Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Lettera: mio padre e il grande Pertini. Una poesia davvero infelice

Dopo aver letto su trucioli.it (ultimo numero)....Sono veramente stupita e dispiaciuta che si possano considerare poesia quei “versi” infelici , relativi al socialismo…mi rendo conto che i vecchi socialisti, come sono stati mio padre e il grande Pertini, sono ormai rari, ma non mi sembra il caso di definire il socialismo di oggi “infernale”. Cordialmente, Maura.  Risponde Gianni Gigliotti 
Gentile Signora Maura,
evidentemente Le è sfuggito lo spirito di ciò che Lei definisce ‘versi infelici’ dettati, in tono scherzoso, con il solo intendimento di ‘punzecchiare e ancor più stimolare’ questo nostro partito socialista savonese da lungo tempo in eclissi.
Da quarant’anni ‘mi batto e mi sbatto’ con passione e testardaggine (me lo ha ordinato il medico) per un socialismo pulito e orgoglioso della propria straordinaria storia, probabilmente, mio malgrado, con scarsi risultati per come vanno attualmente le cose qui a Savona e, in campo nazionale, con la brutta faccenda di ‘tangentopoli’.
Quindi Lei mi ha ‘collocato’, rispetto al Socialismo, in una posizione completamente fuori luogo, si ricreda leggendo le centinaia di articoli che ho scritto a proposito.
Per quanto riguarda Pertini, Presidente ineguagliabile, amico di bisboccia in allegre serate in ristorante in quel di Ellera, valuti se sono ‘versi felici o infelici’ aprendo www.azioneriformista.it pag SVnetwork, PERTINEIDE.
L’occasione mi è ‘felice‘ per salutarla cordialmente, Gianni Gigliotti 
Avatar

Trucioli

Torna in alto