVEVA 68 ANNI, APPASSIONATO SOPRATTUTTO DI MOTORI. A SAVONA ERA UN PERSONAGGIO MOLTO CONOSCIUTO, APPREZZATO. TRUCIOLI.IT PARTECIPA AL DOLORE DEI FAMIGLIARI E DI QUANTI LO STIMAVANO.

Mondo del giornalismo in lutto: è morto oggi all’ospedale di Novara all’età di 68 anni, Gianni Chiaramonti (nella foto accanto), fotografo del quotidiano La Stampa.

Da tempo lottava contro un male incurabile. Chiaramonti era un fotoreporter con la «F» maiuscola che aveva insegnato a tanti il mestiere con passione e con umiltà. Seguiva ogni evento di cronaca, ma anche di sport.

I motori, ma soprattutto il rally era la sua grande passione, ma anche il mare e la vita dei porti, in particolare quello di Savona.

Gianni era fratello di Sandro Chiaramonti attuale caporedattore della Stampa. Fino all’ultimo ha lavorato con la sua inseparabile macchina fotografica. Lascia la moglie Giuse e i figli Oriana e Luca. (ANSA)

 

 

IL RICORDO CHE GLI HA RISERVATO IL SECOLO XIX A FIRMA DI GIOVANNI CIOLINA

 


Avatar

Trucioli

Torna in alto