Numero visualizzazioni articolo: 430

Lettera da Noli: ‘Galleria ex ferrovia, abbiamo dormito per 40 anni, che farne?’

Il tunnel di Capo Noli ? Non avendo capacità tecniche su questa materia mi presento semplicemente da comune cittadino per fare alcune brevi considerazioni.  Leggi anche invito per raccolta firme ‘no tunnel’.

Cartolina da libro di storia, quando Noli c’era la stazione feroviaria

Nel 1977 fu dismessa in Noli l’area ferroviaria lasciando libero e disponibile il relativo tunnel che sbocca praticamente a Varigotti bypassando tutta l’area di Capo Noli.

Fino ad oggi (40 anni !!!) non mi risulta che nessuno abbia mai pensato seriamente al suo riutilizzo, allargandolo opportunamente, come percorso veicolare privo di pericoli.

Invece, recentemente, si è consentito, se non erro, l’installazione al suo interno delle tubazioni fognarie di Finale Ligure per il collegamento con il depuratore consortile di Vado Ligure – Savona.

Questo “colpo di genio” ha certamente reso più problematico, ma forse non impossibile, un suo utilizzo ben più fattivo e direi persino naturale. Ora, ciò che non è mai stato ponderato, né realizzato in ben quattro decenni, lo si vuole fortissimamente e precipitosamente a breve e con un nuovo traforo, generando problematiche evidenti e a tutti note. Non mi sembra accettabile che il disinteresse protrattosi così a lungo, oggi si riversi sulla città sotto forma di scarsa, affrettata, non diversificata progettualità, di intensa e concentrata attività di scavo e movimento mezzi pesanti, di non approfondita considerazione degli oneri e delle destinazioni future che potrebbe avere l’area stradale dismessa delle curve del Capo. Insomma, se per tanti anni non si è fatto nulla, mi sembra del tutto sconsigliabile fare ora tutto e presto rischiando iniziative poco soppesate che gioveranno sì a qualcuno, ma, a mio modo di vedere, certamente non a Noli e al suo territorio. Molto meglio sarebbe prendersi tempo, non per dormirci sopra, ma per ben ponderare e poi realizzare a ragion veduta. Ripeto, dopo tutto abbiamo dormito per 40 anni, anche se ci pensiamo su ancora un po’, come diceva il saggio: nulla brucia!

Cordialmente.

Alfredo Garbarino

RACCOLTA FIRME ‘NO TUNNEL’

Comunicato stampa – Dopo l’assemblea pubblica indetta dal Sindaco di Noli e dal WWF il 19 maggio, si è deciso di raccogliere firme di cittadini e turisti della zona (almeno da Finale a Savona) in opposizione al progetto che la Regione ha approvato nonostante le criticità accertate e in appoggio al ricorso al TAR.

Infatti il tunnel proposto dall’ANAS

1) non risolve i problemi di viabilità, in quanto non arriva dopo il Malpasso

2) è in alternativa ai lavori indispensabili per mettere in sicurezza l’Aurelia

3) l’Aurelia verrebbe trasformata in pista ciclabile-pedonale a carico del Comune (senza fondi necessari) quindi destinata ad essere chiusa del tutto

4) non è stato studiato il progetto alternativo di usare la galleria dismessa delle Ferrovie

Si può firmare a Finale presso lo studio del fotografo Lovisolo (traversa del lungomare in corrispondenza del Dattero dove si biforca la via interna, vicino al Comune di Finale).

Si possono raccogliere firme sull’allegato, stampato fronte-retro e poi consegnare i fogli a Lovisolo del WWF.

Entro il 12 giugno

Domenica 11 giugno potreste consegnare i fogli a me partecipando alla camminata alle fonti del Neva per festeggiare il 6° anniversario della vittoria referendaria.

Per maggiori informazioni Renata 019/602213 – Mariuccia 019/748462

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi