Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Albenga e la pubblicità stradale: il Comune vince, Puricelli ricorre al Consiglio di Stato

Per i fratelli muratori del ponente non c’è tregua che tenga. Giovanni Puricelli appartiene ad una famiglia di affermati imprenditori di pubblicità stradale , da anni in attività,  alassini. Papà Franco  personaggio di spicco nella fratellanza massonica rivierasca, con molte amicizie che contano. Si narra dell’amicizia con Bettino Craxi. Ebbe Puricelli  in causa con il Comune di Albenga. Aspetto curioso: fino alla crisi della giunta leghista-centro destra di Rosy Guanieri erano ben rappresentate anche alcune logge. Se in un caso nel gruppo di Forza Italia sono  arrivati persino alle mani per questioni di ‘potere’, ora sono in ballo interessi commerciali più che legittimi. Il privato ha perso la causa al Tar contro il Comune, ha fatto ricorso  e il commissario prefettizio, alla luce del responso del dirigente di settore, ha deciso di resistere al Consiglio di Stato. 

 

Gianni Puricelli imprenditore alassino, presidente della Service Srl

Breve cronistoria. Nel dicembre 2010 la Service Srl, con sede legale a Milano, attraverso il suo presidente, Giovanni Puricelli (assistito dagli avvocati Gatto e Natusio) notifica un ricorso al Tar contro il Comune di Albenga per ottenere l’annullamento  del dirigente dell’Area Vigilanza e Viabilità del 19 ottobre.

La società di Puricelli sostiene di avere l’esclusiva nell’installazione di impianti pubblicitari di arredo  urbano sulla sponda sinistra del fiume Centa e del torrente Neva, derivante da una convenzione  con il Comune di Albenga risalente al 18 luglio 2006 (sindaco Antonello Tabbò, centro sinistra)..

Di conseguenza  la Service Srl ha il pieno diritto, sostiene il privato,  a mantenere gli impianti, compresi quelli colpiti da diife e verbali per i quali non deve richiedere alcun intervento autorizzativo, né ulteriori adempimenti.

La giunta comunale, col sindaco Rosy Guarnieri,  il 5 aprile 2011 ha deliberato di costituirsi in giudizio e il 9 maggio 2013 la seconda sezione del Tar respinge il ricorso della Service Srl che si appella al Consiglio di Stato. La lotta si fa sempre più dura. Il Comune di Albenga è assistito dall’avvocato Piergiorgio Alberti. I due fratelli Puricelli pare abbiano acquisito, tra le proprietà, pure lo storico Manila dell’Alassio by night.

LEGGI IL PROVVEDIMENTO DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CON I POTERI DELLA GIUNTA

LEGGI LA DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE QUANDO ERA IN CARICA IL SINDACO GUARNIERI

GIOVANNI PURICELLI, TRA ROTARIANI E MONSIGNOR  ANGELO DE CANIS, A BORDO DELLA PISCINA PER BENEFICENZA CON IL GIORNALISTA PAOLO LINGUA DIRETTORE DI TELENORD

Dal blog Alassio Futura: Ieri sera (20 LUGLIO 2013), presso la struttura della ditta OPS, Organizzazione pubblicitaria stradale del gruppo Puricelli, a bordo piscina, ospiti del Rotariano di Alassio Giovanni Puricelli, nella serata dedicata dal Rotary di Alassio ai Rotariani in vacanza, interessante conferenza del Direttore di Telenord Genova, il giornalista dott. Paolo Lingua, già redattore di Secolo XIX e della Stampa, sulla figura e le opere di Gerolamo Gaslini, imprenditore filantropo, creatore e finanziatore dell’Istituto Pediatrico Giannina Gaslini di Genova, noto in tutto il mondo per la cura dei bambini.

Avatar

Trucioli

Torna in alto