Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Villanova d’Albenga in festa per la Cammicorsa delle violette. E 200 servizi 15° Nucleo elicotteri. E Albenga: Associazione carabinieri aiuta i vigili

Tre notizie di cronaca. A Villanova d’Albenga torna ‘Cammicorsa delle violette’ con un borgo in festa per la camminata per tutti e animazione nel centro storico. Tra street food, teatro, visite nel centro storico,giochi di un tempo e letture. E bilancio di un anno del 15 Nucleo elicotteri di stanza a Villanova: 200 servizi in un anno  descritti dal col. Stefano Saccocci. Infine ad Albenga la firma di una Convenzione tra Comune e Associazione Carabinieri. Leggi anche 1° Memorial arti marziali Gen. Riccardo Bilotti.

COMUNICATO STAMPA – Villanova d’Albenga – Torna la Cammicorsa delle Violette, l’evento sportivo benefico e non competitivo organizzato dal Comune nel cuore del centro storico di Villanova d’Albenga che il 26 settembre, animerà il borgo antico con una serie di iniziative. Non solo una corsa camminata con un nuovo percorso di 5 chilometri, a cui ognuno partecipa con il suo ritmo e stile, ma anche appuntamenti gastronomici, culturali, legati ala salute a al benessere,  con animazioni teatrali per bambini e visite guidate nel bellissimo centro storico alla scoperta di ciò che le mura antiche possono raccontarci di un luogo.
Per partecipare alla Cammmicorsa non è necessario essere agonisti, ma è obbligatorio il green pass. Le iscrizioni sono aperte sul sito cammicorsa.it
Ecco il programma – Alle ore 9.00 Apertura point adesioni e consegna maglietta gara di fronte alla sede della Croce Bianca in Via Garibaldi ai primi 500 iscritti. Alle ore 10.30, partenza ufficiale dal pozzo, in Via Garibaldi, nel centro storico di Villanova. Arrivo e la premiazione si svolgerà  in Piazza Torretta presso la statua “La donna delle violette”. La lunghezza del percorso è di 5 chilometri.Quota partecipazione Adulti   € 10,00 – Bambini e ragazzi fino ai 17 anni GRATUITA.L’intero ricavato della Cammicorsa delle violette sarà devoluto in beneficenza. Per partecipare alla gara è necessario esibire il green pass al point adesioni in Via Garibaldi di fronte alla Croce Bianca.
Alle ore 11.30 partirà invece la “Cammicorsa cultura” ovvero un tour culturale alla scoperta delle bellezze del borgo. Il borgo di Villanova d’Albenga nasconde sorprese e curiosità storiche davvero interessanti. Partenza alle 11.30 da Via Garibaldi per una passeggiata alla scoperta dei tesori di Villanova d’Albenga, da sempre uno dei borghi più belli d’Italia cura di Mariagrazia Timo. (direttore del sistema bibliotecario intercomunale delle Valli Ingaune). Ricco il programma degi eventi collaterali che dureranno tutta le giornata dedicati in particolare alle famiglie 09.00 in Piazza Torretta screening gratuito per la prevenzione del diabete a cura del Lions Club Albenga-Valle del Lerrone-Garlenda.
Dalle 11.30 “Cammicorsa benessere” in PIazza Oratorio a cura del Dr. Gianpaolo Cenisio
Dalle 12.30 “Cammicorsa street food” in Piazza Torretta e Via Garibaldi
Dalle 14.00 “Pomeriggio in famiglia” giochi, spettacoli teatrali, letture per bambini e musica dal vivo
Alle 17.30 “Cammicorsa apericena” in Piazza Torretta e Via Garibaldi
Street food
Dalle 12.30 “Cammicorsa street food” in Piazza Torretta e Via Garibaldi con stand gastronomici
Dalle 17.30 “Cammicorsa apericena” a cura dei locali di Villanova d’Albenga (servizio continuato dalle 12.00 alle 20.00)
Pomeriggio in famiglia – Tutte le attività sono gratuite
Dalle ore 14.00 I GIOCHI DI UNA VOLTA presso i Giardini del Gerbido a cura della Biblioteca “N. Mandela”.
Dalle ore 14.30 alle 16.00 nello spazio Via delle Favole (sulla barbacana di fronte alla biblioteca N. Mandela, ingresso dalla piazza dell’Oratorio, come da indicazioni) “ARIA FRESCA installazione e favole” a cura di Il Teatro di ELIOBERTI Produzioni – Dalle 16.00 alle 17.00 “ARIA FRESCA itinerante” teatro di strada per il centro storico.
L’installazione GLI ANGELI PIANGONO PERCHE’ SI PRENDONO ALLA LEGGERA, con Elio Berti e Luisa Vassallo  arricchisce la magia dell’incontro con LE FAVOLE DI FEDRO interpretate da Valeria Veschi “Il corvo e la volpe”, Manuela Florenzo “La cicale e la formica”, Rosalba Bruzzone “La cornacchia vanitosa” e Marilù Lacirignola “La volpe e la cicogna”.
“ARIA FRESCA” prosegue con intermezzi teatrali dedicati all’incontro e all’improvvisazione, pillole di garbata cultura clown ricche di leggera ironia.
Dalle 15.00 alle 17.00 presso i Giardini del Gerbido PICCOLI SAMURAI e dalle ore 17.00 DIMOSTRAZIONE DI AIKIDO,  a cura di Giampaolo Cenisio, istruttore Aikido, VI Dan Aikikai d’Italia, Csen, body therapist.
PICCOLI SAMURAI sono sessioni di gioco continue in cui bambini e giovani provano a muoversi come un samurai, ad evitare i pericoli, a fare cadute e a trovare l’energia della guerriera e del guerriero.
Dalle ore 16.00 alle 17.00 COSA VUOI CHE TI LEGGA? Laboratorio di letture a voce alta presso i Giardini del Gerbido a cura della Biblioteca “N. Mandela” in collaborazione con Nati per Leggere Liguria. A chi non piace farsi raccontare, fiabe, favole e avventure? Basta sedersi sull’erba ed ascoltare il dono di un racconto
Dalle ore 17.00 MUSICA DAL VIVO in Piazza Torretta a cura dell’ASSOCIAZIONE GIOVANI ALASSIO
Benessere – Dalle 11.30 alle 12.30 presso la Piazza dell’Oratorio, tre sessioni gratuite di Aiki taiso a cura di Giampaolo Cenisio, istruttore Aikido, VI Dan Aikikai d’Italia, Csen, body therapist.La pratica dell’Aikitaiso (dal giapponese Taiso  “tempra del corpo”) è diretta a rafforzare e allenare il fisico.Consiste in un insieme di esercizi volti a riportare ed a mantenere in equilibrio il livello energetico dell’organismo attraverso tecniche di automassaggio, di allungamento del sistema muscolo-tendineo e di sblocco delle articolazioni.

ALBENGA: CONVENZIONE TRA COMUNE (POLIZIA LOCALE) E ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI PER I SERVIZI PEDONALI DAVANTI ALLE SCUOLE.

Convenzione tra Comune di Albenga e Associazione Nazionale Carabinieri-
Dopo la firma della convenzione tra Comune di Albenga e Associazione Nazionale Carabinieri si è svolto il primo giorno di servizio operativo sul territorio. Nasce così una collaborazione importante in grado di andare ad alleggerire il carico di lavoro della Polizia Locale per quelle attività come il presidio e l’ausilio all’attraversamento pedonale all’entrata e all’uscita dalle scuole. In questo modo gli agenti potranno dedicarsi ad altre attività come quelle inerenti alle tematiche di sicurezza urbana. Alla firma della convenzione erano presenti: il sindaco Riccardo Tomatis, l’assessore alla sicurezza Mauro Vannucci, la dottoressa Anna Nerelli segretario comunale e dirigente della Polizia Locale di Albenga e, per l’Associazione il Presidente della regione Liguria Ercole Giampiero Fiora, Renzo Fantino referente locale dell’Associazione per Albenga, Massimo Ruffini Presidente dell’Associazione di Albenga e l’Ispettore regionale Liguria Giovanni Cereda. Il presidente dell’Ass. Nazionale carabinieri 11° Nucleo di Protezione Civile Ercole Giampiero Fiora afferma: “Siamo contenti di essere riusciti a firmare questa convenzione con un uno dei comuni più importanti della Riviera di Ponente come è Albenga. La nostra collaborazione a portare avanti questa iniziativa con impegno e responsabilità è massima e ringrazio il Comune per la fiducia e la disponibilità accordataci”.
Afferma l’assessore Mauro Vannucci che ha fortemente voluto questa collaborazione: “L’Associazione Nazionale Carabinieri è composta da persone che conoscono benissimo il territorio e chi lo abita e che, grazie alla loro professionalità apporteranno un contributo fondamentale nella nostra città collaborando in maniera attiva con la nostra polizia locale. La convenzione firmata con l’Associazione e l’altresì preziosa collaborazione con i comitati di controllo di vicinato ci permette di garantire un maggior presidio del territorio”.
Il sindaco Riccardo Tomatis aggiunge: “È bello vedere dei carabinieri che hanno dedicato la loro vita al servizio nell’Arma continuare ad avere l’entusiasmo per mettersi a disposizione della comunità. Il valore aggiunto di questa preziosa collaborazione, inoltre, è dato dalla grande esperienza e competenza che queste persone hanno accumulato negli anni di servizio che ora saranno rimesse a servizio della collettività”.

Villanova d’Albenga: bilancio  di un anno di attività del 15° Nucleo elicotteri dei carabinieri:

200 servizi durante il lockdown e controlli anticrimine. Parla il colonnello Stefano Saccocci

Albenga: 1° Memorial arti marziali Gen. Riccardo Bilotti – L’associazione Arma Aeronautica Sez. Albenga con il patrocinio del Comune di Albenga in collaborazione con 108° Club Frecce Tricolori “Cap. Pil. Valentino Lanza” e A.S.D. Ronin Judo Albenga organizzano il 1° Memorial arti marziali Gen. Riccardo Bilotti.

La manifestazione sportiva si terrà domenica 26 settembre alle ore 15.30 in Piazza del Popolo parteciperanno:

  • ASD scuola Arti marziali del M° Carlo Porro
  • ASD Ronin Judo del M° Carmelo Valenti e Belfiore Valenti
  • ASD Palestra Blu Metal del M° Alessandro De Blasi
  • ASD Circolo Scherma Savona Kendo del M° Luigi Scola
  • ASD Korkju scuola Boscido del M° Paolo Panero e M° G. Luigi Sciutto.

Il ricavato sarà devoluto al Gaslini e alla Croce Bianca di Albenga. In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata a domenica 3 ottobre.

Riccardo Bilotti nato ad Albenga nel 1952 è scomparso lo scorso marzo all’età di 69 anni. Oltre alla carriera militare è ricordato per aver dedicato la vita allo sport ed essere stato il fondatore ed il factotum del San Giorgio Sport Show, manifestazione sportiva di grande richiamo. Riccardo Bilotti era vicepresidente della sezione savonese dell’Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia e che nel 2002 era stato nominato Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Avatar

Trucioli

Torna in alto