Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Sanremo concerto ‘giovanile’ al Casinò.
Villa Ormond, libro: l’Aldilà andata e ritorno
Post al veleno contro Sanremo dello storico

Sabato 17 novembre, alle 17, in occasione del 10° anniversario dell’Associazione Pietro Donato, al Teatro del Casinò, concerto dell’Orchestra Giovanile Le Note Libere. Mentre martedi, 20 novembre a Villa Ormond, alle 17, la presentazione del libro “Coma – la vita in un un altro tempo”, autobiografico di Arturo Croci. Con l’intervento di Eugenio Nocita, Rinaldo Sartore, Alberto Guglielmi Manzoni, Valter Pironi e Arturo Croci, segue la parola al pubblico e il rinfresco. Leggi anche Angelo Dulbecco imperiese rieletto dirigente nazionale di Forza Italia Giovani. Altra notizia: rovente coda polemica chiama in causa un personaggio assai conosciuto ed impegnato nella vita sociale del ponente Savonese e non solo, anche con ruoli nazionali (Centro Pannunzio). Il settimanale la Riviera porta alla ribalta il j’accuse  di Pierfranco Quaglieni storico, invitato a parlare a Santa Tecla per i 100 anni dalla Grande Guerra. L’organo di stampa sostiene: “Post al veleno contro Sanremo…”.

Il 17 novembre 2018 al Teatro del Casinò di Sanremo, alle 17,oo, in occasione del  10° Anniversario dell’Associazione Pietro Donato di Sanremo (2008 – 2018), concerto della GIOVANE ORCHESTRA DELLA RIVIERA DEI FIORI “NOTE LIBERE”.

Con la partecipazione del CORO DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO “I. CALVINO” DI SANREMO: Fabrizio Ragazzi, Cristina Orvieto e Adriano Meggetto: Preparatori dell’Orchestra, Leonardo Ferretti e Cristina Orvieto: Preparatori del Coro L. VAN BEETHOVEN Inno alla gioia NOVARO-MAMELI, Inno di Mameli W. A. MOZART Ouverture (dal “Flauto Magico”), W. A. MOZART Papageno Suite(dal “Flauto Magico”), MARCO O. VALLONE La valle dei ricordi. Dirige l’autore C. SAINT-SAËNS Danse Bacchanale (da “Sansone e Dalila”). TRADIZIONALE CINESE Tramonto sulla laguna, Min Wei – violino, V. MONTI Ciarda. TRADIZIONALE ITALIANO Italian Folk Festival

Presentano: Antonmario Semolini e Francesco Ottonello

GIOVANE ORCHESTRA DELLA RIVIERA DEI FIORI “NOTE LIBERE”

La Giovane Orchestra della Riviera dei Fiori “Note Libere” nasce a Sanremo nel 2013. Si tratta di un gruppo strumentale giovanile la cui età varia tra gli 8 e i 20 anni. I ragazzi si sono esibiti al Teatro Ariston di Sanremo nell’ambito della manifestazione La Giornata della Legalità, al Festival Internazionale della Musica FIM di Genova, alla Sala Estense di Ferrara, al Teatro di Tresigallo (FE), al Teatro Filodrammatici di Cremona, al Festival teatrale di Borgio Verezzi e in Francia (Île Sainte Marguerite, Menton, Le Cannet). Note Libere è risultata vincitrice dell’edizione 2013 del Concorso Internazionale Riviera dei Fiori. Note Libere ha partecipato al Premio Tenco 2017 al Teatro Ariston di Sanremo al fianco del cantante Giuliano Sangiorgi.

Recentemente l’Orchestra ha eseguito opere di notevole importanza e spessore artistico col Coro Troubar Clair: Sunrise Mass del compositore norvegese Ola Gjeilo, il Requiem di Gabriel Fauré e Septem Ultima Verba del compositore newyorkese Michael John Trotta esibendosi, in prima assoluta in Europa, sotto la bacchetta del compositore, a Napoli (Basilica di San Lorenzo Maggiore) e a Roma (Basilica Papale di San Paolo fuori le mura e Chiesa dei Santi XII Apostoli), riscuotendo sempre ottimi consensi di pubblico e di critica.

Note Libere ha in programma nel 2019 la realizzazione di una serie di Concerti nella Provincia di Imperia con l’Orchestra Giovanile della Comunità europea di Bruxelles durante la Settimana Santa.

Ingresso Libero

APPUNTAMENTO CON IL LIBRO A VILLA ORMOND

AMGELO DULBECCO RIELETTO DIRIGENTE NAZIONALE DI FORZA ITALIA GIOVANI

Domenica 11 novembre si è svolto a Roma il congresso nazionale di Forza Italia giovani, alla presenza del Presidente Silvio Berlusconi.
L’imperiese Angelo Dulbecco, coordinatore della regione Liguria, è stato eletto dirigente nazionale, membro del consiglio nazionale degli under 35 di Forza Italia.
‘È per me un onore, dopo essere stato indicato come coordinatore regionale, ricevere questo incarico.
Porterò nel cuore gli amici del passato coordinamento e sono pronto a collaborare con la nuova dirigenza.
L’Italia ha bisogno di ordine e serenità. Ha bisogno di essere difesa da forze urlanti e inadatte a guidare il governo del Paese. C’è bisogno di un governo che sappia difendere gli interessi dell’Italia, i suoi valori, la sua storia, la sua identità. La sua bellezza. Forza Italia e i suoi giovani sono pronti a fare la loro parte’.

mmmmm

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto