Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Alassio: ‘Ora mancano i russi e il turismo ricco dei paesi dell’Est’, rivela il presidente Schiappapietra che bacchetta Tv per il meteo. Ma da Cervo a Bordighera cabine tutte prenotate. E Vanity Fair promuove il Grand Hotel alassino

“Un uomo simbolo dei bagni marini, Enrico Schiappapietra, titolare dei Bagni Olimpia di Savona” e presidente del Sindacato Balneari della Liguria, intervistato da Sandro Chiaramonti direttore editoriale di Ivg e già ‘storico’ capo redattore edizioni liguri de La Stampa. Mentre il Secolo XIX – Imperia rivela che da Cervo a Bordighera, per luglio e agosto, cabine quasi tutte prenotate.

Enrico Schiappapietra presidente ligure del Sindacato Balneari intervistato da Ivg (vedi……)

Anche i cronisti alassini più attenti forse non avevano mai dato molta importanza ad una notizia molto positiva che oggi si legge su IVG.it.  Ovvero di Alassio meta (prima della guerra in Ucraina e del Covid) di un ricco turismo, un’élite da far invidia verrebbe da dire. Danarosi ospiti negli hotel di lusso, nei Bagni Marini top, nei ristoranti, bar,  boutique, oreficerie, gallerie d’arte. Farebbe pensare al turismo dei tempi d’oro. In realtà pare che ad Alassio siano tornati anche i veri ricchi. Ma che ora mancheranno per via degli eventi bellici.

Schiappapietra: “…Intanto dipendiamo soprattutto dal meteo. Spesso non è stato favorevole di suo, però si deve aggiungere che

Champagne alla spiaggia del Grand Hotel di Alassio

chi in tv presenta il meteo lo fa talvolta ricercando ascolti, semplificando, magari trasformando due gocce in pioggia torrenziale. Poi ci sono una situazione economica molto difficile per le famiglie, a cominciare dal costo della benzina e delle bollette, la paura per le conseguenze della guerra ma ancora per il Covid, la disastrosa situazione delle autostrade e per noi a Savona il problema di via Nizza. Stiamo rivedendo gli stranieri, francesi, svizzeri, qualche tedesco. Ovviamente mancano i russi e il flusso da tutti i paesi dell’Est: era un turismo ricco, soprattutto per alcune località come Alassio”.

La novità dell’estate 2021 una grande boa galleggiante, con lettini ed ombrelloni, sulla spiaggia del Grand hotel

Alassio dove nell’enoteca dei Vip  Carpemdiem si colleziona e si brinda anche con Dom Perignon
Alassio come può mancare nell’enoteca di corso Dante Alighieri  il favoloso Champagne Krug
Grand Hotel Alassio ringrazia Vanity Fair Italia per averci citato tra le 12 destinazioni più belle d’Italia per celebrare il matrimonio ideale. Qui https://bit.ly/VFMatrimoniAlassio l’articolo completo 
Un’offerta nata nel 2021 per disegnare matrimoni su misura direttamente sulla spiaggia d’Alassio e che, già quest’anno, vedrà tante piccole celebrazioni rigorosamente a piedi nudi.
E le foto di Simona e Federico sulla nostra spiaggia sono davvero splendide!

DA IL SECOLO XIX DEL 9 MAGGIO 2022

Avatar

Trucioli

Torna in alto