Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Ventimiglia, apicoltore blogger ‘salvato’ al Pasteur di Nizza ma grazie anche a infermiera calabrese

Ha scritto Marco Ballestra, apicoltore provetto e blogger, sul finire del 2021, sul suo profilo facebook: “Oggi esco dal reparto di pneumologia del Pasteur di Nizza. Dopo 42 giorni di degenza di cui 10 in rianimazione, torno finalmente a casa.

Marco Balestra affermato apicoltore italo-francese ha rischiato di finire all’altro mondo

“Sono arrivato qui una sera dal convalescenziario di Vence dove un primario incapace mi portava alla morte per una infezione in corso. Avevano la pretesa di farmi fare ginnastica mentre perdevo un chilo al giorno. Mi sentivo in colpa per non riuscire.

Sono entrato che pensavo 88 chili, sono uscito che ne pesavo 78.
Una sera un angelo si è materializzato in una infermiera calabrese che ha costretto il medico di turno a farmi ricoverare in un pronto soccorso.
Un’ora dopo ero su una ambulanza che mi ha portato al Pasteur. Una serie interminabile di persone aspettavano di essere curate dopo i casi più  urgenti.
Soprattutto anziani caduti in casa con il volto tumefatto o un braccio rotto.
In questo pronto soccorso non una parola in più  tra gli addetti. Come laboriose api, ognuno faceva il suo in silenzio. In una notte mi han fatto le analisi del sangue e sottoposto ad ogni controllo possibile.
Il mattino dopo mi hanno ricoverato  in reparto e dopo una accurata ecografia mi bucavano la pleure mettendomi un drenaggio.
Mi hanno detto che ho fatto anche la polmonite e che ho rischiato di essere intubato per la seconda volta.
Credo di essere qui da circa dieci giorni. Mi hanno curato e mi hanno fatto sentire a casa. Medici, infermiere e personale ausiliario impeccabili. Professionali,  educatissimi, sempre disponibili anche per una chiacchierata. Grazie! Grazie! Grazie! La Francia è un GRANDE PAESE. Grazie!  Marco Balestra

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto