Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Loano, cane morsica asino e costa al Comune 1.342€ per il ‘benessere animale’ 2/ L’addio a Mariuccia testimone del turismo alberghiero

Non è una barzelletta. E’ una storiella sorprendente. Un cane dopo aver morsicato un asino e essere ‘misconosciuto’ dalla proprietaria, diventa così ‘randagio’. E il ricco Comune di Loano si fa obbligo di versare 1.342€ al canile di Albenga. Motivo?  “Per il benessere dell’animale” è stata accolta la rinuncia di proprietà con relative spese di mantenimento. Vedi altre notizie: Simone Ottonello neo presidente Lions Club Loano Doria.

DETERMINA – INCARICO AL CANILE DI ALBENGA PER MANTENIMENTO CANE A SEGUITO DI RINUNCIA DI PROPRIETA;….. in data 31/03/22 è stato registrato nell’anagrafe animali d’affezione (verbale n. 2347 del 1/03/22) una morsicatura/aggressione avvenuta in data 18/03/22 da parte del cane con microcip 380260043015876 a un asino;
il cane in questione ha riportato a sua volta lesioni che sono state curate da veterinario incaricato da quest’Ufficio in quanto la legittima proprietaria risultava irreperibile;
il cane, una volta ristabilito, è stato riconsegnato alla proprietaria;
in data 04/04/22 con ordinanza sindacale n. 104 è stato richiesto alla proprietaria dell’animale di applicare le misure di prevenzione obbligatorie nei confronti del cane morsicatore;
il cane in questione è stato nuovamente rinvenuto vacante e in pessime condizioni di salute;
il canile del Comune di Albenga, su incarico dell’ASL 2, servizio veterinario si è preso cura dell’animale;
PRESO
ATTO che in data 26/05/2022 la proprietaria del cane con microcip 380260043015876, con nota registrata al prot. 21754 del 30/05/22, ha comunicato la rinuncia all’animale;
RITENUTO
OPPORTUNO, per il benessere dell’animale, accettare la rinuncia di proprietà succitata; DATO ATTO che la L.R. 22/03/2000 n. 23, art. 4 lett. f), stabilisce che i Comuni provvedano, sotto il controllo sanitario dei servizi veterinari delle ASL, al ricovero, alla custodia ed al mantenimento temporaneo, fino alla restituzione ai proprietari o detentori, dei cani e degli altri animali in strutture convenzionate e all’affidamento permanente ad eventuali richiedenti degli animali per i quali non è possibile la restituzione;
CONSIDERATO
quindi che è necessario incaricare canile autorizzato per la custodia e mantenimento dell’animale nell’attesa di trovare persona disponibile all’affidamento;
DATO
ATTO che il canile gestito dal Comune di Albenga, si è dichiarato disponibile ad accogliere l’animale al costo di Euro 6,10 compresa IVA al giorno, pari a un importo complessivo di 1342,00 Euro fino al 31/12/2022;

DI INCARICARE fino al 31/12/2022 il canile gestito dall’Ufficio Ambiente del Comune di Albenga del ricovero del cane per il quale la proprietaria ha dichiarato la rinuncia di proprietà; DI IMPEGNARE con riferimento al principio contabile di cui all’allegato 4/2 al D. Lgs. 118/2011 e per la causale meglio in premessa evidenziata, quanto sotto meglio specificato; oggetto dell’impegno: mantenimento cane randagio importo dell’impegno: Euro 1.342,00 soggetto creditore: canile Comune di Albenga.

Ci perdoneranno, per la notiziola sopra riportata, i lettori rimasti fedeli a trucioli.it nella ‘Loano che legge‘.  Il blog trucioli.it, senza padroni e padrini, senza pubblicità commerciale e dei partiti, ha più lettori in molte zone di montagna, oppure Alassio, Borghetto, Noli, Ceriale, Savona, solo per fare alcuni esempi, rispetto a Loano. Evidentemente non siamo all’altezza di ‘Loano che legge in ogni angolo’.

C’è chi consiglia da sempre: non bisogna disturbare  troppo chi comanda, non serve essere ‘cani da guardia’ e cronisti del marciapiede, fuori dal Palazzo, occorre adeguarsi, meglio essere giullari che critici, certe notizie ignorarle. E poi non importa se i loro signori chiamati in causa con nome e cognome non smentiscono certe verità che pungono. La ‘vendetta’  i ‘soliti noti’ la consumano ignorando, terra bruciata, consci che la memoria popolare dimentica e dei pochi lettori.

Loano, tra l’altro, è l’unica città ligure che non ha mai scelto il ‘cambiamento’ nell’amministrazione civica; c’è chi può vantare oltre vent’anni al governo e sempre in maggioranza. E ora siamo all’estrema destra con i seguaci di Salvini e ‘prima gli italiani e i loanesi’.  Viva i Balneari, basta tasse e cacciatori di evasori. Mentre l’altra ultradestra, Fratelli d’Italia di Meloni, sfortunata alle comunali di Loano, ha tentato la conquista di Boissano (ricorrendo anche ad un articolo promozionale a pagamento, 1500€ sul potente Ivg ed un apping nel ristorante del paese); tre consiglieri di FdI si possono comunque sedere per la prima volta sui banchi della minoranza consiliare. A Boissano per tre mandati ha governato una  taciturna sindaca del Pd (lista civica) ed era stata terra  Dc e sindaci di centro. Tra i pochi paesi del nostro entroterra (vedi con Toirano e Tovo S. Giacomo) che hanno visto i numeri dei residenti in costante ascesa. Siamo a quota 2.500

2/ ALBO PRETORIO DIGITALE – Consiglio comunale di Loano – AFFARI LEGALI – RICONOSCIMENTO LEGITTIMITÀ DEBITI FUORI BILANCIO Vedi…….

Un audio, un’interessante registrazione degli interventi in consiglio comunale  (vedi……..):
abbiamo il centro storico che in gran parte, a levante, lascia molto a desiderare. Brutto purtroppo e trucioli ha già documentato con fotoservizio. Tutto asfalto e rattoppi. E dove si permette l’occupazione di suolo pubblico indiscriminata. In compenso spesso si fa guerra ai privati se installano in casa loro una “pergotenda”, magari bastonati con oneri legali e spese di avvocati del Comune se la causa va male al cittadino.
Vogliono un “bel centro storico” e poi non si accorgono, non vogliono vedere, le brutture  tollerate. “In alcuni carruggi – ci segnalano lettori- vi sono ristoranti alle prese con sporcizia, odori da discarica e da fritture: non da “l’elegante cittadina turistica” come si legge su certi post-web.

PERSONALE- ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

NEL SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE- .l’assunzione a tempo pieno e determinato per mesi 4 di personale presso il Servizio Polizia Locale nelle persone di FIANDACA GABRIELE e DANIA SILVIA, con le decorrenze che verranno individuate all’interno dei contratti di lavoro individuali, per l’importo complessivo di 22.280,00 (oneri diretti, oneri riflessi, IRAP). La determinazione dirigenziale n. 155 del 22/02/2022 con la quale veniva avviata la procedura concorsuale per esami per la copertura di posti nel profilo di Istruttore di Vigilanza Agente di Polizia Municipale Cat. C1 presso i Comuni di Loano, Finale Ligure e Savona. Vedi la determina e tutti gli aspiranti…..

CANDIDATI IDONEI:
Nominativo-
Punteggio prova scritta/Punteggio prova orale/Punteggio Finale
1
VITIELLO EMANUELE 74,25 87 161,25
2
VIGLIETTI CHIARA 87,75 72 159,75
3
VENTURINO SILVIA 78,75 72 150,75
4
BOGLIOLO GINA 65,25 84 149,25
5
FIANDACA GABRIELE 78,75 69 147,75
6
DANIA SILVIA 65,25 81 146,25
7
BASSI MATTEO 74,25 69 143,25
8
LANFRANCONI FEDERICO 67,50 75 142,50
9
PARRINELLO GIULIA 69,75 72 141,75
10
SASSANELLI CHRISTIAN 65,25 75 140,25
11
MANDIROLA DANIELE 63,00 75 138,00
12
CIMAROSTI FEDERICO 74,25 63 137,25
13
ROSSI MATTEO 63,00 72 135,00
14
PACIULLO ASIA 63,00 71 134,00
15
TRIPODI FABRIZIO 63,00 69 132,00
16
COSENTINO ALESSIO 65,25 63 128,25

LOANO NUOVO MESSO NOTIFICATORE/ Determina….che il Sig. Giorgio Vigliani (dipendente a tempo indeterminato di questo Comune, con qualifica di istruttore amministrativo in forza c/o il servizio tributi), con determinazione n. 309 del 12/04/2022, è stato autorizzato a partecipare all’apposito corso di formazione organizzato all’ANUTEL (Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali);
che il suddetto corso ha avuto la durata complessive ore 8;
che per il D.L. n. 18 del 17 marzo 2020 “Cura Italia” non era possibile effettuare la formazione in aula e che quindi la funzione di “MESSO NOTIFICATORE” è di primaria importanza per questo Comune e che quindi la proposta dell’A.N.U.T.E.L. merita di essere accolta;….he l’attestato finale d’idoneità è stato rilasciato direttamente da questo Ente ai dipendenti- che hanno superato l’esame finale rispondendo in modo esatto ad almeno n. 30 domande su 40- che a conclusione del quale il Sig. Giorgio Vigliani è stato sottoposto ad esame finale conseguendo il seguente risultato: “32/40 80% Esame Superato….DI NOMINARE Il Sig. Giorgio Vigliani, nato a Loano il 05/02/1972 (dipendente a tempo indeterminato di
questo
Ente con qualifica di istruttore amministrativo, in forza c/o il servizio tributi) quale MESSO NOTIFICATORE di questo Comune il quale sarà competente per la notifica degli atti di accertamento dei tributi locali e di quelli afferenti le procedure esecutive di cui al
Testo
Unico delle disposizioni di legge relative alla riscossione delle entrate patrimoniali dello Stato…., nonché degli atti di invito al pagamento delle entrate extratributarie, su tutto il territorio Comunale…

DA IL SECOLO XIX E LA STAMPA – RIVIERA
Loano in lutto per Trivero, storica albergatrice
Si terranno oggi alle 15 nella parrocchia San Giovanni Battista di Loano i funerali di Maria Trivero, vedova Condorelli, storica albergatrice di Loano, da tutti conosciuta come Mariuccia. Aveva 87 anni e lascia i tre figli Giovanna, Carlo e Umberto. Molto nota nella città dei Doria, aveva gestito l’albergo Villa Serena di Loano fino al 2006 e si era occupata di turismo e accoglienza per circa 50 anni. A fondare negli anni ’50 l’albergo in via Giosuè Carducci era stata la madre, Onorina Duberti, originaria della provincia di Cuneo che successivamente aveva coinvolto la figlia nell’attività ricettiva.
Il giorno delle nozze celebrato dal parroco don Lanteri: la foto nell’anteprima delle pagina facebook. Web che Mariuccia ha curato finchè le forze non l’hanno tradita. Ha scritto: “Ho il Diploma di Computista Commerciale, vivo a Loano, di Dolceacqua”. Il marito rag. Condorelli è stato consigliere comunale Dc a Palazzo Doria, anni ’70 e titolare di un avviato studio professionale

Mariuccia viene ricordata come una donna sempre molto attenta al suo hotel, a cui teneva molto. La caratteristica che la contraddistingueva era il calore dell’accoglienza che sapeva sempre trasmettere e l’attenzione ai rapporti interpersonali. Negli anni Novanta aveva ricoperto la carica di presidente dell’associazione albergatori di Loano (Ala), che aveva contribuito a far crescere negli anni.

«Una persona che si è impegnata moltissimo per la crescita del turismo a Loano – ricorda Graziella Del Balzo, titolare dell’hotel Excelsior di Loano e past president dell’Ala – Grazie ai suoi contatti con la Francia aveva lavorato molto per migliorare i flussi turistici verso la Riviera». A lei inoltre si deve il gemellaggio di Loano con la cittadina francese di Francheville, nato alla fine degli anni Novanta e alla creazione dell’associazione per portare avanti il sodalizio loanese, di cui Maria Trivero ricoprì nel 2012 la carica di presidente. (Valeria Pretari)
Mariuccia Trivero ved. Condorelli presente ad un funerale a Loano (foto archivio Trucioli.it)

COMMENTI FACEBOOK – Ciao Mariuccia donna dal ❤️ grande Rip. Un abbraccio grande a Giovanna Carlo Umberto E a tutta la sua splendida famiglia.

Una persona che resterà nei nostri cuori. Semplice e solare, come questi fiori, disponibile ad aiutare e consigliare. Mi mancherai Mariuccia, e non avrò più i tuoi giusti consigli. Un abbraccio a Giovanna e condoglianze alla famiglia tutta. Alba.
La ricordiamo con tanto affetto per la sua dolcezza, Il suo sorriso e la sua disponibilità verso tutti . Condoglianze alla famiglia. 
RICCARDO FERRARI HA POSTATO QUESTA IMMAGINE E TESTO
“È tornata alla casa del Signore la cara Maria Trivero. Sono vicino alla famiglia in questo triste momento. La cara salma giungerà lunedì pomeriggio presso la chiesa della Confraternita dei Turchini..”.
SIMONE OTTONELLO NUOVO PRESIDENTE LIONS CLUB LOANO DORIA 
COMUNICATO STAMPA. Nell’incantevole atmosfera dell’Ocean Bay nel porto di Loano,  si è tenuta domenica 19 Giugno la 26^ Charter Night del Lions Club Loano Doria. La serata è stata caratterizzata dal clima formale ed allo stesso tempo sereno ed amichevole che ha visto presenti autorità lionistiche e non.Con il Sindaco di Loano in carica, Luca Lettieri, il

Il presidente Simone Ottonello ed il predecessore Alessandro Stipo

predecessore Luigi Pignocca, l’Onorevole Sara Foscolo, il Sindaco di Andora Mauro Demichelis futuro Presidente di Zona, il Past Governatore, Segretario del Lions Club Finale Ligure, Coordinatore Distrettuale Area Vista Ildebrando Gambarelli  ed altri rappresentanti di Autorità Lionistiche e non, si è svolta la serata di chiusura dell’Anno Lionistico 2021/2022.

Il Presidente Alessandro Stipo ha presentato  – con un’attraente proiezione di immagini e scritti –  l’eccellente  lavoro svolto dal Club

Da sn a ds Ildebrando Gambarelli, il sindaco Lettieri con il presidente Ottonello ed il past presidente Stipo

durante l’anno che ormai andava a concludersi, ricco di molti services. Il passaggio del distintivo tra il Presidente uscente ed il nuovo Presidente Simone Ottonello è avvenuto dopo l’intervento di Ildebrando Gambarelli che ha comunicato il premio Club Excellence al Lions Club Loano Doria ricevuto per l’anno di Presidenza di Giacomo Piccinini 2019/2020.

Con il discorso d’insediamento, il nuovo Presidente  ha presentato il nuovo Direttivo per l’Anno Lionistico 2022/2023  composto da:

-Presidente: Simone Ottonello. -Vice Presidente: Arianna Leonardi Vugi. -Past President: Alessandro Stipo. -Segretario: Matteo Munari. -Tesoriere: Alessandro Stipo. -Cerimoniere: Giorgio Boschetti. -Censore: Marco Careddu. -Revisore dei conti: Mara Soria.-Addetto Stampa: Inglima Laura. -Leo Advisor: Marco Careddu.

-Consiglieri: Baldassa Gianna, Silvia Vercelli, Cinzia Vignola, Vincenzo Salvini, Francesco Paganelli. -Presidente di club addetto ai Soci:Nicoletta Nati. -Coordinatore LCIF di club: Salvatore Massimo Telese. -Presidente addetto ai services di Club: Luana Isella. -Presidente di comitato di Club addetto alle tecnologie informatiche: Arianna Leonardi  Vugi. Dopo i saluti ed i ringraziamenti, al tocco della campana si è conclusa la serata.

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto