Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Borghetto S. Spirito dal ‘Forum Culturale’
al ‘Partito della Bistecca’ e della satira feroce

Il Forum Culturale di Borghetto Santo Spirito e da una sua costola, in tempo di carnevale, nasce il ‘Partito della Bistecca’, ogni riferimento a persone, è puramente casuale. Mentre non pare affatto casuale la raffica di vignette fotografiche  all’insegna di una satira davvero feroce. Da contestazione maoista. Battute a parte, sui social non sono mancati i riferimenti sarcastici (“trucioli delle bufale”) alla notizia che un paio di legali romani sono stati incaricati di contattare colleghi del foro di Savona dopo che sono apparse su pagine Facebook alcuni ritratti di personaggi noti in campo nazionale con riferimenti ed apprezzamenti ritenuti ‘palesemente diffamatori’. Con alcune centinaia di ‘condividi’. Vedi anche la guerra- verbali e multe salate – al malcostume di abbandonare i rifiuti in strada.

Dunque non ci siamo inventati nulla anche se non condividiamo da una parte  eventuali azioni legali e risarcitorie, dall’altra il malcostume di mettere alla berlina anche chi non fa politica. Ora dovranno essere individuati i responsabili, ammesso che, come avevamo accennato, si tratti di ‘persone solvibili e possidenti’, altrimenti si corre il rischio di pagarsi anche le spese legali. Gli implacabili che non fanno sconti neppure a giornalisti del piccolo schermo apprezzati per rigore, coerenza e che hanno pure pagato in termini professionali. Eppure si sarebbero macchiati stando ai borghettini censori di nefandezze nel loro lavoro. Siamo tornati ai tempi di Grillo da burla sui palcoscenici. E ora i suoi (che forse rinnegherebbe volentieri a leggere certe cronache) sono alleati con l’ex nemico barricadiero. L’anonimato quando si fanno apprezzamenti piuttosto pesanti, provati o meno, dovrà stabilirlo la giustizia, non fa mai onore a chi lo esercita. In questo caso sembrerebbe che invece gli autori, via social, abbiano nomi e cognomi. Non resta che attendere gli sviluppi che non auguriamo.

A BORGHETTO OPERA IL ‘FORUM CULTURALE’

TRA LE INIZIATIVE ANCHE ESIBIZIONI GOLIARDICHE

Enzo Ricotta, completo bianco con pantaloni da tricolore, calzine rosse, scarpe atono, è stato segretario della sezione Val Varatella con Lega di Salvini fino alle elezioni comunali 2017. Pur non appartenendo ai fratelli muratori (molto solidali anche nella Lega) hanno scelto per lui un lungo periodo ‘in sonno’. Così nei giorni che celebrano il ‘carnevale vero’ si trasforma in gran signore.
Borghetto il Forum Culturale: MariaTeresa Di Caro, Ivana Naviganti, Maria Carla Calcaterra, Elena Gandolfo- Enzo Ricotta e Luisa Zitirosa

LA SATIRA – FABBRICA DELLE SUPPOSTE DI BORGHETTO SU FACEBOOK

E CHE NON E’ DIRITTO DI SATIRA FINISCE IN TRIBUNALE ?

I Comuni di Borghetto e Toirano dichiarano guerra ai “furbetti” e al malcostume dei rifiuti

Sono iniziati e hanno già portato i primi risultati i controlli messi in campo in maniera congiunta ed incrociata da parte delle amministrazioni dei due paesi della Val Varatella. Tra i due Comuni, infatti, è nata una collaborazione volta al contrasto dell’annoso problema dell’abbandono di rifiuti e del loro conferimento errato o non consentito.

Sono stati messi in campo servizi mirati che hanno coinvolto sia la polizia municipale sia l’associazione di guardie zoofile ambientali di Anta che hanno comminato varie sanzioni a soggetti che sono stati colti in flagranza. I dati sono stati poi trasmessi agli uffici comunali che hanno provveduto anche ad effettuare ulteriori controlli. Dichiara il sindaco di Borghetto Giancarlo Canepa: “Il malcostume di abbandonare rifiuti ingombranti e di non rispettare le più elementari regole della raccolta differenziata è un vero e proprio problema sociale. Per colpa di pochi aumentano i costi per tutti senza contare le problematiche legate al decoro e all’igiene urbana. E’ un discorso di civiltà. Con Toirano abbiamo instaurato un ottimo rapporto collaborativo che inizia a portare i primi frutti. Ringrazio il sindaco Gianfranca Lionetti per la sensibilità dimostrata.”

I servizi proseguiranno nei due comuni anche con l’ausilio di telecamere mobili.

Guerra per i rifiuti:controlli rafforzati e mute salate ai trasgressori, incalliti o saltuari

 

 

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto