Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Alassio e Laigueglia paese che vai ‘divieto’ che trovi. E ora c’è piazza dott. Giuseppe Giuliano

Comune che vai ordinanza-divieto che trovi anche tra città confinanti. Laigueglia con stop al ‘fumo in spiaggia’. Alassio misure di prevenzione anti balordi del sabato notte e non solo. A Laigueglia inaugurata una piazza intitolata all’ex sindaco dr. Giuseppe Giuliano. Il capogruppo di Cambiano in Regione, Angelo Vaccarezza, ha pubblicato un fotoservizio con ‘dedica’ storica.

L’indimenticato dr. Giuliano, per quanti l’hanno conosciuto, era stimato e benvoluto  da primo cittadino e ottimo medico di famiglia. Era iscritto al Lions e non nascondeva di essere un ‘massone’ (non coinvolto in vicende giudiziarie). Un figlio Fabio, ora in pensione, è stato ispettore della Polstrada a Imperia ed è consigliere comunale di maggioranza. Una figlia Emanuela  vive ad Andora.

ALASSIO 22 giugno 2022- Vendita alcolici:

limitata la vendita nei fine settimana

Dal 24 giugno all’11 settembre stop alle vendite di alcolici e bevande in vetro e lattina dalle 19 alle 6 del venerdì, sabato e domenica

COMUNICATO STAMPA – Nel solco delle iniziative avviate per prevenire e contrastare episodi di inciviltà e intolleranza analoghi a quelli verificatisi, specialmente nelle ore notturne, nelle ultime due estati, il Sindaco di Alassio, Marco Melgrati, ha sottoscritto stamani l’ordinanza che limita la vendita delle bevande alcoliche per la stagione estiva. “Non è una firma a cuor leggero – spiega subito il primo cittadino di Alassio – ma ho già ricevuto segnalazioni di episodi di ubriachezza molesta in prossimità di alcuni locali e supermercati e ritengo sia necessario intervenire subito senza attendere che i casi isolati si trasformino in endemici”.

“Purtroppo – prosegue Melgrati –  l’assurda moda giovanile delle abbuffate alcoliche – Binge drinking – sta imperversando e va ricondotto non tanto all’attività dei locali pubblici che servono drink ai tavoli o al banco. quanto all’acquisto per asporto, a costi molto bassi, delle bevande alcoliche da consumare poi all’aperto in quantità eccessive. Non entro nel merito dei problemi di ordine sanitario, ma devo farlo sotto il profilo dell’ordine pubblico e quindi ho appena firmato l’ordinanza”. “E’ fatto divieto – recita l’ordinanza – di vendere e somministrare per asporto bevande alcoliche di qualsiasi gradazione nonchè bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro o lattine metalliche nei seguenti periodi: dalle ore 19 alle ore 6 del giorno successivo nei giorni di venerdì, sabato, domenica comprese festività infrasettimanali, nel periodo decorrente da venerdì 24 giugno al domenica 11 settembre”.

ALASSIO OPERAZIONE SICUREZZA: 20 GIUGNO 2022-

Comunicato stampa – Più personale, nuovi varchi, e via ai servizi serali per la PM. Melgrati fa il punto sulle misure di sicurezza avviate per garantire a cittadini e ospiti della città un’estate a misura d’uomo e di famiglie. Parrella: al via le pattuglie balneari, con orari ampliati e massima collaborazione con tutte le Forze dell’Ordine. “La chiusura delle scuole, un clima agostano di fatto hanno dato il via alla bella stagione e all’arrivo dei primi turisti. Come concordato con il Prefetto di Savona, abbiamo richiesto un incremento delle forze dell’ordine per migliorare la sicurezza percepita e prevenire quegli episodi che purtroppo abbiamo registrato lo scorso anno”.

Marco Melgrati, sindaco di Alassio fa il punto sulle misure di sicurezza avviate per garantire a cittadini e ospiti della città un’estate a misura d’uomo e di famiglie. “Per questo motivo – aggiunge – in questi giorni è previsto l’arrivo di personale specializzato della Polizia di Stato che per 15 gg monitorerà la città insieme ad altre Forze dell’Ordine, Carabinieri, Polizia, Capitaneria di Porto e naturalmente la Polizia Municipale”. La stessa cosa è prevista per i mesi di luglio e agosto: dieci persone in più dislocate sul nostro territorio a garanzia di un’estate più sicura”

“Inoltre dal 1° luglio entreranno in vigore le nuove normative rispetto alle Zone a Traffico Limitato introdotte per migliorare la viabilità e la fruibilità pedonale delle passeggiate pedonali Grollero, Cadorna e di un tratto di Via Roma. Qui limiteremo gli accessi dalle 6 alle 12 e dalle 15 alle 18. Al di fuori di questi orari sarà comunque possibile accedere agli hotel corrispondendo un ticket da 5 euro consentendo a chi passeggia o a chi pranza o cena nei dehors di vivere meglio la vacanza. Si tratta di un’iniziativa, per quest’anno, a titolo sperimentale: vedremo risultati di questa operazione alla fine della stagione”.

“Da ieri sera (venerdì 17 giugno ndr), intanto – sono partiti anche i servizi serali della Polizia Municipale – annuncia Francesco Parrella, Comandante della Polizia Municipale di Alassio – dalle 19,30 all’1,30 ci sarà una pattuglia in più nel turno serale per tutti i week end della seconda quindicina di giugno e la prima di settembre, mentre per i mesi di luglio e agosto sarà operativa tutti i giorni. E’ questo l’indirizzo ricevuto dall’amministrazione Melgrati Ter che ricalca l’impegno degli ultimi

La smart lasciata in sosta nell’area ‘riservata’ davanti al Muncipio a chi appartiene ? Due auto ‘sospette’ parcheggiata tutta la notte fino al mattino

anni con l’impiego di una pattuglia automontata per servizi rivolti al centro storico, alle sedi delle manifestazioni per  la migliore fruibilità territorio e il contrasto a condotte contro il decoro urbano oltre a tutti i servizi consueti: lotta al commercio abusivo – anche con le pattuglie balneari sul litorale e sulle passeggiate – piuttosto che il servizio nel centro pedonale per il rispetto del regolamento di polizia urbana. Ovviamente il nostro compito è anche quello di far rispettare il codice della strada in rapporto ai crescenti flussi turistici”. “Inoltre – prosegue Parrella – collaboreremo con tutte forze di polizia per tutti i servizi accessori che si renderanno necessari, come i controlli presso la Stazione ferroviari e altri servizi specifici”.

“Per quanto attiene a viabilità e la sosta – conclude Melgrati – insieme all’impresa che ha vinto appalto dei lavori al Parcheggio Multipiano di Via Pera, stiamo correndo contro il tempo per riuscire ad aprire, entro i primi giorni di luglio una parte del parcheggio pubblico gratuito di circa 70 posti auto e, compatibilmente con l’arrivo dei materiali necessari, entro agosto anche una quarantina di ulteriori posti del pian interrato. Lo scorso anno, avevamo realizzato un parcheggio provvisorio all’interno dell’area del nuovo plesso scolastico di Via Gastaldi, quest’anno il cantiere della scuola è attivo e abbiamo dovuto trovare soluzioni differenti”.

VACCAREZZA PAGINA FACEBOOK –

LA PIAZZA INTITOLATA A GIUSEPPE GIULIANO MEDICO E SINDACO

“Sono a Laigueglia, in Corso Badarò, alla Cerimonia di Intitolazione della Piazza dedicata al Dott. Giuseppe Giuliano, medico e Sindaco per oltre 20 anni della cittadina del ponente savonese, dal 1960 al 1980 e, poi, ancora dal 2004 al 2007. Giuseppe Giuliano non era un semplice medico, ma, per i laiguegliesi era “IL” medico; stimato e amato da tutti coloro che ebbero la fortuna di conoscerlo. Dopo la sua scomparsa, venne promossa una raccolta firme, estesa anche ai comuni limitrofi, affinché gli fosse dedicato un luogo pubblico, per rendergli il giusto omaggio. E così è stato; la città, oggi, gli ha dedicato un luogo aperto, che guarda verso il mare, il cielo, l’infinito. Impegnato nella vita politica e sociale, ha ricoperto la carica di primo cittadino con passione e dedizione.

Suo fratello era il Commissario della Squadra Mobile di Palermo Boris Giuliano, assassinato dalla mafia il 21 Luglio del 1979. Un dolore profondo che non gli ha impedito di continuare egregiamente il proprio lavoro, lasciando una grande testimonianza, sempre al fianco dei più deboli e della “sua” Laigueglia che tanto ha amato e curato, proprio come ciascuno dei suoi pazienti.”

 

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto