Numero visualizzazioni articolo: 8.027

Novità/Al Santuario di Rezzo è nato l’agriturismo della pastora Barbara

La pastora di Rezzo, Barbara Saltarini, non ha bisogno di presentazioni. E’ ormai un personaggio conosciutissimo anche oltre i confini del ponente ligure e internet testimonia fin dove è arrivata. Da pastorella con 15 caprette, a produttrice di formaggi e da qualche mese titolare di un accogliente agriturismo. E subito uno strepitoso successo di clienti e di apprezzamenti, elogi. Col tutto esaurito.

Il menù di agosto – come documentano le foto –  indica 10 antipasti, due primi, due secondi con contorno, dolce, acqua, vino, caffè. Tutto compreso a 23 euro. Non a caso, il passaparola e la bontà della cucina, fanno si che fino a settembre tutte le domeniche siano  già prenotate,  a pranzo e cena.

Chi raggiunge l’azienda agricola può acquistare direttamente, si legge in un cartello esposto all’esterno, alcune specialità: tutta capra, ovvero ricotta primo sale, gongorzola magra, toma alle erbe, brusso, yogurt,  salami di vitello a km 0.

Occorre raggiungere un angolo suggestivo della vallata, il Santuario di Rezzo. Il sogno di Barbara che il 4 settembre del 2011 ha visto l’inaugurazione ufficiale del piccolo caseificio- presente  il presidente  della Regione Burlando – , è la gioia di far arrivare quassù il turista che sa apprezzare la genuinità e i prodotti della montagna ligure.

L’agriturismo di Barbara è un’ulteriore attrattiva per paesi che da decenni subiscono impotenti lo spopolamento. E se i lupi rappresentano una minaccia per i pastori, la grande speranza è che la tenacia della pastora del Santuario (nel suo esordio era ospitata tra le mura della canonica)  non rimanga un’iniziativa isolata.

I motivi di attrazione non mancano come dimostra la mini fotocronaca di una domenica di agosto in visita alla nuovo agriturismo. Con tanti visitatori e famiglie. Una trentina di posti al ristorante, in un posizione panoramica spettacolare. Un’escursione gastronimica ed ambientale da consigliare.

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi