Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Santuario (Savona) e Sansobbia (Albisola): senza essere geologi…

PIOGGE MODERATE E INCURIA DELL’UOMO. Tra le oltre cento frane avvenute in Liguria con precipitazioni moderate e persistenti durate tre giorni, quella di Andora, probabilmente sollecitata dalla costruzione di una palazzina a mezza costa, poteva creare un disastro di proporzioni enormi, sviando a mare un treno con 200 persone a bordo.

 

A Savona, senza essere geologi, basta fare un giro nella frazione del Santuario o seguendo il Sansobbia ad Abisola per notare in modo appariscente come, nel corso dei decenni si sia fabbricato quasi sempre per tutta la lunghezza dei fiumi e dei torrenti, con poca attenzione ai pericoli conseguenti e alla sostenibilità ambientale, senza etica e senza estetica, rovinando gradatamente un entroterra stupendo.

Buche dappertutto, bassure del manto stradale, incuria e selva mai mondata, specialmente sotto il Giovo e Naso di Gatto, per limitarci alle nostre zone.

Le autorizzazioni in quasi tutti i comuni sono avvenute in maniera ottusa, senza costruire moduli abitativi ornati e di buona grazia.

Un dettaglio dispiega il default mentale ed economico di questo paese.

Anche la super gru che servirà per recuperare il locomotore in bilico sulla rupe a mare di Andora pare che arriverà dalla Francia.

 

FAUSTO BENVENUTO

Consigliere comunale Forza Italia – Savona

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto