Numero visualizzazioni articolo: 2.062

Borghetto, quel processo con big del foro italiano

Il tribunale di Savona nella storia del dopoguerra si è trovato al centro di processi dibattimentali di grande risonanza: dallo scandalo dei prefabbricati per il Friuli, al delitto Brin: coimputati  Gigliola Guerinoni ed Ettore Geri. E’ anche accaduto che vicende locali, seppure con personalità di rilievo, hanno calamitato a palazzo di giustizia alcuni big del foto italiano. Negli anni ’90 uno ‘scandalo’ scosse la comunità di Borghetto S. Spirito.  C’è una significativa foto d’archivio dell’allora fotografo del Secolo XIX, Salvatore Gallo.

Nell’aula riservata alle udienze penali del nuovo tribunale si tennero le udienze in cui erano imputati di reati da ‘colletti bianchi’ – pubblica amministrazione – l’ex sindaco Bovio, l’ex assessore Roberto Roveraro, l’imprenditore già attivissimo presidente della Pro Loco ed associazioni cittadino Cecco Vacca, Nicolino Vacca (entrambi deceduti) ed un amministratore di stabili di Savona.  L’epilogo finale fu contrastato tra assoluzioni e prescrizione (in Cassazione). Pubblico ministero che firmò gli ordini di cattura l’allora procuratore della Repubblica Michele Russo.

Il banco dei difensori (da sinistra a destra), Angelo Nari, all’epoca presidente della Cassa di Risparmio di Savona; Umberto Ramella, tra i pochi gradi 33 della massoneria di Piazza del Gesù, come pure l’avvocato torinese Vittorio Chiusano, per anni presidente della Juventus; il prof. Carlo Federico Grosso, ex presidente della Provincia e sindaco di Torino, penalista che ha fatto parte del Consiglio Superiore della Magistratura, legale di la Repubblica e l’Espresso. Infine Donato Cangiano, eminente figura della società civile di Albenga dove è stato consigliere comunale eletto nel Pci.

Tra gli imputati sono nel frattempo deceduti i due Vacca, gli avvocati Nari, Ramella, Chiusano e Cangiano.

 

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi