Numero visualizzazioni articolo: 362

Borghetto, quel decalogo di Gianluigi Taboga (Dc) con elogio di Indro Montanelli. E oggi?

Gian Luigi Taboga, presidente Assoutenti della delegazione di Savona, 33 anni fa aveva inviato una lettera a Indro Montanelli, maestro del giornalismo e allora direttore de Il Giornale. Quello che è oggi un popolare personaggio savonese e ponentino preconizzava la caduta del ‘sistema di potere’ per incapacità e inerzia, ma non solo. Taboga era iscritto alla Democrazia Cristiana che si è dissolta per implosione. Tra i ricordi di una vita, la partecipazione al 1° Festival dell’Amicizia (Dc) alla presenza del galantuomo Benigno Zaccagnini segretario nazionale dal 1975 – ’80. Montanelli, nella risposta, elogiava il ‘decalogo Taboga’ e ricordava l’importanza dell’onestà: “In Italia le cose andrebbero meglio…”.

“Oggi la situazione – rimarca il presidente Taboga nella sede operativa dell’associazione a Borghetto S. Spirito – è andata via via peggiorando e non si vedono alternative. La politica ha imboccato un senso vietato e procede contromano….E’ dunque logica pensare che prima o poi ci sarà uno scontro frontale di proporzioni non immaginabili.  E’ opportuno, a mio modesto avviso,  rifarsi all’antica ‘teologia del resto’ cercando di conservare in noi e per gli altri valori ai quali attingere nel momento di bisogno. Non esistono mai tempi per rinunciarci, è un tesoro inestimabile che non ci appartiene ma del quale dobbiamo sentirci custodi responsabili”.

Gian Luigi Taboga a Villanova d’Albenga il 3 luglio 2015 al convegno sul tema Legalità e Agromafie con la presenza del magistrato Giancarlo Caselli

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi