Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Un mestiere da 4 centesimi a riga. Ma in Liguria grazie alla Regione 12 giornalisti a Bruxelles

Nulla di ‘irriverente’? Cronaca e commenti del ‘mestiere più bello al mondo’. L’Espresso dedica un ampio servizio alla giungla dei ‘salari da fame’ e riporta anche il titolo: ‘I rider delle notizie da 4 centesimi a riga’. Altri 3-5 € euro a notizia pubblicata. Buona novelle, per la Liguria, in questo triste panorama ? Delegazione di 12 giornalisti liguri a Bruxelles.

Comunicato stampa della Regione Liguria-

EUROPA, DELEGAZIONE GIORNALISTI LIGURI IN VISITA ALLA SEDE DI REGIONE LIGURIA A BRUXELLES PER PROGETTO ERASMUS+

BRUXELLES 22 giugno 2022. Si è tenuto oggi a Bruxelles un incontro di approfondimento sulle funzioni e le attività dell’ufficio di rappresentanza di Regione Liguria nella capitale europea, rivolto a una delegazione di giornalisti liguri, che hanno incontrato il dirigente del Settore Affari Europei e Internazionali Laura Muraglia e i suoi collaboratori, nell’ambito del progetto Erasmus +, su richiesta della sezione formazione dell’Ordine ligure dei giornalisti.
La sede di Regione Liguria è condivisa con il Piemonte e la Valle d’Aosta, scelta che consente una più efficiente gestione degli spazi. L’ufficio si occupa di curare i rapporti con la Commissione europea, soprattutto con l’obiettivo di attrarre sul territorio quei finanziamenti che prevedono una erogazione diretta da parte della Commissione stessa attraverso programmi dedicati.
“Bruxelles è il luogo dove vengono prese molte delle decisioni che riguardano la vita di tutti noi: per questo è fondamentale che la Liguria, come tutte le altre regioni d’Italia, sia presente, e lo sia in modo concreto ed efficiente – commenta il presidente della Regione Liguria Toti– La Liguria non è un’isola, è la capitale della logistica e della portualità del nostro Paese, uno dei punti nodali del settore a livello continentale: l’interconnessione è il suo ossigeno ed essere a Bruxelles significa essere dove si sviluppano tutte quelle reti che sono così decisive per la vita delle imprese e dei cittadini liguri”.
“Un incontro di rilievo che consente a 12 giornalisti un confronto per approfondire i temi e le relazioni tra Regione Liguria e l’Unione europea – aggiungono il presidente dell’Ordine dei giornalisti della Liguria Filippo Paganini e Stefania Beretta, responsabile formazione Odg Liguria – Gli stessi giornalisti trasferiranno le conoscenze acquisite sul territorio ai colleghi liguri e all’opinione pubblica e in particolare al mondo della scuola attraverso incontri e seminari formativi”.
Oltre a questo si occupa, attraverso reti di cooperazione con altre regioni europee, di sviluppare progetti e rafforzare il posizionamento della Liguria in Europa, anche in fase di costruzione della normativa comunitaria.
La Liguria a livello europeo fa parte della rete Errin, Rete europea per l’innovazione, e dell’Euregha, la Rete europea per l’innovazione in sanità. L’ufficio di Regione Liguria a Bruxelles si occupa inoltre di fare da collegamento tra gli stakeholder liguri e l’Unione Europea, svolgendo attività di informazione sulle opportunità, i programmi e le politiche europee, anche tramite una serie di eventi, come pure partecipa alla redazione e alla realizzazione di progetti e si occupa di diffondere la cultura dei progetti europei, vista la notevole e sempre crescente importanza di queste attività per lo sviluppo dei territori.

L’INCHIESTA RETRIBUZIONI DE L’ESPRESSO-

Nell’articolo di Gloria Riva sul ‘RePoveri/Le retribuzioni in Italia si legge che nel privato tre su 10 non arrivano a mille euro. Nel turismo stipendi da 3.5 euro l’ora. E’ il far west delle paghe. E senza una vigilanza mirata il tetto di 0 euro è un miraggio…..ingaggi al ribasso,  flessibilità sui tempi e contratti pirata mascherati da finte prestazioni autonome.

Aggiungiamo noi che accade anche nella categoria dei giornalisti liguri. Il quotidiano approfondisce, tra l’altro, cosa accade nel mondo editoriale italico. 4 centesimi a riga.

LA PROVINCIA DI SAVONA TERRA FELIX PER I GIORNALISTI DI IVG.IT ?

L’EDITORE CHE PUO’ VANTARE UN SUCCESSO DOPO L’ALTRO. OLTRE 200 MILA ‘CONTATTI’-LETTORI GIORNALIERI. UN FLORIDO BILANCIO PUBBLICITARIO TRA COMMERCIALE, POLITICO ED ISTITUZIONALE. UNA SQUADRA REDAZIONALE BEN RETRIBUITA ED AFFIATATA NELLE PROVINCE DI SAVONA E GENOVA.

Una pubblicità? Il vecchio detto vale sempre: è l’anima del commercio…Educational !?

“Rocco Siffredi ha 57 anni è ha un’erezione tutta la notte”

A NOLI CHE LEGGE E SI INFORMA…E CHI PORTA IL LAVORO ALL’ESTERO….

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto