Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Ora con 3,7 mln il ‘territorio imperiese può sorridere’. Annuncio di Chiara Cerri (Cambiamo)

Finalmente la ‘resurrezione dell’entroterra’, stop alla decadenza e al via un sicuro rilancio. Ecco il suadente annuncio che mancava: La Giunta regionale ha approvato uno stanziamento di oltre 3,7 milioni di euro destinati a 11 Comuni della provincia di Imperia. Soldi per progetti di rigenerazione urbana, per la pista ciclopedonale e la messa in sicurezza del territorio. Avanti Liguria!

La consigliera regionale imperiese Chiara Cerri

28 ottobre 2021 – “BUONA AMMINISTRAZIONE E CONFRONTO CON I CITTADINI PAGANO SEMPRE, IL TERRITORIO IMPERIESE PUÒ SORRIDERE”
COMUNICATO STAMPA – Recentemente la Giunta regionale ha approvato uno stanziamento di oltre 3,7 milioni di euro destinati a 11 Comuni della provincia di Imperia. I finanziamenti verranno utilizzati per realizzare progetti di rigenerazione urbana, per la pista ciclopedonale e per la messa in sicurezza del territorio.

“Credo che questa notizia vada accolta con favore e con grande soddisfazione da tutta la provincia imperiese, perché è la chiara e lampante dimostrazione di come una buona amministrazione possa e debba fare la differenza per il proprio territorio. – dichiara Chiara Cerri, consigliera regionale di Cambiamo con Toti in Regione Liguria – L’attenzione della Regione si è concentrata soprattutto sulla rigenerazione urbana e in questo ambito la provincia di Imperia risulta essere quella con il maggior numero di progetti finanziati: 10, in totale, ai quali sono stati riservati 1,8 milioni di euro”.

“Tengo molto a ringraziare tutta la Giunta, il presidente Giovanni Toti e gli assessori competenti Marco Scajola e Giacomo Giampedrone. – conclude la consigliera regionale arancione – Questo programma di rigenerazione urbana triennale darà un nuovo volto alla Liguria, migliorerà la vivibilità e la fruibilità del territorio e sarà fondamentale per incrementare l’attrattività turistica dei nostri comuni. Uno sforzo non di poco conto che è stato ottenuto grazie a un’amministrazione regionale capace e determinata, fortemente decisa ad ascoltare le istanze provenienti dalla nostra provincia e da chi ci lavora e la vive a 360°. Per il futuro non dovremo fare altro che continuare con il lavoro di squadra, il confronto continuo con i cittadini e l’attenzione e la cura per i progetti che devono rendere la nostra meravigliosa terra sempre più bella e accogliente”.

16 ottobre 2021. VINO: REGIONE LIGURIA, VICE PRESIDENTE PIANA, “NUOVO BANDO PER MAGGIORI OPPORTUNITA’ PER GLI INVESTIMENTI DELLE NOSTRE AZIENDE”.

L’assesore regionale Alessandro Piana con deleghe Agricoltura, Allevamento, Caccia e Pesca, Acquacoltura, Sviluppo dell’Entroterra, Associazionismo comunale, Escursionismo e Tempo Libero, Marketing e Promozione Territoriale, Parchi, Gestione e riforma dell’Agenzia In Liguria (Aptl), Promozione dei prodotti liguri, Programmi comunitari di competenza

COMUNICATO STAMPA.GENOVA. Aperto il bando da 90mila euro incrementabili, nel caso di numerose richieste, per la presentazione di domande di investimenti in cantina riguardanti la campagna annuale 2021/2022. Lo prevede la delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta del vice presidente e assessore regionale all’Agricoltura Alessandro Piana.
“Un finanziamento doveroso per i nostri viticoltori – dice il vice presidente Piana – particolarmente richiesto, tanto che la spesa massima ammissibile è stata portata da 10mila euro dello scorso anno a 25mila euro, in modo da essere destinato ad un’ampia platea di fruitori. Il contributo garantisce la copertura del 40% dei costi affrontati per l’acquisto di impianti fissi, macchinari e attrezzature mobili nuove per la vinificazione, la conservazione e lo stoccaggio dei vini a DOP e IGP”.
Sono stabiliti criteri di priorità per i giovani agricoltori, per dimensioni aziendali maggiori di un ettaro e, a parità di punteggio, inciderà l’ordine di presentazione delle domande, da effettuarsi entro il 15 novembre.
“Non è la sola novità che interessa il mondo del vino – aggiunge il vice presidente – la Giunta regionale ha deliberato la riapertura dei termini di scadenza al 3 novembre anziché al 20 ottobre dei progetti OCM Vino (promozione dei vini liguri sui mercati extra-europei con oltre 228mila euro a disposizione),  come da proroga del Ministero, rafforzata dalla possibilità di incrementare la percentuale di contributo concedibile, nel caso ci siano auspicabili aggiornamenti che permetterebbero un accesso più ampio al bando”. Tutte le informazioni saranno pubblicate su www.agriligurianet.it

28 OTTOBRE 2021 – URBANISTICA: ASSESSORE MARCO SCAJOLA, “DOPO I PRIMI 5 MILIONI DI EURO, ULTERIORI 1,3 MILIONI PER PROGETTI DI RIGENERAZIONE URBANA IN LIGURIA”.
GENOVA. La Giunta regionale ha approvato l’erogazione di nuovi fondi per realizzare progetti di rigenerazione urbana, per un ammontare di 1,3 milioni di euro destinati a cinque Comuni del territorio ligure ed alla Provincia di Imperia. “Dopo un primo finanziamento di 5 milioni di euro, abbiamo deliberato l’erogazione di ulteriori 1,3 milioni per progetti di riqualificazione urbana. Abbiamo delineato un Programma di Rigenerazione Urbana triennale per dare un nuovo volto alla Liguria, migliorare la vivibilità del territorio e la sua attrattività a livello turistico – afferma l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola -. Abbiamo deliberato i primi finanziamenti: oltre 6 milioni di euro in due giorni, l’inizio di un percorso di miglioramento della vivibilità e di valorizzazione della nostra regione, che nasce dall’ascolto dei cittadini e degli Enti Locali e va in contro alle reali esigenze del territorio”.
“Regione Liguria – conclude Scajola – continua a lavorare con impegno e determinazione per la riqualificazione del nostro territorio, per una Liguria più bella, più vivibile e più attrattiva dal punto di vista turistico”.
I finanziamenti previsti sono i seguenti:
• Un contributo di oltre 287 mila euro alla Provincia di Imperia per effettuare interventi di adeguamento infrastrutturale alla sede del polo Universitario imperiese. Un primo lotto di finanziamenti, che saranno erogati in tre anni per un ammontare complessivo di 800 mila euro.
• Un finanziamento di 200 mila euro ad Amaie Energia ed al Comune di San Lorenzo al Mare per il completamento e la rigenerazione urbana del tratto terminale di pista ciclopedonale.
• Il Comune di Cipressa riceverà 180 mila euro per interventi di riqualificazione del centro storico.
• Il Comune di Murialdo effettuerà interventi di rigenerazione urbana di un’area destinata ad eventi ed aggregazione, grazie al contributo di 180 mila euro.
• Il Comune di Chiavari ha ottenuto un finanziamento di 270 mila euro per il restauro ed il recupero funzionale di un immobile da adibire a centro culturale.
• Il Comune di Varese Ligure ha ottenuto oltre 179 mila euro per un intervento di recupero di un immobile polifunzionale.

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto