Numero visualizzazioni articolo: 4.551

PRIMA PUNTATA/ Il vecchio cronista riapre l’archivio fotografico di Savona, Finale, Alassio e Laigueglia

Ogni cronista di strada si porta dietro, per buona abitudine, il ‘suo’ archivio fotografico e ritagli stampa. Erano gli anni ottanta e novanta: cronaca bianca in provincia di Savona.  Tra i personaggi politici, oppure della cittadella giudiziaria del tribunale di Savona. O ancora,  la magnifica squadra femminile dello Sport Club Alassio. E passare poi alla super muscolata che attraeva miglia di buongustai a Laigueglia. Infine il concorso internazionale Palma d’Oro di Finale Ligure.  Un viaggio ‘storico’ della vita di una provincia, magari da tramandare e segnalare attraverso amici, conoscenti, appassionati. 

QUANDO IL PLI DI SAVONA ESIBIVA I SUOI BIG E LADY SILVIA ASTRO NASCENTE

Savona Riviera Suisse anni ’80: da sn, Piero Astengo, Gian Genta, on. Egidio Sterna e la signora Sabatini

LA PRIMA PROTESTA SILENZIOSA DELLA GUARDIE CARCERARIE DEL SANT’AGOSTINO

Un’immagine da album ’80 quando le guardie carcerarie non avevano il ruolo di polizia penitenziaria e i detenuti all’esterno erano affidati ad un speciale reparto dei carabinieri

GIUDICI, AVVOCATI, IMPIEGATI  UFFICI GIUDIZIARI: MORINO MORIXE A GIUGNO 79 PRIMAVERE, ACCANTO A LUI CARLO CONIGLIO, FAUSTO MAZZITELLI E BONIFACINO

Volti noti delle toghe del tribunale di Savona negli anni del presidente Franco Becchino, i colleghi Vittorio Frascherelli, Emilio Fois. In prima fila gli avvocati Russo, Bertolotto, Maglione, Noberasco.

PROCESSO A CATALANO, ALTO FUNZIONARIO DI POLIZIA E COMMISSARIO AL S. CORONA

Udienza per un concorso da primario truccato, imputato Umberto Catalano che nel ’74 all’epoca bombe di Savona era capo dell’antiterrismo in Liguria. Difensore Angelo Luciano Germano, parte civile con l’avv. Giorgio Finocchio, Pm, Landolfi. Condanna a Savona, ma poi assoluzione

ALASSIO ERANO GLI ANNI  DELLA SUPERSQUADRA FEMMINILE

Il fotografo di allora del Secolo XIX, Viviano Checcucci riprese la squadra femminile dello “Sport Club Alassio” in un momento di relax. Un ricordo da incorniciare e inviare agli amici

QUELLA SUPER MUSCOLATA CON GLI AMICI DI LAIGUEGLIA: CHE SUCCESSO! 

Nella foto di Ciccio (ora ex) i sei magnifici artefici della muscolata laiguegliese, tutti pescatori e chef per l’occasione. Una prelibatezza che attraeva migliaia di persone e non era neppure entrata nel firmamento delle sagre estive

 

FINALE LIGURE, PREMIO D’ECCELLENZA RIPRESO DALL’OBIETTIVO DI AZAIS (Beardo)

Tre protagonisti d’eccellenza per un concorso annuale internazionale di musica. Ci mancano i nomi degli interpreti ripresi da Foto Azais (in attesa di ricevere indicazioni dai navigatori), oltre all’indimenticabile e benemerito Aolise Vecchiato

Leggi:

Nato a Pressana (Verona) il 24 settembre 1913, Aloise Vecchiato ha rivelato giovanissimo la sua attitudine musicale. A 17 anni ha tenuto un concerto nella sala del Palazzo della Gran Guardia di Verona, eseguendo un programma di sue composizioni. Contemporaneamente allo studio della musica ha conseguito la laurea in Matematica Pura e la laurea in Scienze Politiche.

Trasferitosi a Finale Ligure nel 1938, è stato insegnante e Preside negli istituti scolastici della zona fino al 1977. Si è affermato per la sezione di Composizione al XIX e XX Concorso Internazionale “Viotti” di Vercelli. Nel 1970 è stato nominato Accademico Tiberino e nel 1974 membro della Legion d’Oro dell’O.N.G. presso le Nazione Unite. Le sue opere sono state eseguite in Italia e all’estero. Nel 2002 i suoi Lieder dedicati a Giacomo Leopardi sono stati inseriti nella raccolta realizzata a Recanati a cura del Centro Studi Leopardiani. Tra le sue composizioni, Aloise Vecchiato ha dedicato alcuni brani a Finale Ligure, che ha considerato sua città d’adozione. Nel 1974, con il Comune di Finale Ligure e l’Azienda Autonoma di Soggiorno, ha fondato il Concorso Internazionale di Musica da Camera “Palma d’Oro” – Città di Finale Ligure che ha diretto fino alla XXX edizione (2003), facendo giungere a Finale giovani artisti da tutto il mondo. Dopo la sua morte, avvenuta nel 2004, il Concorso “Palma d’Oro”, alto patrimonio culturale della sua Città di adozione, prosegue sotto la direzione artistica del Mº Paolo Venturino, con il patrocinio del Comune di Finale Ligure e della Provincia di Savona. L’opera di Vecchiato è stata pubblicata presso la casa editrice giapponese Zen On, con la revisione critica di Takahiro Seki, ed è già in ristampa.

 

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi