Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Borghetto S. Spirito/ Annuncio vobis gaudium magnum: habemus scribam

Dunque è ufficiale il 18 giugno 2013 il PD Circolo di Borghetto e zone limitrofe ha un nuovo segretario: si tratta di Renato SAVIGLIANOEmanuele PARRINELLO non è più il segretario dopo molti anni e elimina lo stato di incompatibilità fra detta carica e quella di consigliere-assessore (si veda il numero 31 di Trucioli Borghetto S. Spirito, la crisi del Pd è affare di tutti e il numero 16 dell’8 novembre 2012 In barba allo statuto Pd ligure? Assessore e segretario a Borghetto-Balestrino-Toirano). Ma la notizia a dire il vero non è questa: la notizia è che il PD non risulta aver fatto alcun comunicato ufficiale.

 

Perché ?

Perché dal 18-06-13 non è stata ufficializzata la nomina del nuovo segretario ?

In ogni caso tutti invitati il 18-07-13 nella sede del PD di Borghetto per una sorta di presentazione della nuova squadra.

Forse ci saremo anche noi: vedremo.

Ecco alcune delle novità: Augusto ALLEGRI (per la sua esperienza perché non candidarlo invece alla presidenza della Servizi Ambientali ?) è il nuovo tesoriere del partito, mentre i genitori dell’ex segretario Rosa Angela FERRANDO e Piero PARRINELLO, anche egli ex segretario (aveva passato il testimone al figlio), fanno parte della direzione dello stesso.

Altre famiglie hanno dato il loro fattivo contributo ricoprendo ruoli importanti all’interno del direttivo.

All’ ex consigliere Rosa Angela FERRANDO anche il compito di occuparsi della gestione della sede del partito.

Complimenti a tutti per le nomine e per la ventata di grande novità che ancora una volta il PD ha saputo portare a Borghetto Santo Spirito.

Ma perché nessuno ha detto nulla ?

Proviamo a immaginare come può essere avvenuta la nomina del nuovo segretario.

Ecco fra qualche anno come potrebbe essere descritto l’evento:

Era una sera di giugno del 2013. Faceva freddo e l’estate si attardava pigramente a spuntare.

Da tempo era sorta la necessità di nominare un nuovo segretario perché quello in carica era impegnato nella sua funzione di consigliere-assessore e non poteva più mettere a disposizione le sue energie per il partito e poi c’era il problema della incompatibilità statutaria.

In molti volevano partecipare all’evento ma nella angusta sede del partito non c’era spazio per tutti.

Molti furono lasciati fuori.

Molti erano i candidati.

Non c’era tempo per le primarie e la questione andava risolta.

La discussione fu accesa e dopo molte ore i consensi convogliarono su tale Renato SAVIGLIANO.

Grande gioia e acclamazione.

Poi però probabilmente ci deve essere stato qualche problema di informazione perché deve essere sfuggita la necessità di fare un comunicato.

Dopo un po’ di tempo appare una locandina sulla vetrata della sede del partito: il 18 luglio serata aperta a tutti.

Dunque finalmente fumata bianca: Annuncio a voi una grande gioia: abbiamo il segretario !

Giovanni Sanna

Avatar

G.Sanna

Torna in alto