Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Andora, la ‘gran fuga’ di Floris promosso presidente di Area 24 ( pista ciclabile )

I suoi concittadini sono stati subito informati, ma la stragrande maggioranza dei savonesi è rimasta all’oscuro.  La provincia di Imperia, scossa dal clamoroso terremoto dell’arresto di Scajola e dalla disfatta elettorale di Forza Italia, ha chiamato in soccorso un grande, giovane vecchio della politica locale’, l’artigiano Franco Floris, lungo curriculum di incarichi e benemerenze, a livello provinciale, regionale e nazionale.  Un doppio petto e  cravatta che può vantare di essere nato con Pri (partito repubblicano) e di voler morire con quel distintivo. Floris tra i beniamini, nell’estremo ponente, della popolare Imperia Tv, una settantina di interviste e presenze in un anno. L’unico savonese competitor con il primatista di presenze Tv Angelo Vaccarezza. A volere l’ex sindaco alla presidenza, ha scritto Il Secolo XIX, è stato proprio Burlando. Perchè ? Ha spiegato Floris : ” E’ vero, ma perchè c’è un rapporto  di stima nato già nell’Anci, l’Associazione  nazionale dei Comuni”.  La nomina di Floris è stata appoggiata, quando era sindaco di Sanremo, da  Maurizio Zoccarato un’altro che ha preso per ora le distanze dai forzaitalioti. Ma la novità Floris è pure un’altra, in attesa di essere più promozionata.  Si chiama Open Liguria, associazione che ha avuto una repentina crescita.  E’ un movimento assolutamente trasversale,  scrive il giornale nella cronaca imperiese,  e definibile di sostenitori di Renzi al di fuori del Pd; sta suscitando molto interesse e consensi anche in provincia di Imperia. Speriamo che Imperia Tv gli dia una mano.  Vi hanno aderito amministratori provenienti dal centro destra come Alessandro Alessandri, sindaco rieletto di Pieve di Teco, delfino scajolano e parente dell’ex ministro per via della moglie; Marina Avegno, ex sindaco di San Lorenzo Al Mare, neo eletta nel consiglio di amministrazione di Riviera Trasporti, la partecipata da anni pozzo senza fondo, con laute prebende per amministratori e consulenze (ora è arrivato il tecnico di fiducia Gianfranco Benzo ex sindaco del centro destra ad Ormea).  Si parla, inoltre, dell’adesione di diversi consiglieri comunali della costa e dell’entroterra.

Gli elettori di Andora, nonostante il ‘florismo’ dilagante e poco dialogante, nonostante la trasparenza propagandata e poco praticata (a trucioli.it sono state negate determine in merito a spese legali, cause per diffamazione a giornalisti con relative parcelle da comprarsi una casa nel povero entroterra imperiese), i molti spot di rilancio del turismo alberghiero, gli hanno voltato le spalle in maggioranza premiando il candidato di centro destra, suo acerrimo avversario.

Franco Floris è un uomo ricco di passione che forse ha dimenticato troppo in fretta il significato di modestia e con trucioli anche di buona educazione. In provincia di Savona agiva da ‘piccolo padreterno’, in senso politico ovviamente, alla fine è stato ricompensato con una presidenza in nome di Open Liguria.

LEGGI L’ARTICOLO DEL DECIMONONO, CI SONO ANCHE I NOMI DEI SINDACI CHE SOSTENGONO LA PAITA NELLA CORSA ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto