Numero visualizzazioni articolo: 1.785

Loano ‘capitale della politica’ e dei ‘giovani Pdl’ ? Ora la riscossa

Nei giorni  del lutto, della ‘chiamata alle armi’ di Silvio Berlusconi, per rispondere con la mobilitazione al ‘colpo di stato’ e a ‘Silvio vittima delle Brigate Rosse’ – così recitava uno striscione al comizio di Roma di mercoledì pomeriggio -,  Loano è la cittadina savonese dove si attende con maggiore interesse la nuova “Forza Italia“. Contrariamente all’imperiese non si è organizzato un pullman per Palazzo Grazioli. Loano, assicurano i bene informati, sarà in prima fila nel riorganizzare ed accogliere i fedelissimi seguaci.  Molto attesa la risposta dei giovani. Qui hanno ospitato nel 2007 l’onorevole Elisabetta Gardini, portavoce nazionale. Poi la ‘passionaria rossa’ Michela Brambilla, amica degli animali e sostenitore della moltiplicazione dei casinò per rilanciare il turismo. Loano ha accolto Nicole Minetti, l’igienista dentale di Silvio e dei bunga bunga. Ma gli idealisti loanesi sono per:  Forza Italia ripulita.

RIPROPONIAMO GLI INTERVENTI DI MARCO GHISOLFO SU IVG TRA IL 2008 E IL 2011

 

Ho sempre pensato di essere un uomo del fare, un pratico, una persona costantemente protesa al raggiungimento di un traguardo. Nei vari incarichi che ho ricoperto, prima a livello studentesco (tra cui spicca maggiormente quello di Presidente della Consulta Provinciale Studentesca di Savona per l’Anno Scolastico 2005/2006), poi a livello politico, ho continuamente adottato come linea guida la concretezza.
Nel corso della mia attività ho notato, con rammarico, come molte volte ci si dimentichi cos’è la Politica. La Politica, quella con la P maiuscola, è stare fra le Persone e lavorare per Loro. Diverse volte è capitato che la Politica fosse fine a sé stessa e che le persone ricoprissero incarichi politici per il solo titolo che ne derivava.
Mi iscrissi a Forza Italia nel 2005, un momento non facile, quando in molti abbandonavano la nave che credevano stesse affondando. Nel Febbraio del 2006 fui nominato Commissario dei Giovani di Forza Italia di Loano e assunsi quindi il timone di un Coordinamento non facile da gestire e che aveva bisogno di una profonda ristrutturazione. Ristrutturazione che, grazie all’aiuto di Adriano Baldini, di Giovanni Battista Cepollina, di Pietro Oliva, di Angelo Vaccarezza e di Remo Zaccaria, sta portando il Coordinamento Loanese ad eccellenti livelli sia nel campo politico che in quello sociale.
Sono quindi molto lusingato nel leggere, in queste ultime settimane, così tanti commenti a favore di una mia candidatura alle prossime elezioni e di aver ricevuto, privatamente, ripetuti incoraggiamenti per propormi come espressione dei Giovani alle prossime votazioni. Per un giovane come me è un grande riconoscimento: significa aver lavorato in maniera giusta e onesta, di essere stato compreso e di aver quindi intrapreso il percorso esatto.
La mia concretezza e il mio stare fra le persone mi ha portato a fondare un anno fa il blog dei Giovani di Forza Italia di Loano (http://forzaitaliagiovaniloano.blogspot.com/) che ha come scopo quello di essere un anello di congiunzione fra la struttura partitica e la Popolazione.

Sono quindi felice che l’obiettivo che mi ero prefissato sia stato raggiunto ed ho accettato con gioia i complementi per la gestione di questo portale telematico (sono sempre più che graditi i vostri suggerimenti e commenti).
Sempre la concretezza e la sincerità mi hanno portato ad essere il portavoce dei Valori Cristiani che tanto a cuore stanno a me e ai miei Concittadini. Non possiamo accettare e comprendere le altre etnie e le altre civiltà se non ricordiamo quali siano i pilastri della Nostra cultura, vale a dire chiese, oratori e devozione popolare. I Principi Cattolici si intrecciano profondamente con la nostra storia e la nostra cultura e sono inscindibili!
La strada per le prossime Elezioni Amministrative è lunga, abbiamo ancora molto lavoro da fare. I risultati delle Elezioni Politiche in Provincia di Savona sono stati un messaggio molto forte e la vittoria è stata limpida, senza dubbi di sorta, ma non possiamo non guardare ad un altro traguardo: la Nostra amata Provincia ha bisogno di sviluppo, rinnovamento e cambiamento. I Savonesi sono stanchi di avere un’Amministrazione Provinciale vergognosa e di una Giunta incapace di porre rimedio ai problemi della gente con il risultato di avere la Nostra Provincia posizionata al 99° posto nella classifica delle Province italiane.
Le prossime elezioni saranno un’occasione unica, da non perdere, per cambiare e sarà l’avvio di un processo di rinnovamento che porterà benefici economici e sociali di cui potranno godere tutti i Cittadini. Solo il Popolo della Libertà potrà realizzare questo sogno: una terra ricca di opportunità e benessere per tutti. Il Popolo della Libertà avrà a disposizione tutto il mio impegno e la mia determinazione per vedere realizzato questo obiettivo, sono certo che una forza coesa, basata su scelte chiare e serie, saprà ottenere risultati eccellenti.

Marco Ghisolfo
Commissario Forza Italia Giovani Loano

Marco Ghisolfo, presidente del Circolo Giovane Italia “Loano – Boissano” risponde a coloro che ritengono che i giovani del Popolo della Libertà siano lasciati allo sbando.

“A chi dice che il PDL è morto e che i giovani sono allo sbando rispondo con i fatti: si è infatti svolto nei giorni scorsi a Loano un incontro tra tutti i giovani del PDL dei Comuni di Loano e Boissano.
Durante questo incontro i giovani del PDL, secondo quanto previsto dalle circolari nazionali della Giovane Italia (movimento giovanile del PDL), hanno costituito il Circolo della Giovane Italia di Loano – Boissano. Le circolari nazionali fissano la soglia di almeno 10 giovani per la costituzione di un Circolo della Giovane Italia e l’aver quindi costituito il Circolo di Loano e Boissano, in un momento in cui i giovani sono ormai totalmente disaffezionati della politica, è un risultato straordinario. Certamente ha giocato a favore l’ottimo lavoro svolto dall’Amministrazione Vaccarezza in questi anni difficili e che ha quindi incoraggiato i giovani ad entrare in questa nuova avventura.
La mia elezione a Presidente del Circolo, avvenuta prima per acclamazione e poi con un voto unanime, non può che rendermi orgoglioso di quanto fatto in questi anni: prima come Coordinatore di Forza Italia Giovani di Loano, poi come Coordinatore della Giovane Italia di Loano ed infine come attuale membro della cabina di regia provinciale della Giovane Italia. Quello che si è riunito a Loano è un affiatato gruppo di giovani che hanno a cuore il luogo in cui vivono e che darà grandi frutti nei prossimi tempi.
Ad affiancarmi in questo percorso lavorativo ho chiamato giovani che fossero davvero degni e che avessero dimostrato capacità con esperienze dirette sul campo.
Questo incontro ha dedicato una particolare attenzione alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale che il prossimo maggio interesseranno il Comune di Loano. Molte le idee che sono scaturite e che a nome del Circolo, secondo l’autorizzazione e la delega ottenuta unanimemente dall’adunanza, ho esposto ed esporrò in sede di redazione del programma elettorale.
Loano in questi anni ha fatto passi da gigante e ha raggiunto traguardi davvero incredibili inserendosi con successo nel sistema delle città virtuose, mentre Boissano, al contrario si è fermata. I giovani del PDL lavoreranno affinché Loano avanzi sempre più e Boissano, alle prossime elezioni, venga liberata da questa Amministrazione che non ha prodotto risultati di grande rilievo.”

Questi i membri del direttivo: Marco Ghisolfo (Presidente); Gianmarco Bonati (Vicepresidente Vicario e Responsabile Adesioni, Enti Locali e Soci); Stefano Landi (Vicepresidente e Responsabile Regioni ed Università); Monica Caccia (Segretario Organizzativo e Responsabile Iniziative Culturali, Elettorali e Movimentistiche); Giorgia Polla (Tesoriere e Responsabile Amministrazione); Nicolò Telese (Responsabile Attività Sportive, Movida, Scuole Superiori e Under 18); Luca Delmonte (Responsabile Attività Lavorative e Sociale) e Andrea Fiorito (Responsabile Comunicazione, Internet e Propaganda).

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi