Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Loano, alla faccia della legge
Il giornale dei giornalisti e ufficio stampa

Un Comune ‘virtuoso’ quello di Loano dove gli amministratori pubblici pur di risparmiare, nel mese di gennaio, hanno coronato una gara di ‘addetto stampa’ (con giornalista pubblicista) al ‘massimo ribasso’. E il giornale dei giornalisti italiani ha pubblicato un pepato commento pare senza replica. Del resto solo trucioli.it, blog di volontari ‘brutto, piccolo e nero’, aveva dato conto del bando di gara vinto quasi in solitaria da un ottimo cronista locale in sostituzione, dopo la ‘carriera’ al palo, di Lucia Campana. Non è in discussione la persona, si potrebbe concludere, ma il metodo e il rispetto di legge dello Stato democratico. Leggi anche: sui marciapiedi di ponente impazza l’occupazione ‘selvaggia’. Finalmente, altra fotonotizia, sequestrato carico di  frutta e verdura ad un melonaro, merce donata al Ramella.

Loano leggi…..articolo de Giornalisti Italia.

CHE SUCCEDE SUI MARCIAPIEDI DELL’AURELIA DI PONENTE ? NULLA DI SCANDALOSO QUASI QUASI I PEDONI DEVONO SCENDERE IN STRADA PER OCCUPAZIONE ‘MILITARE’ DEGLI SPAZI. CHI DEVE INTERVENIRE ? I VIGILI URBANI SONO IMPEGNATI NEL CONTRASTARE IL COMMERCIO AMBULANTE ABUSIVO SUL LITORALE E PER UNA VOLTA (FINALMENTE) HANNO SEQUESTRATO UN CARICO AI MELONARI. I VERBALI DELLE ATTIVITA’ ILLEGALI NON LI PAGHERA’ MAI NESSUNO. PERLOMENO LA MERCE SEQUESTRATA VA IN BENEFICIENZA DI CUI C’E’ SEMPRE BISOGNO ANCHE A LOANO. LE IMMAGINI PROIBITE SONO GENTILMENTE CONCESSE A BELFAGOR DAL GIORNALE ON LINE DELLA LEGALITA’ E DEL CORAGGIO : IVG.IT (Il Vostro Giornale)

MAXI SEQUESTRO DI FRUTTA E VERDURA E 5 MILA EURO DI SANZIONE

COMUNICATO STAMPA –Vendeva a privati, ma anche ad alcuni esercenti della zona il commerciante abusivo di frutta e verdura  finito nel mirino della polizia municipale di Loano. A seguito delle segnalazioni di alcuni cittadini, gli agenti della pattuglia della “Sicurezza Urbana” lo hanno fermato mentre stava “lavorando” nella zona di corso Roma. Sorpreso a vendere in una zona vietata, al commerciante abusivo è stata elevata una sanzione di 5 mila euro. Frutta e verdura sono stati sequestrati e, come da prassi, saranno donati alla residenza protetta Ramella di via Stella. Un’altra parte di merce sarà distribuita ad alcune famiglie della città che versano in stato di bisogno.

Nota di redazione. Un tempo, non anni fa, trucioli.it pubblicava a ripetizione foto di camion di ‘melonari’ (termine ormai improprio) a Loano persino muniti di altoparlante e che spesso si piazzavano nei pressi dell’ufficio tecnico dell’assessore leghista al bilancio, geometra Averame, non più rieletto non certo per colpa degli articoli trucioliani.  Adesso, finalmente, si è passati all’azione a tutela dei commercianti onesti e degli agricoltori, quei pochi che resistono. L’unica ‘consolazione’ che eravamo soli, neppure la minoranza si preoccupava, c’erano problemi più qualificanti nell’interesse dei loanesi e poi la legalità non fa guadagnare voti, né troppe simpatie. Loano docet!

NOTIZIE DAL TENNIS CLUB DI LOANO

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto