Numero visualizzazioni articolo: 372

A Zuccarello va in scena te la do io la zucca

Il fotoreporter che non porta acqua al mulino del mugnaio. La ‘Festa della Zucca’ per chi ha avuto la fortuna di seguire per una decina di volte le trombe della vigilia ed i tromboni post, attraverso la popolarissima Imperia Tv, non è materia prima dell’economia del ‘Marchesato’. E’ un appuntamento che di anno in anno affila le armi di spot promozionali. In fiduciosa attesa che anche su questa terra, ricca di storia e di fascino, aprano agriturismo, bad&breakfast, almeno un hotel ed un ristorante magari stellato. Oggi, come ricordano, via tv, gli attivissimi dirigenti Pro Loco, sindaco, assessori, il paese può già fregiarsi di farmacia, negozio di alimentari, due locali ristorazione e due bar. Meglio di così ! I giovani dove trovano lavoro ? Nella sagra della zucca dove operano tanti benemeriti volontari ? Abbiate fiducia e pazienza, anche nella mitica Lega Nord, occorre mettersi in lista d’attesa: per la prossima ‘zuccarellata’ nel sogno di vedere qualcosa di concreto. Nuove attività, nuove aziende, posti di lavoro.  Turismo che non sia solo occasionale e di fine settimana estivi.

Intanto per la ‘Festa della Zucca’ è doveroso ringraziare Imperia Tv che ha contribuito al successo e alla folla, i volontari, nessuno escluso, chi ha pagato per essere ‘attenzionato’ dal diligente ed esperto cronista televisivo Andrea Pomati, giornalista, caporedattore, collaboratore de La Stampa ed Il Secolo XIX.  Un’autorità che tutti fanno a gara ad  ospitarlo. Zuccarello con un impegno del sindaco Claudio Paliotto. Titolano i giornali liguri: ‘ A Zuccarello guerra alle cooperative che ospitano migranti ed ai mao mao’. Qui vogliono respirare solo aria pulita ed è prossimo al via il referendum popolare ‘no migranti’. Il parroco prega. Papa Francesco pensa alle pecorelle smarrite. Mentre si parla di organizzare un convegno per difendere la stirpe degli abitanti.  I tenaci ed operosi zuccarellesi.

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi