Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

A Cairo Montenotte le parole sono chiavi

Quasi che uno si aspettasse chissà cosa dalla sua vita a Cairo Montenotte e che si impegnasse in progetti e sfide grandiose per tracciarsi un futuro tranquillo mentre la sua vita si svolgerebbe invece secondo una casualità sempre imprevista e disattendesse le aspettative quando addirittura non si rilevasse infida e malevola nei suoi confronti.

I buoni propositi e i sacrifici spesso non trovano risposta positiva e sembrano mettere a dura prova la buona fede per questo occorre affrontare con fiducia e costanza il nostro futuro senza illusioni pronti a fronteggiare delusioni, asprezze, contrasti. Con una immagine figurata si può immaginare che ognuna trovi subito la sua precisa collocazione spaziale e si inserisca perfettamente nello spazio ancora vuoto. Ogni sasso ha una sua forma precisa. Ogni fatto si verifica secondo una logica sconosciuta ma tutto questo segue una meccanica che non tiene conto della vita. Mentre questo è quello che succede mentre noi siamo impegnati a fare altro. Non ha regole precise, avviene che si sviluppa o muoia senza apparenti motivi seguendo solamente una casualità che non possiamo spiegarci.

Le mettiamo in file quelle parole, scelte in fraseggi delebili che si scompongono e si ricompongono con estenuante movimento marciscono come foglie morte. Si decompongono come humus vegetale negli spazi vuoti tendono al marrone giallo ocra terra di siena, bruciata verde marcio dorato. Le possiamo ancora cogliere nella loro intimità riflessa nei laghetti che si formano sui ciottolati urbani, disporsi in torri lampioni antichi sottotetti grondaie, persiane tirolesi stipiti e serrande.

Bruno Chiarlone Denedetti

 

 

Avatar

B. Chiarlone

Torna in alto