Numero visualizzazioni articolo: 1.365

Piastra logistica di Savona-Vado nel ‘piano crescita’del governo Monti per 450 milioni

La piastra logistica di Savona-Vado è stata  inserita nell’agenda per la crescita del governo Monti e tra le opere cantierabili entro il 2013, con un importo di 450 milioni di euro e tre cantieri. La conferma a quanto già era stato annunciato, ora è scritta nel documento dell’Economia che indica 344 cantieri che si apriranno in Italia.

Il Sole 24 Ore di domenica 26 agosto titola “Cantieri al via per 9 miliardi”. Si ricorda che l’apertura di nuovi cantieri resta l’unica vera misura di politica economica capace di generare subito il Pil.

Il ministro Corrado Passera ha presentato un elenco – che si può tradurre immediatamente in impegno politico – dei 344 cantieri che si apriranno da qui al 2013. Si tratta di opere per 8,9 miliardi  già approvate e deliberate. E che di conseguenza hanno tutti i requisiti della ‘cantierabilità’. Il primo requisito  è avere un progetto esecutivo approvato. E poi in possesso di tutti i permessi, dall’autorizzazione e le licenze necessari per l’avvio del cantiere, non ultimo quello dei finanziamenti per garantire il completamento dell’intero lotto.

Nel caso di Savona-Vado si sono susseguite contrasti e polemiche, ma a questo punto sembra che sia ormai cosa fatta. Ora anche con il sigillo  del piano del governo per lo sviluppo.  Il quotidiano della Confindustria ha potuto così inserire tra gli interventi cantierabili nell’ambito di porti e interporti pure la piastra logistica di Savona-Vado. Altre piastre logistiche, stando all’elenco del giornale, sono quelle di Trieste per 132 milioni, Ravenna (219). Civitavecchia (211), infine gli interporti di Catania (113), e Termini Imerese (78).

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi