Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Bergeggi e la sua storia scritta da un parroco: il Merello, l’asilo, la chiesa, l’oratorio. Il paese oggi: 2 candidate sindaco, da 50 anni il centro sinistra

Trucioli.it sfoglia dal suo archivio l’inedita storia di Bergeggi scritta nel 1940 da don Emanuele Badoino prevoto. In questo numero l’Istituto Marino L. Merello (trasformato in seconde case), l’Asilo infantile don Lorenzo Roberto, la chiesa parrocchiale sorta al posto dell’antichissimo edificio che risaliva al 1000, a tre navate. Infine l’oratorio dedicato a S. Caterina Vergine e Martire, con due quadri, il tutto risalente al ‘600.

E’ citata infine un’antichissima cappella alpestre posta alla sommità del paese, intitolata a Santo Stefano Protomartire, con Confraternita omonima ove si  domandava la protezione  del Santo sui naviganti bergeggini e vantava  gloriose e secolari tradizioni di fede  e pietà cristiana.

All’Istituto ‘Merello’, diviso in due sezioni,  profilattica ed elioterapica, venivano ospitati mediamente 300 bambini assistiti dalle Suore della Misericordia  di Savona e da infermiere, oltre che caritatevoli persone.

UNITI PER BERGEGGI’ BERGEGGI DA 6 LEGISLATURA VITTORIOSA ALLE COMUNALI

TRA I RECORDMAN MERITA UNA CITAZIONE RICCARDO BORGO, ORA CANDIDATO DECANO (78 ANNI), SINDACO PER 5 MANDATI CONSECUTIVI DAL 1975 AL 2004 E DAL 2009 AL 2014. E’ STATO ANCHE PRESIDENTE NAZIONALE DEL SINDACATO DEI BAGNI MARINI.

BERGEGGI PRIMO IN GRADUATORIA PER REDDITO PRO CAPITE (27,126 €) E CHE HA AVUTO UN PROGRESSIVO AUMENTO DEI RESIDENTI CON UN LIEVE CALO SOLO NELL’ULTIMA STATISTICA. SEMPRE GOVERNATO DAL CENTRO SINISTRA. PER 3 MANDATI FINO AL 1995 CON IL SIMBOLO DEL PARTITO SOCIALISTA ITALIANO.

BORGO TRA II DIRIGENTI PROVINCIALI DEL PSI ANCHE NELL’ERA TEARDIANA E MAI  COINVOLTO NELLA MAXI INCHIESTA CON 17 ARRESTI.

TRE SINDACI IN 50 ANNI. OLTRE A BORGO, LUIGI GALESSO (2004- 2009) E ROBERTO ARBOSCELLO (2014-2020) DIMISSIONARIO DOPO ESSERE STATO ELETTO CONSIGLIERE REGIONALE, SOSTITUITO DAL VICE SINDACO  ADOLFO BORMIDA.

LE DUE LISTE E I CANDIDATI

La lista di Alice Bianchini agente immobiliare   

CambiAmo Bergeggi,  pagina Facebook: In questa magnifica cornice, vi abbiamo fatto conoscere i candidati e i punti del programma, elaborato con il cuore, esperienza e coscienza.Un ringraziamento particolare ai rappresentanti della Regione Liguria Angelo Vaccarezza e Marco Scajola che sostengono Alice Bianchini, agente immobiliare, per la sua candidatura a Sindaco. Lei nel 2019 si era staccata dal gruppo di Arboscello dando vita al Comitato di Cambiamo con Toti di Bergeggi. Ha comunque scelto di non correre con il logo del presidente della Regione.
“Con grande piacere presentiamo i volti di #cambiAmobergeggi, lista civica che prenderà parte alle elezioni comunali il 3 e 4 ottobre, accanto alla candidata sindaco Alice Bianchini.
Il gruppo ha un obiettivo chiaro, comune e condiviso: progettare cambiamenti e soluzioni innovative atte a migliorare la ricchezza che il nostro territorio offre. Assenti nella foto, ma non per questo meno importanti, Giulia Berlingeri e Bruno Accamo.

La lista di  Maria ‘Nicoletta’ Rebagliati farmacista

 

La candidata sindaco: Voglio ringraziarvi per aver partecipato numerosi alla colazione di stamattina, il vostro sostegno e calore ci ha commosso. Continuiamo così, convinti che si possa migliorare questo magnifico paese, un passo alla volta, con dedizione e serietà.

 

 

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto