Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Lettera da un ‘Indipendentista ligure’
I Vasi di Pandora nello scempio costiero
Ora tocca ai seminterrati di ‘marchio Scajola’

Al “Vecchio Cronista”. Caro  Luciano, leggo con piacere – non sono un sadico: mi piace il fatto che vengano trattati da Trucioli.it, con lettere dei lettori, gli argomenti  di cui dirò

1: Scempio del territorio costiero della Liguria.

2: “Responsabilità dei Sindaci”.

Aprire due tremendi Vasi di Pandora é meglio tardi che mai: avanti tutta ! “Mi l’asgevu ditu” (si scrive così?) quando scrivevo al forum del M.I.L. (Movimento Indipendentista Ligure) nel periodo 2006-2010 (se ben ricordo: ora detto forum pare divenuto introvabile) sugli
argomenti “LETTI FREDDI” (= case secondarie) e “SINDACI ILLETTERATI”.  Nel mio piccolo denunciai fenomeni negativi tranquillamente accettati sia dalla gente che dai  pubblici amministratori. Furono due monologhi di centinaia di interventi, che mi fecero meritare la
qualifica onorifica di Indipendentista ligure. Fatica sprecata? Ho paura di sì, se non avranno seguito le sopra citate lettere.
Cordialmente
“Girumin” (così mi firmavo per il forum)
vulgo Silvio Laureri
MARCO SCAJOLA RILANCIARE I SEMINTERRATI
CONTRO IMMOBILISMO TARGATO PD
Ottima occasione dopo il rilancio dei sottotetti abitabili (leggi mansarde)

EDILIZIA: ASSESSORE SCAJOLA A CONSIGLIERE GARIBALDI

“CON IMPUGNATIVA LEGGE SEMINTERRATI PD DANNEGGIA SETTORE

GIÀ IN DIFFICOLTÀ. GOVERNO GIALLO ROSSO È GOVERNO DEI NO

PER L’IMMOBILISMO E CONTRO LO SVILUPPO”. 

COMUNICATO STAMPA – GENOVA. “Il Partito Democratico non perde occasione per colpire e danneggiare un settore come quello dell’edilizia che invece ha bisogno di aiuti concreti, come quelli che Regione Liguria ha messo in campo in questi cinque anni. L’impugnativa della legge sul recupero dei seminterrati non ha alcun motivo giuridico plausibile: il governo giallo rosso si conferma come il governo dei no, dell’immobilismo, della paralisi e del blocco dello sviluppo dei territori”. Così l’assessore regionale all’Edilizia Marco Scajola risponde alla polemica sollevata dal consigliere regionale del Pd Garibaldi a seguito dell’impugnativa da parte del governo della legge 30 / 2019 sul recupero di accessori e pertinenze di edifici esistenti e di immobili non utilizzati da più di 5 anni.

“La norma in questione – aggiunge Scajola – risponde ad una precisa esigenza del nostro territorio e consente a tanti proprietari di immobili di recuperare locali abbandonati e degradati, con l’obiettivo di utilizzare al meglio il patrimonio edilizio esistente, senza alcun consumo di suolo e senza un metro cubo di cemento in più rispetto ad oggi. Come Regione Liguria difenderemo questa legge, molto apprezzata dalle categorie produttive e dai cittadini: siamo certi di dimostrare la bontà della norma nelle sedi opportune, superando ogni ostacolo”, conclude l’assessore regionale.

Avatar

Trucioli

Torna in alto