Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Acqua bene comune o merce? ‘Non dimentichiamo 131.000 cittadini’

Tre appuntamenti a Borghetto S. Spirito (mercoledì 10 aprile), a Savona (giovedì 11), a Millesimo (venerdì 17) sul tema “Acqua bene comune o merce? Gestione privata o pubblica e partecipata?”. Oltre 131 mila cittadini della provincia di Savona, nel referendum del giugno 2011, hanno detto chiaro e tondo che “l’acqua non è una merce e che il servizio idrico deve essere gestito da un soggetto pubblico e partecipato”.

“Oggi, di fronte alla proposta della Provincia di Savona di andare verso una gestione mista pubblico-privata, si è costituito un ampio fronte, paragonabile  a quello che ci ha portato alla straordinaria  vittoria referendaria, che dice no a questa ipotesi. Il percorso verso la ripubblicizzazione del servizio idrico integrato, del nostro territorio, è chiara e fattibile in tempi relativamente brevi. I movimenti per l’acqua della provincia di Savona e della regione, si stanno muovendo in questa direzione con proposte serie….serve una nuova legge regionale che regolamenti il settore nel pieno rispetto degli esiti referendari”.

Avatar

Trucioli

Torna in alto